Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Messaggio
Autore
Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#151 Messaggio da 1borna »

Ci sono stati diversi modelli più recenti
Immagine
ImmagineImmagineImmagine
Questo era immobile
Immagine
Il rotore era bruciato dai resti di olio, quindi l'ho estratto con una pinza
Immagine
e poi risciacquate bene il tutto con alcool e lubrificate moderatamente
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#152 Messaggio da 1borna »

Anche le locomotive più recenti come questa Marklin vengono da me
Immagine
Ha anche un po 'di arguzia in lui
Immagine
ma questo non l'ha aiutata a guidare, in una caduta ha perso il suo albero cardanico da un lato quindi l'altro lato avrebbe spinto e questo avrebbe frenato
Immagine
Era necessario operare anche sotto i fili
Immagine
Ho tirato fuori il supporto sul lato in cui è caduto il giunto cardanico
Immagine
Così sono stato in grado di saldare i fili che prelevano corrente che si sono rotti
Immagine
In seguito è stato molto difficile rimetterlo a posto inserendo contemporaneamente l'albero cardanico, ma dopo diversi tentativi è riuscito e la corsa ora è assolutamente impeccabile.

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#153 Messaggio da fulvio »

Ottima riparazione :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#154 Messaggio da 1borna »

Grazie! Tanto per cambiare, ho anche unto i vecchi motori diesel Atlas N, che erano realizzati da Mehanotehnika su licenza di Rivarrosi. Quelle miniature sono
di gran lunga migliore e più robusto di quest'ultimo
Immagine
Ho preso un Br 50 che era ben invecchiato
Immagine
Dentro è tutto pulito
Immagine
Il tender era pulito quindi ho deciso di sporcarlo anche io
Immagine
Un po' raro di colore grigio acqua
ImmagineImmagine

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#155 Messaggio da fulvio »

Hai da fare tanto con le riparazioni :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#156 Messaggio da 1borna »

Il nostro club di modellismo ferroviario è stato fondato nel 1969 e da esso sono passati centinaia di soci, purtroppo oggi sono pochi quelli attivi. Avevo già riparato i treni con gli amici e ho continuato a farlo al club.
Per molti anni ho avuto annunci costanti per la vendita e la riparazione di treni su una pagina specializzata nella vendita, quindi anche in questo modo, gli interessati vengono.
Alcuni amici acquistano occasionalmente qualcosa tramite eBay e poi mi portano i modelli per il controllo e la decorazione.
Finora, ho mostrato qui circa un terzo di ciò che è stato fatto fino ad oggi con la condizione che non ho fotografato migliaia di riparazioni prima del 2011.

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#157 Messaggio da 1borna »

Un set ICE mi ha infastidito un po' finché non ho trovato un guasto e l'ho risolto
Immagine
Su entrambi i lati della composizione, le locomotive sono collegate tramite un carro con un connettore multipolare. Quando il treno va in una direzione per guidare
in entrambe le locomotive è attivo lo sci anteriore per fermare il treno al segnale rosso. Lo sci posteriore, invece, fornisce illuminazione per tutti
carri in modo che risplendano anche stando in piedi. Cambiando direzione, cambia anche il ruolo degli sci.
Immagine
Su un carro, uno degli 8 pali si è rotto, quindi funzionava solo la locomotiva anteriore. L'ho smontato e ho chiesto una pausa.
Immagine
Per fortuna ho notato che all'estremità del connettore un filo era leggermente piegato in modo che non si collegasse con l'altro, quando ho
usando un ago per raddrizzare tutto ha funzionato
Immagine
Questa è un'altra meraviglia tecnologica della locomotiva
Immagine
Oltre al motore avanzato, ci sono anche 2 piccoli motori piezoelettrici che alzano o abbassano i pantografi! (in modalità digitale)
Immagine
I pantografi vengono spostati sulla sporgenza che si trova nelle pulegge sotto il tetto avvolgendo o svolgendo un sottile lino
Immagine
Un lino si è strappato perché qualcuno, non sapendo che tipo di locomotiva fosse, ha sollevato violentemente con la mano il pantografo. Ci saranno molti problemi finché non indosserò un nuovo lino?

