Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Decoder per illuminazione

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
lama67
Märklin Supporter
Messaggi: 192
Iscritto il: 10 marzo 2012, 16:05
Nome: Nicola
Località: Veneto
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Decoder per illuminazione

#1 Messaggio da lama67 » 9 gennaio 2016, 11:50

Ciao a tutti, vi chiedo lumi sui decoder funzioni in quanto oltre che carrozze marklin su cui ho già montato l'illuminazione a led (lamelle su ogni carrozza, un solo pattino e ganci conduttori) che rimane tuttavia costantemente accesa, ho anche altri convogli roco/LS modello/rivarossi da abbinare a locomotive italiane convertite.
Vorrei programmare accensione/spegnimento delle luci a led (ho già diverse barrette acquistate in germania belle e pronte con ponte raddrizzatore e condensatore). Pensavo quindi di acquistare un decoder funzioni, usare un solo pattino su una carrozza e portare poi la corrente da una carrozza all'altra con ganci bipolari Almrose.
Vi chiedo un consiglio sul decoder da acquistare e se la massa (lamelle) la posso mettere solo su una carrozza e portare poi fase e massa con i ganci bipolari alle altre carrozze.
L'indirizzo del decoder funzioni può essere uguale a quello della motrice?
Non potrei sfruttare il pattino della motrice col suo decoder (marklin di serie , Roco di serie per AC, convertite con decoder ESU o Uhlembrock) per comandare le luci convoglio?
Grazie a tutti in anticipo per l'aiuto.
Nicola

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5437
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Decoder per illuminazione

#2 Messaggio da eroncelli » 9 gennaio 2016, 12:00

Le mie idee in merito:
1) tipo decoder: seppure economici escuderei i TAMS perché non hanno il rivestimento isolante (ne ho bruciati un paio per semplice disattenzione durante le prove), ESU vanno bene, altri non ne ho provati
2) stesso indirizzo si può fare: attenzione a programmare bene i tasti F1/2 etc (io ho motrice e rimorchiata Aln con 2 decoder con lo stesso indirizzo e uno ha il bit di inversione luci settato, così le luci Bianche/Rosse sono a posto, lasciando il cablaggio originale)
3) prese di corrente: io proverei con una sola (poi dipende dai ganci conduttori che hai)
4) puoi usare il decoder della motrice con ganci mutltpolari: in qualche caso conviene mettere un relè per ridurre il carico sull'uscita; attenzione anche al fatto che in molti decoder per loco alcune uscite per "funzioni" non sono amplficate e serve un circuitino a transistor
5) monterei il decoder nell'ultima carrozza così puoi accendere anche le luci di coda (fisse o lampeggianti a seconda delle nazioni)
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
lama67
Märklin Supporter
Messaggi: 192
Iscritto il: 10 marzo 2012, 16:05
Nome: Nicola
Località: Veneto
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Decoder per illuminazione

#3 Messaggio da lama67 » 9 gennaio 2016, 16:53

Grazie intanto della risposta. Le locomotive Marklin FX ed MFX di serie avranno una uscita disponibile?
Lo stesso dicasi per le Roco di serie per AC.
Che tipo di circuitino dovrei costruire per l'azionamento?
Grazie
Nicola

Rispondi