Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

MS2 a 230 volt e prese a 120 volt

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Vadoadormire
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1325
Iscritto il: 10 aprile 2013, 14:35
Nome: SILVANO DEL RIO
Località: Toronto - Canada
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

MS2 a 230 volt e prese a 120 volt

#1 Messaggio da Vadoadormire » 14 novembre 2015, 6:41

Sul sito dei cugini inglesi ci sono due discussioni al riguardo dell'uso di una MS2 nata per la 230 ma da volere usare con la presa di casa a 120.

Qualcuno dice che va bene, altri no.

Quindi, qualcuno dice di usare semplicemente un adattatore che cambi solo la forma della presa, mentre altri dicono di usare un trasformatore che cambi la corrente da 120 volt a 230 (come faceva mio padre tanti anni fa quando partimmo per il Canada).

Chi ha ragione?

Grazie.

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: MS2 a 230 volt e prese a 120 volt

#2 Messaggio da eroncelli » 14 novembre 2015, 7:26

Il componente è marcato "230V" e non è assolutamente detto che funzioni anche a tensioni più basse.
Tecnicamente parlando, se fosse con tecnologia "switching" andrebbe bene lo stesso, probabilmente, ma sarebbe marcato diversamente, ad esempio "110-230V".
Dal peso di quello che ho, mi sembra del tipo con tradizionale tecnologia a trasformatore/raddrizzatore: alimentato 120V non funziona correttamente (la frequenza è meno importante).
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Vadoadormire
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1325
Iscritto il: 10 aprile 2013, 14:35
Nome: SILVANO DEL RIO
Località: Toronto - Canada
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: MS2 a 230 volt e prese a 120 volt

#3 Messaggio da Vadoadormire » 14 novembre 2015, 7:28

Questo e' quello che pensavo anch'io. Grazie, Eugenio. :mrgreen:

Rispondi