Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Digitalizzare loco 33182 e 33185

Software & Delta - Digital - System mfx

Moderatori: Dampflok, Schnellzug

Messaggio
Autore
Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 187
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#1 Messaggio da rrechi » 12 dicembre 2019, 16:10

Dette loco sono con modulo Delta. Se volessi cambiare con un decoder digital in modo da avere le funzioni aggiuntive e poter comandare on/off delle luci devo sostituire il motore?
Ovvero il motore di dette loco è a 3 poli, vero? ... e dovrei m ontare uno a 5 poli ?

Grazie e Saluti
Raffaele

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#2 Messaggio da eroncelli » 12 dicembre 2019, 16:59

No, non è obbligatorio cambiare il rotore da 3 a 5 poli: può essere meglio, ma non in maniera sostanziale, almeno nelle mie esperienze.
Però è necessario mettere il magnete permanente: alcune confezioni Maerklin, hanno tutto incluso (decoder, rotore a 5 poli, magnete permanente).
Ma Maerklin non è l'unica scelta.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#3 Messaggio da supermoee » 13 dicembre 2019, 8:27

Ciao,

con il nuove decoder Märklin 60906 puoi lasciare il motore così com'è. Le prestazioni non saranno però al livello di un motore a magnete permanente. Manca il controllo di carico.

saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 187
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#4 Messaggio da rrechi » 13 dicembre 2019, 11:07

Intanto grazie per le risposte.
Ho visto funzionare il decoder 60906, però mi sembra molto simile al funzionamento con il Delta, anche se ha le funzioni.

Quindi risolverei in parte il problema della modifica.

Raffaele

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#5 Messaggio da supermoee » 13 dicembre 2019, 16:26

rrechi ha scritto:
13 dicembre 2019, 11:07
Quindi risolverei in parte il problema della modifica.
Ciao Raffaele,

Perché solo in parte? Tu richiedevi solo più funzioni. Quindi risolve completamente il problema da te esposto.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 187
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#6 Messaggio da rrechi » 13 dicembre 2019, 18:41

In parte Stefano, perchè rimarrebbe in partenza quel funzionamento tipo Delta tanto fastidioso oggi che siamo abituati a ben altro.
Comunque penso sia la soluzione migliore.

Saluti
Raffaele

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#7 Messaggio da eroncelli » 14 dicembre 2019, 7:49

Per il prezzo del 60906 (circa 45 € in Italia), compri il magnete ed il decoder e ti avanza anche qualche cosa, ma hai una regolazione migliore (anche senza cambiare il rotore a 3 poli), con controllo di coppia etc.
Poi, ognuno ha il suo libero pensiero.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#8 Messaggio da fulvio » 14 dicembre 2019, 19:14

Sono d' accordo con Eugenio, ho sostituito parecchi delta con vari decoder moderni Marklin e kit con magnete permanente, le loco vanno molto meglio anche sui moduli di frenatura.
Salutoni

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 187
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#9 Messaggio da rrechi » 15 dicembre 2019, 12:46

Grazie a tutti, ci penserò su e vedrò quale soluzione adottare, anche se alla fine mi sono convinto a mantenere il 3 poli.
Raffaele

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 187
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#10 Messaggio da rrechi » 28 dicembre 2019, 14:32

Allora alla fine ho ricambiato il tutto.

Acquistato il kit 60941 a 23 euro + il decoder mLD/3 60982 a 32 euro e quindi con 55 euro ho una soluzione che mi soddisfa per efficienza motore e digitalizzazione.
Si poteva spendere meno, ma comunque si tratta di due loco non di un intero parco di locomotive e non penso che una decina di euro cad. sia così significativo.