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#158 Messaggio da 1borna »

Un amico mi ha lasciato in eredità queste 2 caramelle
Immagine
Immagine
La locomotiva a vapore proviene da un piccolo processore di modelli Sumi che monta i suoi corpi in ottone sugli azionamenti di altre aziende.
Immagine
La parte inferiore è realizzata in modello N Piko
Immagine
Non l'ho aperto perché è abbastanza complicato e funziona perfettamente, quindi ho solo lubrificato gli ingranaggi dal basso.
Immagine
Il secondo è stato prodotto da Jouef su licenza del famoso Egger
ImmagineImmagine
L'originale viaggia su una linea di balneazione di 15 chilometri nel Meclemburgo, che chiamano "Molly" da miglia di distanza. È stato prodotto nel 1932 da O&K e recentemente ha subito un'importante revisione
Immagine
Sul mio plastico purtroppo non c'è spazio per un calibro stretto quindi probabilmente ne farò un altro piccolo solo per loro?

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#159 Messaggio da 1borna »

Una Lima è venuto a recuperare, stava guidando male e lei era ragged
Immagine
Le ruote erano molto sporche quindi ha perso il contatto, ho detto al proprietario che doveva pulire anche le rotaie perché altrimenti sarebbe successo di nuovo.
ImmagineImmagine
C'è molto peso nella parte inferiore, ma si vede che mancano le lampadine.
probabilmente da qualche set più economico?
Immagine
Dopo la pulizia, ha guidato di nuovo bene (con me) e ho trovato un pantografo adatto per lei

Una bellissima locomotiva a vapore Marklin ha dormito a lungo, quindi quando si è svegliata non si è comportata bene, si fermava costantemente quando cercava di guidare
Immagine
Ho scoperto che le leve non si adattavano bene (una addirittura piegata) quindi le ho tolte
Immagine
Poi mi sono accorto che i 2 assi anteriori sono molto cotti. In questa locomotiva, non erano azionati da ingranaggi, ma solo da leve, quindi causavano tali movimenti di leva.
Immagine
Ho spruzzato più volte questi 2 assi con spray a contatto e quando giravano leggermente li ho lubrificati un po' (tra l'altro)

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#160 Messaggio da 1borna »

E la prossima locomotiva ha funzionato male
Immagine
Dopo un'attenta ispezione, ho notato macchie da residui di olio essiccato sugli ingranaggi che ne inibivano la rotazione
Immagine
Dopo una buona pulizia funziona come un violino
Immagine
Il prossimo aveva solo bisogno di essere rilubrificato e lavorato un po'
ImmagineImmagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#161 Messaggio da 1borna »

Una locomotiva con motore diesel non poteva funzionare perché aveva un malfunzionamento
Immagine
Un cavalletto è rimasto senza guida e l'altro freno funzionava
Immagine
Quando ho smontato ho scoperto che l'albero con la coclea era bloccato, quindi si è rotto il collegamento in plastica per l'albero cardanico
(Questo accade quando la plastica viene successivamente compressa troppo)
Immagine
Sono riuscito a malapena a tirare fuori l'albero
Immagine
L'altro lato della connessione della PTO al motore è OK
Immagine
Dopo aver lucidato l'albero e il suo foro con pasta lucidante, l'ho tirato un po' di più verso il motore e ho incollato la seconda fessura cardanica
Immagine
È stato un dolore finché non sono riuscito a mettere tutto a posto (soprattutto il gimbal) ma ha pagato
Immagine
La locomotiva è pesante quindi può tirare molto e guidare silenziosamente perché ha anche il supporto del condensatore
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#162 Messaggio da 1borna »

Immagine
Ho una locomotiva articolata Roco per AC (Marklin non ha un modello del genere)
Immagine
È pieno di metallo fino in cima, è pesante e può trainare molti vagoni
Immagine
Un giorno lo dipingerò come HŽ perché avevamo locomotive simili
Immagine
Immagine
Ho modelli Lima simili di prima, ma non sono paragonabili a Roco
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#163 Messaggio da ftigli »

Interessantissimi modelli!!!! noto che la plastica usata in meccanica è sempre un problema.. Quanto amo i vecchi 3000 series tutto metallo. Sono eterni!! Interessanti i modelli ROco per AC. Vanno bene sui binari M r1?
ftiglius

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#164 Messaggio da 1borna »

La locomotiva viaggia bene e in sicurezza a causa del suo peso, ma soprattutto perché è la distanza tra le ruote e i cerchioni su di esse secondo Marklin

