Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

come scegliere un led di qualità

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

come scegliere un led di qualità

#1 Messaggio da bellingrodt » 17 aprile 2016, 11:55

Buona Domenica a tutti.
Sto realizzando il quadro sinottico luminoso del mio plastico che devo retroilluminare con led ad alta luminosità da 5 mm rossi e bianchi,non bicolore (possibilmente di tonalità calda).Sono arrivato al punto, dopo la realizzazione della struttura e della costruzione dei telai porta led,di acquistare i led.
Recentemente ho acquistato online dei led con queste caratteristiche a scopo di prova,ma sono di pessima qualità. Pur con tutte le accortezze del caso,resistenza in serie per limitare l'assorbimento a 8 mA,alimentazione stabilizzata in cc,resistenza per singolo led,dopo qualche ora alcuni random si sono bruciati....cosa MAI successa in tanti anni.
Ne deduco che online c'è il buono ed il cattivo. Coma si fa a scegliere i led validi come quelli che una volta si trovavano nel negozio di fiducia?
Ho dei led che sono almeno vent'anni che fanno il loro dovere senza problemi....
Quello che non capisco è che ho acquistato online una cinquantina di led per colore,li ho collegati in prova e su 100 totali se ne sono bruciati 4....
E gli altri 96? Se fosse calcolata male la resistenza serebbero bruciati tutti.....
Come faccio a scegliere cosa acquistare? Ne ho bisogno più di 1000....
Grazie!
Roberto

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#2 Messaggio da eroncelli » 17 aprile 2016, 12:46

Li colleghi con una alimetazione in continua o in alternata ?
Che tensione ?
Con un regolatore ?
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#3 Messaggio da Dampflok » 17 aprile 2016, 12:46

Finito da oltre un decennio il rapporto personale assiduo fra commerciante e cliente che instaurava anche un rapporto di amicizia e fiducia, per quanto riguarda internet bisogna tener conto di alcune cose.

In primis vale sempre il detto "chi più spende meno spende": la qualità costa ed in vista di un grosso investimento spendere qualche lira in più può giovare.

Poi di fornitori ce ne sono tanti..... Quando io cominciai ad interessarmi di elettronica 50 anni fa :crying: c'era Marcucci che credo ancora esiste.

Comunque 4 led difettosi su 100 siamo pienamente nella tolleranza.

Roberto

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#4 Messaggio da bellingrodt » 17 aprile 2016, 13:27

eroncelli ha scritto:Li colleghi con una alimetazione in continua o in alternata ?
Che tensione ?
Con un regolatore ?
Ciao Eugenio,sono collegati in corrente continua a 12 Volt stabilizzati,in serie una resistenza per singolo led,per i rossi ho in prova 470 Ohm e 1 KOhm,per i bianchi 470 Ohm e 1,33KOhm per ridurre la eccessiva luminosità.
Per quello che riguarda l'alimentatore è tipo switch con uscita stabilizzata a 12 Volt e protetta da inversione di polarità e corto circuito.
Sono molto perplesso......
Grazie.
Roberto

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#5 Messaggio da bellingrodt » 17 aprile 2016, 13:36

Dampflok ha scritto:Finito da oltre un decennio il rapporto personale assiduo fra commerciante e cliente che instaurava anche un rapporto di amicizia e fiducia, per quanto riguarda internet bisogna tener conto di alcune cose.

In primis vale sempre il detto "chi più spende meno spende": la qualità costa ed in vista di un grosso investimento spendere qualche lira in più può giovare.

Poi di fornitori ce ne sono tanti..... Quando io cominciai ad interessarmi di elettronica 50 anni fa :crying: c'era Marcucci che credo ancora esiste.

Comunque 4 led difettosi su 100 siamo pienamente nella tolleranza.

Roberto
Ciao Roberto.
Anche io sono dell'idea che chi più spende meno spende. Proprio per questo ho aperto questa discussione:vorrei capire come fare a riconoscere un led di qualità con il giusto prezzo,da un led scadente. Non vorrei pagare per buono un qualcosa di scadente.
Sui led normalmente non trovo stampigliato nulla che dichiari per esempio il produttore.Non sono confezionati in scatola ove sia scritto alcunchè.
Marcucci credo sia un grossista,alcune cose che avevo comprato in un negozio di elettronica qui a Genova portavano il suo marchio.
Provo a vedere se ha un sito e se vende direttamente.
Probabilmente 4 led su 100 ad alta luminosità guasti sono come dici nella tolleranza,non mi spiego perchè sulle schede elettroniche del mio plastico ne ho installato negli anni un migliaio(di quelli normali) e non ne ho mai trovato guasti nessuno,dico nessuno ed alcuni hanno sicuramente centinaia di ore di lavoro alle spalle. Forse i led ad alta luminosità sono più fallosi?
Grazie per la dritta su Marcucci... :ciao:
Roberto

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#6 Messaggio da eroncelli » 17 aprile 2016, 14:45