Ciao e grazie a tutti
Raffaele

Avatar utente
Rearturo
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1260
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 20:12
Nome: Arturo Belli
Località: Campania,Napoli
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#11 Messaggio da Rearturo » 30 dicembre 2019, 18:19

approfitto di questa sessione , ho ricevuto una Loco Fleischmann Br 38 2809 ( penso ) e stavo pensando se era possibile trasformarla ... così per divertimento. Sotto la loco ho trovato una specie di bottone di cui non conosco l'utilizzo ( ho anche provato a cercare... ).
vi allego due foto....per curiosità a che serve?
grazie e buon anno a tutti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao
Arturo :hi:

Avatar utente
Rearturo
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1260
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 20:12
Nome: Arturo Belli
Località: Campania,Napoli
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#12 Messaggio da Rearturo » 30 dicembre 2019, 18:20

ops scusate l'inverione....
Ciao
Arturo :hi:

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 968
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#13 Messaggio da Torrepisana » 30 dicembre 2019, 20:16

Ciao,e`un contatto che avevano anche le loko Hamo/ Märklin.

https://www.modellbahntechnik-aktuell.d ... lzkontakt/#

Romens
Romens.

Avatar utente
onerescia
Märklin Supporter
Messaggi: 146
Iscritto il: 16 aprile 2015, 17:47
Nome: Sciarrone Domenico
Località: Lazio.Latina.Sabaudia
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#14 Messaggio da onerescia » 30 dicembre 2019, 20:39

Il 60906 è un decoder che, da quel poco che ho letto, trasforma i modelli analogici abilitandoli alle funzioni ( poche )digitali( è necessario solo quello o bisogna apportare altre modifiche per abilitare il decoder?) Chiedo a qualcuno che lo ha installato se il "kit " è dotato di idonee istruzioni, non necessariamente in italiano, per il montaggio.
Grazie e approfitto per augurare a tutti un buon anno 2020,
Domenico .

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 968
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#15 Messaggio da Torrepisana » 30 dicembre 2019, 21:10

Ciao,se hai gia`installato decoder non ci sono problemi ,il motore resta.

Qui le spiegazioni,ma un esperto ti dara`maggiori consigli.

https://static.maerklin.de/damcontent/3 ... 313367.pdf

Romens.
Romens.

Avatar utente
onerescia
Märklin Supporter
Messaggi: 146
Iscritto il: 16 aprile 2015, 17:47
Nome: Sciarrone Domenico
Località: Lazio.Latina.Sabaudia
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#16 Messaggio da onerescia » 30 dicembre 2019, 21:40

Bene, mi sembra abbastanza chiaro. con il nuovo anno proverò a modificare le vecchie loco analogiche ( 4 ) così farò circolare anche quelle.
Grazie,
saluti Domenico

Avatar utente
Rearturo
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1260
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 20:12
Nome: Arturo Belli
Località: Campania,Napoli
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#17 Messaggio da Rearturo » 31 dicembre 2019, 9:47

Torrepisana ha scritto:
30 dicembre 2019, 20:16
Ciao,e`un contatto che avevano anche le loko Hamo/ Märklin.

https://www.modellbahntechnik-aktuell.d ... lzkontakt/#

Romens
Grazie Romens, ma a che serve ? non conosco il tedesco...e buon anno
Ciao
Arturo :hi:

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 968
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#18 Messaggio da Torrepisana » 31 dicembre 2019, 11:01

Ciao,lo puoi togliere ,oggi non serve a niente,e`ormai superato come contatto per fare scattare un oggetto magnetico.(scambi, semafori etcc.

Lo devi tagliare da sopra,prima pero togli il mantello.`

Scusami,pensavo che ci fosse anche la lingua inglese da scegliere.

Buon anno,Romens. :party: :drink: :cake:
Romens.