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#165 Messaggio da 1borna »

Immagine
Questa V200 è la prima edizione di una tale locomotiva del 1956
Immagine
Le gomme delle ruote sono ancora in plastica trasparente
Immagine
Anche il cambio è uno dei modelli più antichi, funziona ma doveva essere pulito dai contatti
Immagine
La regolazione del funzionamento (tirando su 24 v) era possibile solo cambiando la molla
Immagine
Non capisco perché le persone piegano gli sci?
Immagine
Per la pulizia ho smontato tutto (si vedono i ciuffi di capelli)
Immagine
Il motore è in buone condizioni per la sua età, ha un po' più di gioco dovuto all'usura degli assi e dei cuscinetti, quindi è più rumoroso ma funziona ancora bene.
Immagine
Questo dovrebbe essere accuratamente pulito e risciacquato con alcool
Immagine
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#166 Messaggio da ftigli »

Bel lavoro! Grazie a te ho capito cosa erano le strane cerchiature sul mio modello... Le ho dovute sostituire con le normali cerchiature 🤔👍.. Quindi anche il mio v200 dovrebbe essere ann 50!!! Gli devo trovare un gancio.. Ne aveva uno rotto.
ftiglius

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#167 Messaggio da 1borna »

Queste vecchie cerchiature sono fatte di plastica che è molto resistente, si irrigidisce nel tempo quindi non ha più una buona trazione.
Gancio spara spesso con questo modello perché i bambini lo piegano su e giù

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#168 Messaggio da 1borna »

La prima versione non aveva ancora guide luminose, ma 2 lampadine per lato
Immagine
A causa di un'accurata pulizia, ho smontato la locomotiva quasi fino alla fine
Immagine
Dopo l'assemblaggio, è stato eseguito un test drive che ha dimostrato che tutto andava bene
Immagine
Immagine
Questo vecchio TE non ha guidato a lungo, quindi l'ho smontato e lubrificato un po'
Immagine
Poiché c'è molto spazio, il decoder è grande
Immagine
La chiusura è con robusti fermagli in metallo che si fissano ruotando una parte
Immagine
Ho testato alcune capacità di questa locomotiva
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#169 Messaggio da 1borna »

Immagine
Mi sono occupato anche della vecchia Kleinbahn
Immagine
Per un prezzo di circa 100 euro non sembra male
Immagine
La locomotiva ha un motore separato su ogni supporto, un supporto funzionava e l'altro era fermo
ImmagineImmagine
Il motore è trattenuto da una clip di plastica, quando l'ho tolto ho visto che funzionava ma le marce non si avviavano
Immagine
Tutti e 3 gli assi con le ruote erano cotti nei loro cuscinetti, avevo bisogno di più spruzzatura con spray a contatto per ottenere gli avanzi
il vecchio olio su di loro si scioglie. Preventivamente l'ho fatto sul secondo cavalletto e poi ho rilubrificato il tutto
Immagine
La locomotiva è rimasta ferma per almeno 25 anni, quindi l'olio si è prosciugato. Tutte le locomotive elettriche Kleinbach hanno l'opzione sul tetto
passando per la guida del pantografo, un isolante del filo viene leggermente estratto e inserito in un altro foro
Immagine
È un peccato che con la maggior parte delle locomotive Kleinbahn la trasmissione sia troppo veloce, quindi non possono guidare lentamente

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#170 Messaggio da 1borna »

Immagine
La locomotiva splendidamente conservata è bloccata a una velocità maggiore con uno sci per qualcosa, quindi deve essere riparata
Immagine
Si può vedere che ha le scale rotte per la cabina, è il loro posto sensibile
Immagine
Strada facendo l'ho un po' lubrificata
Immagine
Ho avuto a che fare un po' con carri di 50 anni
Immagine
A quel tempo, questi erano carri di altissima qualità che ancora non sembrano obsoleti
Immagine
Allora costavano la metà dei Marklin, da qualche parte come Lima
Immagine
Sono ottimi per la produzione nella DDR!
Immagine
Le ruote in metallo hanno le stesse dimensioni delle Marklin
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#171 Messaggio da ftigli »

Mai visti!!! Molto belli..... grazie!!!
ftiglius

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#172 Messaggio da fulvio »

Molto belli i carri passeggeri :yes: :yes:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#173 Messaggio da 1borna »