Qualche dubbio "tecnico" mi rimane circa le caratteristiche dei LED: senza data-sheet, si può sbagliare.
Per la qualità invece, il vero problema è "come" e "dove" si acquista: in commercio esiste certamente il prodotto di "seconda scelta".
Un rivenditore locale, spesso, cerca di mantenere la propria clientela e quindi offre prodotti di prima fascia, oppure avverte chiaramente di eventuali problemi.
Per gli acquisti in internet, bisogna seguire regole simili: certo che lamentarsi con il venditore è più difficile, così come riportargli il materiale !.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#7 Messaggio da bellingrodt » 17 aprile 2016, 14:53

Non voglio fare pubblicità nè positiva nè negativa,
i rossi sono questi http://www.aftertech.eu/100-led-rossi-u ... -1109.html
i bianchi questi http://www.aftertech.eu/20-led-bianco-c ... -1205.html
Roberto

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#8 Messaggio da Dampflok » 17 aprile 2016, 16:30

Ho visto i link....
I prezzi mi sembrano allineati, e ripeto un 4-5% di tolleranza è accettabile.
Piuttosto, visto l'ingente numero di esemplari, io farei un certo discorso con il venditore: caro amico io ti compro tutti questi led ma tu mi sostituisci tutti quelli difettosi.

Se fossi io il venditore accetterei al volo...... :hand:

Roberto

P.S.- io chiederei anche un ulteriore sconto...,,

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#9 Messaggio da bellingrodt » 17 aprile 2016, 17:26

Roberto,
credo che il venditore non avrà problemi a sostituirmi i led guasti. Credo anche che comprandone un certo quantitativo si potrà trattare.
Il mio problema è che a differenza delle normali lampadine,per sostituire un led occorre dissaldarlo ed è piuttosto fastidioso.Visto che in merito ai led mi è crollato un mito sull'affidabilità sto mettendo a punto un sistema per evitare di saldarli in modo da sostituirli agevolmente; se ne installo 1000,non vorrei trovarmi a dissaldarne 40/50....
Sinceramente,preferirei pagarli qualcosa in più ma non avere fallanze,però se in questo mondo l'usa e getta si propone in modo così prepotente,la strategia di prevedere una facile sostituzione potrebbe rivelarsi vincente....
Io vorrei capire se esistono led singoli confezionati per esempio in scatole da 100 pezzi con marca e produttore,allora si potrebbe fare una indagine di mercato seria.
Se è vero che se si paga poco si ha poco,senza sapere esattamente cosa si compra si rischia per paradosso di pagare di più della merce più scadente di quella magari pagata meno... :dull: :doh:
Grazie dei consigli....
Roberto

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#10 Messaggio da eroncelli » 17 aprile 2016, 18:19

bellingrodt ha scritto:...
Io vorrei capire se esistono led singoli confezionati per esempio in scatole da 100 pezzi con marca e produttore,allora si potrebbe fare una indagine di mercato seria.
...
Certo che esistono: basta comprare dai maggiori rivenditori di elettronica, sia on-line che nel negozio.
I prezzi sono diversi (ad esempio il costo di spedizione :down: )
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#11 Messaggio da bellingrodt » 18 aprile 2016, 12:55

eroncelli ha scritto:
bellingrodt ha scritto:...
Io vorrei capire se esistono led singoli confezionati per esempio in scatole da 100 pezzi con marca e produttore,allora si potrebbe fare una indagine di mercato seria.
...
Certo che esistono: basta comprare dai maggiori rivenditori di elettronica, sia on-line che nel negozio.
I prezzi sono diversi (ad esempio il costo di spedizione :down: )
Ho cercato un po'sul web e probabilmente i led dei grossisti di elettronica sono confezionati. Il problema è che non vendono direttamente ai privati.
Proverò in qualche negozio qui di Genova a vedere se posso ordinare l'occorrente e cercando di spuntare un prezzo ragionevole.....
Roberto

Avatar utente
Fabio.p
Märklin Supporter
Messaggi: 135
Iscritto il: 20 maggio 2010, 14:36
Nome: Fabio
Località: Lombardia, MB, Carnate
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#12 Messaggio da Fabio.p » 19 aprile 2016, 18:28

Di componenti passivi "marchiati" ho provato solo quelli della Vichay. Se vai sul sito trovi diverti tipi di led con i relativi datasheet, poi puoi fare la ricerca del venditore. Ad esempio se su RS Componenti si trovano questi: http://it.rs-online.com/web/p/led-visib ... _-TLCR5100

Visto che te ne servono 1000 non penso sia un problema anche se li devi acquistare a lotti di 50 o 500 pezzi.
In questo modo sei sicuro che sono di quella marca (con relative caratteristiche) piuttosto che di qualche sconosciuto produttore cinese.
Fabio

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#13 Messaggio da bellingrodt » 20 aprile 2016, 15:51