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7434
Iscritto il: 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#19 Messaggio da Vanni » 31 dicembre 2019, 11:13

Ciao Arturo.
Si tratta della versione Fleischmann del concetto di “binario di contatto”: tra i vari binari ce n’è uno con un un piccolo tratto di “terza rotaia”. Quella specie di pulsante sotto la loco, passando su quella speciale rotaia, ci striscia sopra provocando un contatto momentaneo. Quel piccolo tratto di “terza rotaia” dev’essere ovviamente collegato ad un componente per la ricezione di quel segnale, nè più nè meno di quanto avviene, per esempio, con il binario di contatto ed un S88 nel sistema Märklin.
È una soluzione adottata da Fleischmann fin dalla notte dei tempi, molto prima dell’evoluzione dei sistemi digitali attuali. Non potendo ricorrere al sezionamento della rotaia di un binario nel sistema a due rotaie e cc, diversamente da come invece si può fare col sistema a tre rotaie Märklin (binario di contatto), Fleischmann adottò un sistema simile alla soluzione “pedalino-pattino” del binario di commutazione Märklin. Quel pulsante sotto la loco Fleischmann agisce meccanicamente contattando quel breve segmento di terza rotaia (come fa il pattino Märklin sul pedalino del binario di commutazione) e trasferendo elettricamente il segnale voluto al sistema di ricezione, come fa il meccanismo del pedalino Märklin trasferendo col suo movimento la massa della rotaia al resto del sistema.
In sostanza si tratta di una soluzione ibrida tra binario di contatto e binario di commutazione.
Vanni

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7434
Iscritto il: 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#20 Messaggio da Vanni » 31 dicembre 2019, 11:44

F1DB3B56-EFBD-49A3-8638-B4D2A68CE47C.jpeg
Binario di contatto Fleischmann.
Essendo asimmetrico rispetto la direzione di marcia, può venire utilizzato anche tenendo conto della direzione di transito della loco.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
Rearturo
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1260
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 20:12
Nome: Arturo Belli
Località: Campania,Napoli
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#21 Messaggio da Rearturo » 2 gennaio 2020, 14:46

Vanni ha scritto:
31 dicembre 2019, 11:13
Ciao Arturo.
Si tratta della versione Fleischmann del concetto di “binario di contatto”: tra i vari binari ce n’è uno con un un piccolo tratto di “terza rotaia”. Quella specie di pulsante sotto la loco, passando su quella speciale rotaia, ci striscia sopra provocando un contatto momentaneo. Quel piccolo tratto di “terza rotaia” dev’essere ovviamente collegato ad un componente per la ricezione di quel segnale, nè più nè meno di quanto avviene, per esempio, con il binario di contatto ed un S88 nel sistema Märklin.
È una soluzione adottata da Fleischmann fin dalla notte dei tempi, molto prima dell’evoluzione dei sistemi digitali attuali. Non potendo ricorrere al sezionamento della rotaia di un binario nel sistema a due rotaie e cc, diversamente da come invece si può fare col sistema a tre rotaie Märklin (binario di contatto), Fleischmann adottò un sistema simile alla soluzione “pedalino-pattino” del binario di commutazione Märklin. Quel pulsante sotto la loco Fleischmann agisce meccanicamente contattando quel breve segmento di terza rotaia (come fa il pattino Märklin sul pedalino del binario di commutazione) e trasferendo elettricamente il segnale voluto al sistema di ricezione, come fa il meccanismo del pedalino Märklin trasferendo col suo movimento la massa della rotaia al resto del sistema.
In sostanza si tratta di una soluzione ibrida tra binario di contatto e binario di commutazione.
Grazie Vanni ora ho capito. La loco la lascio così in vetrina ....
Ciao
Arturo :hi:

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#22 Messaggio da antycapp » 3 maggio 2020, 20:29

