Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Stampanti 3D e modellismo ferroviario

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Pietro
Märklin Supporter
Messaggi: 310
Iscritto il: 4 marzo 2008, 15:01
Nome: Pietro
Località: Piemonte
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#1 Messaggio da Pietro » 24 maggio 2015, 15:55

Ciao a tutti

E' un po'di tempo che girano stampanti 3D sempre ad un prezzo piu'competitivo.
Possibile che nessuno si sia messo a costruire semplici vagoni, tipo i carri frigo??
Oppure si tengono segretamente custoditi i modelli 3d??? :bandit:

Capisco che realizzare modelli dello stesso livello qualitativo di quelli di serie é ancora utopia, ma volete mettere a costruirsi in casa una composizione di carri aperti?

Ciao
Pietro
Personal page: Plastico attuale 1x2m, schema, pp3r, Adorabili BR151, BR210

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#2 Messaggio da eroncelli » 24 maggio 2015, 17:32

Alla stampante 3D ci sto pensando da tempo: quello che mi frena è che mancano i disegni 3D dei carri (e di altre cosette).
Al momento non ho volgia di mettermi a "studiare" anche il disegno 3D, pur avendone i mezzi (SW, conoscenze tecniche etc).
Per ora sto alla finestra ...
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#3 Messaggio da Dampflok » 24 maggio 2015, 19:24

Un annetto fa ne vidi una ad una mostra: te la dovevi montare, non aveva alcuna carrozzeria, tutto il meccanismo in vista, al prezzo di 800 euro.

Ho avuto modo anche di prendere in mano un solido incredibilmente complicato appena uscito dalla stampante che però denunciava una leggerezza assoluta (escluso quindi ogni ulteriore uso pratico).

Il problema è il software.... O si è grandi esperti di CAD (ho avuto qualche esperienza non è affatto semplice) o appresso alla stampante si dovrà dotarsi di uno scanner tridimensionale come ho visto in qualche documentario; ed anche questo oggetto non costerà poco.

Come al solito è una questione di costi e benefici: spendere 1000/2000 euro per fare dei carri che in una qualsiasi mostra-scambio te li tirano appresso a 10 euro la coppia per me non è assolutamente conveniente.

Ammetto comunque che l'oggetto mi incuriosisce parecchio....... :blush:

Roberto

Avatar utente
salvo56
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 848
Iscritto il: 24 gennaio 2006, 11:40
Località: Lazio
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#4 Messaggio da salvo56 » 25 maggio 2015, 10:20

Alla stampante 3D ci stò pensando da parecchio, e non solo a lei ma anche ad un piano di taglio Laser .
Sia chiaro che ,nonostante me la cavo con Autocad di cui grazie ad esso preparai alcune fotoincisioni casalinghe nel lontano 1994 , il disegno 3D è ben altra cosa .
Comunque come giustamente dice Roberto è una questione di sghei , nel mio caso la cosa mi intriga parecchio perche in scala 1 qualsiasi cosa compri costa un fottio , ad esempio i fabbricati in diversi casi parliamo di diverse centinaia di euro e un piano di taglio laser viene ammortizzato quasi subito .
Nel caso della stampante diverse cose si possono fare attingendo template dalla rete, ad esempio i personaggi, parlo sempre della 1 , mediamente costano dai 7 ai 10 euro l'uno e per quello che vorrei fare io me ne servono almeno un paio di centinaia.
E' chiaro che poi l'appetito verrebbe mangiando e con il tempo , una volta acquisita la tecnica , sarebbe veramente una gran cosa poter fabbricare in casa quello che fuori non c'è o non si trova .

Salvatore
salvatore mammoliti

Avatar utente
athossico
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1084
Iscritto il: 24 novembre 2010, 20:12
Nome: Diego Latella
Località: Veneto, Padova
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#5 Messaggio da athossico » 1 giugno 2015, 20:18

Il prezzo delle stampanti è notevolmente calato, in zona Padova si può avere accesso a stampanti 3D condivise (se ritrovo l'articolo ve lo giro) e quindi ritengo anche altrove.
Ma si possono anche autocostruire usando un Arduino o un Raspberry e motori passo passo provenienti da vecchi lettori CD (progetto trovato su internet imboscato da qualche parte).
Per il software esiste Fusion360 di autodesk che mi risulta gratuito per uso "amatorial-studentesco": certo uno deve studiarselo.
Diego L. - PD

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#6 Messaggio da Dampflok » 1 giugno 2015, 23:58

athossico ha scritto: Per il software esiste Fusion360 di autodesk che mi risulta gratuito per uso "amatorial-studentesco": certo uno deve studiarselo.
Ho dei seri dubbi che Autodesk faccia un software gratuito....... :crying:

Sarà senz'altro un "trial" che all'atto pratico poi non ti permette di fare nulla, ed anche le stampanti "rimediate" alla buona non mi sembrano foriere di buoni risultati :no:

A quella mostra, della quale ho parlato nel mio precedente post, in una decina di minuti hanno dovuto pulire un paio di volte l'ugello dal quale fuoriusciva il materiale plastico (un filo avvolto in un rocchetto) scartando quanto fatto fino a quel momento e ricominciando da capo......per 800 euro pretendo di più :envy:

Roberto

Avatar utente
athossico
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1084
Iscritto il: 24 novembre 2010, 20:12
Nome: Diego Latella
Località: Veneto, Padova
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#7 Messaggio da athossico » 8 giugno 2015, 19:40

Dampflok ha scritto: Ho dei seri dubbi che Autodesk faccia un software gratuito....... :crying:

Sarà senz'altro un "trial" che all'atto pratico poi non ti permette di fare nulla......

Roberto
Un collega lo usa gratis: da quanto ho capito per 3 anni come "studente" ......

http://www.corriere.it/tecnologia/14_ap ... 59de.shtml
questo è solo un esempio
Diego L. - PD

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#8 Messaggio da Dampflok » 25 marzo 2016, 0:38

Salve a tutti,

Riapro questo vecchio thread per segnalare una nuova iniziativa che, se funziona, potrà risolvere parecchi problemi.

al sito http://www.olo3d.net/ è visibile una nuova applicazione che rende un Iphone una stampante 3d capace di costruire piccoli oggetti in plastica e senza SW dedicato.

Il costo è irrisorio, non mi pronuncio ma sembrerebbe quella panacea che aspettiamo da anni :dance: :inlove:

Roberto

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7522
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#9 Messaggio da Dampflok » 31 marzo 2016, 21:53

Mah, io continuo a segnalare novità su stampanti 3D, ma pare che non gliene frega niente a nessuno!

Questa è l'ultima:
http://blog.atmel.com/2016/03/31/trinus ... ly-afford/

Roberto

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4823
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#10 Messaggio da supermoee » 1 aprile 2016, 0:01

Ciao Roberto,

A vedere l'applicazione olo la domanda che mi è sorta spontanea vedendo l'orologio scorrere durante la stampa è se la batteria del iPhone avrebbe retto fino alla fine della stampa :giggle:

Non ho mai sentito il bisogno di inviare un cuore, un cavallo o qualsiasi altra idiozia in 3D a qualcuno tramite telefono. Quindi per me assolutamente inutile ma sono sicuro che la società di oggi accettera la cosa pur di rincretinirsi ulteriormente davanti allo schermo dei loro Smartphone.

Per un uso professionale lo Smartphone mi sembra la piattaforma sbagliata.

Per la stampa 3D in generale trovo che la tecnologia non sia ancora pronta per un uso privato. Troppo grossolani i pezzi e troppo lenti le stampanti. Se devo aspettare 2 ore prima di rendermi conto che il pezzo ha un errore e devo aspettarne altre 2 per averne la seconda versione tutta spigolosa il mio tempo libero lo trovo sprecato.

Nell'uso professionale invece le stampanti sono molto più fini (a prezzi logicamente astronomici) ed hanno rivoluzionato il mondo del fast prototyping. I materiali sono ancora limitati ma è una questione di tempo e di costi.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Debby
Märklin Supporter
Messaggi: 253
Iscritto il: 23 marzo 2012, 14:24
Nome: Pierluca
Località: Genova-Savona-Valle d'Aosta
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Stampanti 3D e modellismo ferroviario

#11 Messaggio da Debby » 2 aprile 2016, 0:19

Non mi sono sforzato troppo a dir la verità, e non ho capito come funziona esattamente....però l'idea del cellulare che fa da stampante 3d è carina..mi piace...

Non certo la storia del mandare un sms in 3d, ecco quella la trovo un po' inutile, ma è un parere personale...anche se potrebbe essere utile se per esempio io non ne capissi nulla di disegno digitale, ma colui che mi ha inviato l'sms si....in questo modo a me rimarebbe solo la parte ''pratica'' diciamo...

Uno si sveglia al mattino e vuole 4 o 5 ferrovieri da mettere sul plastico??? Taaaaccc imposta la stampante e al pomeriggio si mette a colorarli'''' :ridi: :ridi:
Sun zeineize risu reu, strinsu i denti e parlo ceau

Rispondi