Immagine
Una locomotiva TRIX Express è arrivata per un piccolo servizio, risalente ai primi anni '60
Immagine
Ha guidato su un binario con 3 binari, un palo è stato preso dal centro e l'altro dal binario sinistro o destro, in modo che potessero guidare contemporaneamente
2 locomotive con 2 trasformatori (in caso di catenaria e terza)
Immagine
Le ruote sono spesse con cerchi alti e larghi. A causa di ciò, Trix non poteva guidare su un'altra pista e veicoli di altri produttori
non potevano andare sulla traccia di Trix, quindi è per questo che Trix alla fine ha rinunciato a quel sistema e è passato a uno standard che
hanno chiamato Trix International
Immagine
Fleischmann
Immagine
Questa è una bellissima piccola locomotiva che Fl. ha lavorato per quasi mezzo secolo
Immagine
La parte inferiore è in metallo, quindi con 2 piccoli pesi in su, l'arco ha un buon peso.
Purtroppo non ho potuto allenarlo perché qualcuno ha perso 3 ingranaggi interdentali e uno piccolo sull'albero del rotore. Il motore ha molto per il resto
grande rapporto di trasmissione che è buono per una guida fluida.
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#174 Messaggio da ftigli »

Ho la versione a cremagliera! Funziona in modo regolarissimo grazie a un grande rapporto di riduzione... Se tutte le loco avessero rapporti giusti invece di andare come fulmini.... 🙏😏
ftiglius

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#175 Messaggio da 1borna »

50 anni fa apparve questo modello di locomotiva della Piko, aveva una bella carrozzeria e buoni prezzi
Immagine
Sfortunatamente le prestazioni meccaniche sono state fatte a buon mercato
Immagine
Il motore era debole, gli ingranaggi perdevano i denti, le ruote di plastica perdevano bulloni e leve... questo modello può stare solo vicino a un deposito
Immagine
Occasionalmente, vengono assemblati diversi modelli incompleti, il più delle volte da Mechanotehnika
Immagine
Uno riesco a completare e l'altro è in attesa
ImmagineImmagine
Ad esempio, un supporto per carro per questo kit Lima economico è tornato utile
ImmagineImmagine
La locomotiva aveva un pantografo di plastica economico, senza paraurti, luci .... ma può essere montata in seguito
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#176 Messaggio da 1borna »

Immagine
Ho accorciato il fondo di un modello V 200
Immagine
Perché sarà la parte inferiore del modello V 160 di Mehanotehnika
Immagine
Immagine
Il corpo originale del V200 è più basso di 2-3 mm, ma non mi è stato più permesso di abbassare questo a causa dell'altezza del paraurti
Immagine
Alla fine ho realizzato i paraurti con dei chiodi (e poi li ho dipinti) perché la loro parte interna servirà da fermo per la carrozzeria.
Immagine
Sotto devo fare un'altra scatola che colmi il divario nel mezzo
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#177 Messaggio da 1borna »

Problemi con Gutzold
Immagine
È una vecchia locomotiva a vapore dei produttori DDR della fine degli anni '60, è piuttosto complicata da smontare e montare.
Qualcuno è riuscito a stravolgere la posizione degli assali in modo che i 2 anteriori non combaciassero con i posteriori, la vendita è stata fatta da Piko
Immagine
Ho dovuto smontarlo dal basso e regolare con cura i suoi alberi (lungo il percorso e alcune leve si sono piegate quindi le ho raddrizzate)
Il modello ha anche subito danni alla parte anteriore a causa di una caduta dal tavolo
Immagine
La locomotiva mancava anche di una lampada, quindi sono andato a farla con pezzi di plastica trasparente
Immagine
Anche una parte del battistrada sullo stesso lato era strappata, quindi prima ho realizzato un pezzo di cartone per le prove
Immagine
Poi l'ho trasferito in plastica
Immagine
Non è esattamente giusto, ma ora la locomotiva ha ancora un aspetto migliore?
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#178 Messaggio da 1borna »

