Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

20 - A cosa servono i decoder k83, m83, k84 e m84?

Qui verranno messe le domande più frequenti e le relative risposte sulla CS2. Cercate qui prima di inserire le vostre domande.
Questo è un forum di sola lettura

Moderatore: supermoee

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Staff
Märklin Supporter
Messaggi: 110
Iscritto il: 18 novembre 2005, 22:58
Nome: Staff
Località: Italia
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

20 - A cosa servono i decoder k83, m83, k84 e m84?

#1 Messaggio da Staff »

k83: Decoder atto a comandare fino a 4 apparati elettromagnetici (scambi, segnali) da montare sottoplancia. Esiste in due versioni, codice 6083 e 60830. L'unica differenza è l' uso dei nuovi connettori sul 60830. Dal punto di vista funzionale sono identici. Funzionano ebtrambi con il protocollo MM (256 indirizzi)

m83: versione più recente del k83 con la stessa funzionalità di base. Ha però in più le seguenti possibilità:

Alimentazione elettrica separata tramite 66361 e 60822.
Gestisce i protocolli MM (320 indirizzi) e DCC (2040 indirizzi).
Programmabile tramite microswitch oppure binario di programmazione
Può essere aggiornato tramite la CS2.
Ha i LED di stato per controllare il funzionamento.
Tramite la programmazione delle CV possono essere programmate ulteriori funzioni alle uscite come luci con differenti effetti d'accensione.
Può comandare elettromotori (es. servo) tramite l'espansione 60821.
Corrente massima all'uscita 3A
Collegamento tramite morsettiere

k84: Decoder provvisto di 4 rélé bistabili separati galvanicamente per comandare circuiti elettrici (es. luci, sezioni isolate del binario) da montare sottoplancia. Esiste in due versioni, codice 6084 e 60840. L'unica differenza è l' uso dei nuovi connettori sul 60840. Dal punto di vista funzionale sono identici. Funzionano ebtrambi con il protocollo MM. Corrente massima sul rélé 2A.

m84: versione più recente del k84 con la stessa funzionalità di base. Ha però in più le seguenti possibilità:

Alimentazione elettrica separata tramite 66361 per il mantenimento della posizione bistabile e la memorizzazione dello stato
Gestisce i protocolli MM (320 indirizzi) e DCC (2040 indirizzi).
Programmabile tramite microswitch oppure binario di programmazione
Può essere aggiornato tramite la CS2.
Ha i LED di stato per controllare il funzionamento.
Possiede 8 entrate analogiche per il comando diretto dei rélé.
Corrente massima sul rélé 5A
Collegamento tramite morsettiere
Staff

Rispondi