Ciao Fabio e grazie delle preziose informazioni.
Sto realizzando dei portaled in modo da poter sostituire agevolmente qualora fosse necessario i guasti,il lavoro a questo punto lo merita....
Roberto

Avatar utente
sergiob
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 2895
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 23:30
Nome: Sergio Barale
Località: Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: come scegliere un led di qualità

#14 Messaggio da sergiob » 20 aprile 2016, 16:19

bellingrodt ha scritto:...
Sto realizzando dei portaled in modo da poter sostituire agevolmente qualora fosse necessario i guasti,il lavoro a questo punto lo merita....
Una semplice foto??!!
Tanto per capire. :wink: :wink: :wink:

Sergio

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#15 Messaggio da bellingrodt » 21 aprile 2016, 10:40

sarà fatto.... :cool:
Roberto

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4732
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#16 Messaggio da fulvio » 21 aprile 2016, 21:27

Sì una foto sarebbe meglio, per capire.... :blush:
Salutoni

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#17 Messaggio da bellingrodt » 26 aprile 2016, 14:55

Come avevo accennato all'inizio i led mi servono per il quadro sinottico luminoso del mio plastico che è parte integrante e fondamentale dell'apparato centrale elettrico a pulsanti d'itinerario.
Questo quadro è realizzato interponendo delle guide in legno fra due lastre in forex stampate da una ditta che realizza stampe digitali.
I file di stampa li ho realizzati disegnando al CAD il tutto,esportando il file in PDF,ridimensionandolo ed elaborandolo alla bisogna.
Per fare ciò ho creato una sorta di libreria di simboli per realizzare un disegno il più simile al vero. Ho preso come modello l'ACEI 0/16 FS realizzato da alcune ditte tipo Siliani,Sasib ecc...

Per spiegare come ho realizzato i portaled ecco una foto del retro del primo dei tre quadri sinottici che sto realizzando.Questo è il più grosso e misura cm170x66
DSC03353_1024x768.jpg
Il pannello di forex inferiore è forato ove necessario per inserire i led a pressione.Ho realizzato dei minitelai in compensato per avvitare i portaled.
Nella parte superiore della foto si vedono i fori,mentre nella parte inferiore i portaled già installati.
Ho comprato dei connettori a tulipano in strisce divisibili.Il colore rosso è usato per i led rossi,il giallo per quelli bianco caldo.Questi connettori sono saldati su dei pezzetti di basetta millefori su cui sono saldate anche le resistenze di caduta per ogni singolo led.
I Reofori dei led,cioè i fili sono tagliati a misura con una dima ed infilati nei connettori.Il tutto viene poi installato sui telai e fissato con una vite.Nelle foto mancano ancora i cablaggi a filo tra i portaled.
Continua
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Roberto

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#18 Messaggio da bellingrodt » 26 aprile 2016, 15:01

Altre foto esplicative
DSC03357_1024x768.jpg
DSC03358_1024x768.jpg
Come dicevo questo è il retro del secondo pannello.
Ecco invece il fronte di questo pannello ove sporgono le teste dei led....
DSC03359_1024x768.jpg
DSC03360_1024x768.jpg
Tutti i listellini visibili in foto servono a creare tutte le schermature per la luce in modo che si illumini solo quello che è richiesto per ogni led o per ogni gruppo di led.
continua
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Roberto

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#19 Messaggio da bellingrodt » 26 aprile 2016, 15:05

Sopra questo alveare di listelli viene installato il primo pannello in forex,cioè quello a vista dell'operatore che rappresenta tutti gli enti di piazzale controllati.
DSC03366_1024x768.jpg
Esempio di una sezione occupata da un rotabile con accensione di riga rossa.
DSC03370_1024x768.jpg
Qui si vedono le teste dei led accesi che generano la riga.


DSC03374_1024x768.jpg
Se vi interessa approfondisco il discorso...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Roberto

Avatar utente
sergiob
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 2895
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 23:30
Nome: Sergio Barale
Località: Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: come scegliere un led di qualità

#20 Messaggio da sergiob » 26 aprile 2016, 16:44

:o :o :clapping: :clapping:

Sergio

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4732
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: come scegliere un led di qualità

#21 Messaggio da fulvio » 26 aprile 2016, 22:54

Un capolavoro eccezionale da vero professionista modellistico "fai da te", non ho parole :clapping: :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
livesteam68
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1430
Iscritto il: 18 ottobre 2007, 13:05
Nome: Daniele Ansaloni
Località: Emilia Romagna, Modena, Modena
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#22 Messaggio da livesteam68 » 27 aprile 2016, 13:34

un lavoro spettacolare, molto molto bravo !

Daniele
Daniele

Avatar utente
bellingrodt
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 780
Iscritto il: 22 febbraio 2011, 22:14
Nome: Roberto Severini
Località: Liguria
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: come scegliere un led di qualità

#23 Messaggio da bellingrodt » 28 aprile 2016, 14:25

GRAZIE!! :)
Roberto

Rispondi