Una francese è venuta per una piccola riparazione perché ha perso un paraurti da qualche parte?
Immagine
L'ho ispezionato allo stesso tempo e l'ho lubrificato un po' (Hmm, qualcuno è andato a cambiarle i fili?)
Immagine
Dato che non avevo il paraurti originale, ne ho elaborato uno simile e l'ho verniciato in seguito
Immagine
Nel tempo alcuni vecchi carri sono stati assemblati in cattive condizioni, erano arrugginiti, senza tetto, alcuni senza fibbie o ruote
Immagine
Li ho rivestiti con un agente anticorrosivo che ho poi spazzolato e poi verniciato con una vernice densa
Immagine
Ho fatto i tetti con il cartone più sottile
Immagine
Tutte le carrozze sono dotate di finestrini e quelle funzionanti hanno le tende grigie
Immagine
Ho imbrattato un po' i tetti e hanno delle iscrizioni
Immagine
Il treno di lavoro ha ricevuto anche una gru
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#179 Messaggio da ftigli »

Anche il mio bb verde aveva perso un respingente 👍... È una caratteristica di questi modelli!?? 🤣
ftiglius

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#180 Messaggio da fulvio »

Molto bello il lavoro :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
AlessandroC
Märklin Supporter
Messaggi: 179
Iscritto il: 31 luglio 2019, 8:43
Nome: Alessandro
Località: Lombardia,Bergamo
Ha ringraziato: 54 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#181 Messaggio da AlessandroC »

La francese è anche tra le mie preferite!
Bravo 👏 👏👏
Alessandro

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#182 Messaggio da 1borna »

C'erano più modelli a Zagabria che acquistavano Kleinbahn perché l'Austria (Graz) era vicina, i modelli non erano costosi e la qualità era soddisfacente.
Immagine
Ne sono rimasti solo pochi (più vecchi), uno mi ha portato i suoi modelli per la decorazione
Immagine
Sono piuttosto danneggiati all'esterno, ma a giudicare dall'aspetto delle ruote, non hanno guidato molto?
Immagine
Questa è una performance con motori più recenti e migliori ingranaggi a vite senza fine
Questo è con motori più vecchi
Immagine
Il terzo è stato creato tra i due, un motore più nuovo con una versione più vecchia del cambio (tutti hanno una trazione troppo veloce!)
Immagine
C'era molto lavoro mentre sistemavo i loro paraurti e le luci
Immagine

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#183 Messaggio da fulvio »

Molto belli i lavori, avevo tanti anni fa quattro vagoni della Kleinbahn comperati a Klagenfurt, da tanti anni chiuso il negozio.
Salutoni

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#184 Messaggio da 1borna »

Cattive notizie
Dopo l'inizio delle vendite il 5 luglio, Kleinbahn ha chiuso anche il punto vendita (vendita in piazza) presso lo stabilimento di produzione in Gatterederstraße 4 a Vienna il 17 luglio 2021 e quindi ha chiuso definitivamente i battenti dopo 74 anni.
[url]https://www.kleinbahn.com/[/url]

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#185 Messaggio da 1borna »

Immagine
C'è stato molto lavoro con questo modello, le recinzioni hanno dovuto essere rimosse e livellate
Immagine
Stava guidando a malapena, quindi ho smontato il motore e avevo qualcosa da vedere
Immagine
Seguì il bagno nell'alcol
Immagine
Immagine
Ha nuove spazzole, elastici sulle ruote e ora guida di nuovo come nuova

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#186 Messaggio da 1borna »

Ho anche ricevuto una famosa locomotiva che ho salvato dalla rovina circa 5 anni fa
Immagine
Sembrava così dopo essere rimasta a lungo in una scatola bagnata
Immagine
Adesso sta bene, aveva solo bisogno di mettere nuovi elastici e lubrificarli un po'
Immagine
Una locomotiva a vapore di almeno 40 anni ha subito una grave caduta sul muso
Immagine
All'anteriore è tutto abbastanza sgualcito e manca la frizione anteriore, elastici e lampadine, e il guidaluce
ImmagineImmagine
L'asse posteriore aveva un piccolo spostamento rispetto agli altri, quindi si è bloccato durante la guida
Immagine
Ha anche ricevuto nuove gomme, ho realizzato la guida di luce in plastica trasparente di 3 mm di spessore. Raddrizzai le scale e le maniglie in avanti
Immagine
Immagine
Ho spazzolato il generatore di fumo con un filo d'acciaio sottile, ho aggiunto un po' di distillato e l'ho soffiato!

