Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Lampadine ad Incndescenza e resistenze di protezione

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Avatar utente
Fidax
Märklin Supporter
Messaggi: 350
Iscritto il: 1 gennaio 2017, 19:54
Argomenti: 0
Nome: Luca
Località: Piemonte, Torino
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso
Contatta:

Lampadine ad Incndescenza e resistenze di protezione

Messaggio da Fidax » 2 settembre 2017, 10:10

Buongiorno a tutti, come da titolo mi chiedo: è necessaria una resistenza per una lampadina ad incandescenza?
Per ora ho sempre e solo lavorato con i led, che per la loro conformazione, hanno sempre bisogno di una resistenza.
Questa lampadina è teoricamente indicata come 12v 50mA.
Per esperienza, nei tracciati analogici il range di alimentazione varia da 0 a circa 12v, quindi non avrebbe bisogno di un resistenza.
In digitale invece ho notato che ogni produttore fa un po' come vuole, l'ESU LokProgrammer lavora a 14v circa, la Mobile Station 1 a 16v, gli alimentatori switch da parete marklin nuovi ho letto dalla targhetta che hanno un output di 18v.
Inoltre sui documento NEM è indicato genericamente 20v come limite massimo.
In sostanza: per fare in modo che questa lampadina illumini decentemente, ma che non si bruci, devo mettere una resistenza? Se si' da quanto deve essere?
Grazie a tutti.
Luca Fidanza, "The Fidax"
Conversioni AC, Unboxing e Progetti: https://www.youtube.com/c/The_Fidax

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4559
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Argomenti: 300
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Stato: Non connesso

Lampadine ad Incndescenza e resistenze di protezione

Messaggio da supermoee » 2 settembre 2017, 10:24

Fidax ha scritto: Per esperienza, nei tracciati analogici il range di alimentazione varia da 0 a circa 12v, quindi non avrebbe bisogno di un resistenza.
Ciao,

L'impulso di commutazione in analogico è di 25V se non sbaglio.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Fidax
Märklin Supporter
Messaggi: 350
Iscritto il: 1 gennaio 2017, 19:54
Argomenti: 0
Nome: Luca
Località: Piemonte, Torino
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso
Contatta:

Lampadine ad Incndescenza e resistenze di protezione

Messaggio da Fidax » 2 settembre 2017, 10:39

Chiedo scusa, mi sono dimentica di specificare che parlavi di analogico in continua, colpa mia.

Non conoscevo il valore dell'impulso, ne ho imparata un'altra, ma questo rotabile funzionerà solo sotto digitale o, visto che il decoder lo permette, in analogico CC; dovrebbe pertanto toccare al massimo i 16v.
Luca Fidanza, "The Fidax"
Conversioni AC, Unboxing e Progetti: https://www.youtube.com/c/The_Fidax

Rispondi