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#187 Messaggio da 1borna »

Ecco una vecchia Lima che è arrivata sotto il mio controllo, con un po' di dettagli coloranti come la griglia del radiatore e altro e la realizzazione di recinzioni di filo metallico e corrimano potrebbe sembrare abbastanza buona?
Immagine
Qualcuno è riuscito a dimagrire, quindi non poteva guidare tanto quanto stava scivolando, con questo carico ho fatto andare abbastanza decentemente.
Immagine
È stata anche raccolta una massa critica di vecchi carri Piko per la decorazione, ne potrò rinnovare completamente uno 5-6, 2-3 convertirò in edifici residenziali
lungo la pista e il resto servirà come pezzi di ricambio
Immagine
Circa 15 anni fa, ho comprato carri economici prodotti da Konrad Dressler in Germania, dal 1956 al 71
(questi sono dei primi anni)
ImmagineImmagineImmagine
Intendevo che giocassero ai nipoti su una piccola plastica, per sembrare più seri avrei dovuto accorciare le loro fibbie (c'è un foro per accorciare)
e fare finestre. L'unico problema è che è tutto ben incollato?
Immagine
Ho finito per venderli ad un amico che colleziona modelli così vecchi.
Qualche altro pezzo d'antiquariato, i carri sono dei primi anni di Pico
ImmagineImmagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#188 Messaggio da 1borna »

Esulto sempre quando ricevo una piccola 3029 per la decorazione perché quella è stata la mia prima locomotiva!
Immagine
Oltre a pulire, lubrificare e cambiare i pennelli, dipingo spesso le luci di bianco e la campana d'oro
Immagine
Un amico ha comprato questo set, quindi quando ha provato a guidare solo la locomotiva era confuso perché andava solo in avanti?
Immagine
Non sapeva che entrambe le estremità dovevano essere collegate elettricamente (e sopra carro se erano nel mezzo)
Immagine
Gli sci sono su entrambe le estremità, quindi lo sci anteriore (nel senso di marcia) viene attivato per azionare il motore, mentre lo sci posteriore viene utilizzato solo per
semaforo rosso e illuminazione del carro
Immagine
Ecco perché è un cambio multi-contatto
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#189 Messaggio da ftigli »

Ne ho acquistato tempo fa un 3071 usato non funzionante a pochi euro. Era solo da sistemare un po'... Ho messo un solo pattino sulla motrice.. Le luci rosse si invertono bene e anche illuminaz interna ok... Non sapevo che invertiva il pattino avanti e dietro... Nel mio non c'è il pattino dietro👍
ftiglius

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#190 Messaggio da 1borna »

Avevo del lavoro da fare su un altro set simile
Immagine
Un connettore era rotto, quindi ho inventato un sostituto
Immagine
Corrispondenze di spaziatura dei pin
Immagine
Ho fatto nuove spille da chiodi dello stesso spessore (In seguito ho arrotondato le cime)
Immagine
Ho saldato i fili ai cavi più stretti e li ho isolati
Immagine
2 sorelle con problemi, uno irrigidito perché l'olio si era indurito da anni di inutilizzo e l'altro non aveva regolato il cambio
Ho scongelato con successo la rigidità usando uno spray a contatto.
ImmagineImmagine

Avatar utente
fulvio
Märklinista
Messaggi: 5236
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Ha ringraziato: 131 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#191 Messaggio da fulvio »

Complimenti, molto belli i lavori :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
Sergio431
New Märklin Supporter
Messaggi: 2
Iscritto il: 26 gennaio 2022, 15:35
Nome: Romano Luchese
Località: roma
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#192 Messaggio da Sergio431 »

amico mio, complimenti per il tuo eccellente lavoro.

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#193 Messaggio da 1borna »

Grazie!
Immagine
Qualcuno ha fatto un buco in questo orfano con un saldatore e ha aggiunto una lampadina per brillare in avanti I fili spessi interferivano con il funzionamento del cambio e c'era una molla inadeguata su di esso
Immagine
Ho rimosso il bulbo e chiuso il foro con stucco nero (che poi ho lavorato un po' di più)
Immagine

Immagine
Questa Trix molto vecchia era costantemente bloccata nella corsa, uno sguardo dall'altra parte ha rivelato il motivo (che è stato facilmente risolto)
Immagine
Immagine
Era ancora più vecchio della fine degli anni '50
ImmagineImmagine
Dal momento che sono molto solidi e robusti, guidano ancora
ImmagineImmagine
Avevano solo bisogno di un po' di lubrificazione, il proprietario non voleva che li verniciassi.
Immagine
Ha giocato con loro da bambino 60 anni fa, poi suo figlio e ora i nipoti.

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#194 Messaggio da 1borna »

Dovrò accelerare i miei contributi qui perché ce ne sono così tanti che non finirò mai?
Immagine
3,5 anni fa sono riuscito a ottenere una locomotiva "di legno".
Immagine
Immagine
L'unità è realizzata in stile classico in solido stile Marklin
ImmagineImmagine
È venuta insieme a sua sorella, alla quale ho dedicato anche una piccola cura
Immagine
Il passo successivo è procurarsi dei carri adatti, ma sono molto rari e costosi
Immagine

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#195 Messaggio da 1borna »

Immagine
Un altro esempio di lubrificazione eccessiva e guida del tappeto
Immagine
Installazione di vecchie luci nei vagoni
Immagine
Ho iniziato a pulire le ruote con l'alcol
(Li metto a mollo in una bottiglia chiusa per qualche ora)
Immagine
/ C'è gente che non ha mai pulito le rotaie e poi le ruote si accumulano in grossi depositi neri e le locomotive smettono di guidare /
Ho verniciato a spruzzo i tetti perché erano piuttosto graffiati
Immagine
Un carro ha uno sci e gli altri sono collegati ad esso tramite piccole banane, l'altro palo è tutto collegato da ruote
Immagine
Sull'šinobus c'è spesso una vernice argentata sul tetto e altri colori non sono privi di difetti, quindi tutto deve essere riparato con un pennello. E le finestre possono cadere all'interno a causa di un'accoglienza negligente
Immagine
Ho installato l'illuminazione per questo vagone elettrico di Lima, devo ancora installare alcune tendine ai volanti
Immagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#196 Messaggio da ftigli »

Grazie, interessanti lavori!! Volevo segnalare queste strisce a led per illuminare automotrici/vagoni! Vengono alimentate direttamente da tensione analogica, reggono la tensione di inversione, sono molto economiche e danno una ottima luce anche a piccole regolazioni del trasformatore, hanno un circuito regolatore direttamente sulla striscia!!! Le ho su 2 automotrici ROCO, veramente ottime!!
https://www.sircamelettronica.it/illumi ... llismo.php
ftiglius

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#197 Messaggio da 1borna »

Grazie!
Con noi, potrei dividere i modellisti in 2 gruppi, uno di loro non ha abbastanza soldi o non importa a loro che abbiano l'illuminazione, mentre gli altri più recenti hanno soldi, quindi comprano tutto nuovo così come la fabbrica illuminazione.
Ho centinaia di pullman, circa un terzo ha luci di fabbrica, un terzo ha fatto lampadine molto tempo fa e non ho tempo per il resto. Probabilmente installerò un'illuminazione a LED con batterie ricaricabili per loro un giorno?

Avatar utente
1borna
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1123
Iscritto il: 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#198 Messaggio da 1borna »

Immagine
Questo autotreno Marklin ha subito molti danni, non c'è un solo respingente e alcune saracinesche della tribuna si sono rotte
Immagine
Ci sarà molto lavoro qui, devo fare la parte mancante da un pezzo di plastica bianca, rettificare il corpo e incollalo
Immagine
Il motore è classico e l'elettronica funge da cambio
Immagine
Immagine
Da un porta fermagli ho ricavato un porta tampone, è un po' più grande ma l'ho lasciato così per via della maggiore resistenza del giunto
Immagine

Immagine
Quando avrò tempo (?) completerò questo vagone di misura delle nostre ferrovie
ImmagineImmagine

Avatar utente
ftigli
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 799
Iscritto il: 7 ottobre 2010, 15:49
Nome: filippo
Località: Lazio
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#199 Messaggio da ftigli »

Bella la divisione in categorie.. 👌👌👌.. Ma l'automotrice è il 'pendolino' tedesco!??
ftiglius

Avatar utente
simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3414
Iscritto il: 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

#200 Messaggio da simap »

No, il "Pendolino" diesel tedesco è questo:

https://it.wikipedia.org/wiki/Automotrice_DB_610

e il modello Maerklin corrispondente è il 3476/3776
Silvio

Rispondi