fulvio ha scritto:
14 dicembre 2019, 19:14
Sono d' accordo con Eugenio, ho sostituito parecchi delta con vari decoder moderni Marklin e kit con magnete permanente, le loco vanno molto meglio anche sui moduli di frenatura.
Salutoni
Buonasera Nonno Fulvio, sapevo che avrei trovato qualcuno con cui parlare delle mie "brutte" intenzioni.
Ho infatti in mente di evolvere una Marklin 3099 che sembra dotata di decoder delta e motore a 3 poli, (presto
posterò foto).
Quello che vengo a chiedere cortesemente a chi ne sa sicuramente più di me è quanto segue:
Vorrei evolvere sia il decoder (facendo raggiungere alla p8 prussiana anche la possibilità di emettere suoni),
sia il motore che ho già acquistato (un 5 poli modello marklin 60941).https://www.maerklin.de/en/products/det ... icle/60941
Acquistando un marklin 60965 https://www.maerklin.de/en/products/det ... icle/60965
oppure 60967 https://www.maerklin.de/en/products/det ... icle/60967
non vedo la differenza tra l'altro, ma il secondo ce l'ha amazon
Posso ottenere tutto ciò Oppure ho bisogno di un decoder ulteriore che si occupa solo della meccanica e si
unisce poi a quello sonoro?
Attraverso poi il marklin 60971 (programmatore marklin) https://www.maerklin.de/en/products/det ... cle/60971/
mi piacerebbe programmare il decoder sonoro con la mappa suoni che meglio si addicono alla 3099.

Ringrazio tanto, scusate se mi sono dilungato ma la curiosità è tanta, ma anche la confusione
Antonio

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#23 Messaggio da supermoee » 4 maggio 2020, 8:36

Ciao Antonio,

la differenza tra i due decoder da te menzionati sono il tipo di suono pre registrato. il 60965 per loco a vapore, il 60967 per loco elettriche. Se comunque si ha intenzione di riprogrammare i suoni è indifferente qualie decoder acquistare.

I decoder da te scelti non sono compatibili con il programmer 60971. Questo funziona solo con i decoder di ultima generazione mLD3/mSD3 60975-77, 60985-87, 60972, 60982. Per la programmazione dei suoni dei decoder da te scelti ci vuole la CS2, CS3 oppure il soundprogrammer 60801. Essendo però dei decoder della generazione passata, ti sconsiglio di comperare il vecchio programmer. Non ha futuro.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#24 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 9:28

supermoee ha scritto:
4 maggio 2020, 8:36
Ciao Antonio,
ti sconsiglio di comperare il vecchio programmer. Non ha futuro.

Saluti

Stefano
Perfetto ti ringrazio, quindi mi oriento per:
1) motore a 5 poli ad alta efficienza 60941 che già ho
2) mSD3 60975

e poi in seconda battuta il programmatore 60971 con pennetta usb

Oggi dovrebbe arrivare il saldatore e posso cominicare a smontare la 3099
Allego un video della loco senza mantello così che si possa dare un parere di qualsiasi tipo.
Mi impensierisce un poco la lampada del carbone che è saldata sulla vecchia scheda Delta.
MI consigliate un portalampada di qualche tipo? Grazie
Antonio

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#25 Messaggio da supermoee » 4 maggio 2020, 13:57

Ciao Antonio,

la tua 3099 proviene dalla confezione d'avvio 29525/29526.

Per la conversione del motore ti serve il kit 60943 e non il 60941.

per la luce della camera di combustione ti conviene mettere un piccolo LED rosso, collegato ad un'uscita del decoder. Per l'altoparlante la vedo dura visto lo spazio nella loco. La versione sottile dell'altoparlante fornito con il mSD3 potrebbe però stare tra motore escheda elettronica, là dove adesso c'è quella componente nera. magari fare un poco più di spazio con il Dremel. Se no metterlo nel tender.

saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#26 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 14:43

supermoee ha scritto:
4 maggio 2020, 13:57
Ciao Antonio,

la tua 3099 proviene dalla confezione d'avvio 29525/29526.

Per la conversione del motore ti serve il kit 60943 e non il 60941.

per la luce della camera di combustione ti conviene mettere un piccolo LED rosso, collegato ad un'uscita del decoder. Per l'altoparlante la vedo dura visto lo spazio nella loco. La versione sottile dell'altoparlante fornito con il mSD3 potrebbe però stare tra motore escheda elettronica, là dove adesso c'è quella componente nera. magari fare un poco più di spazio con il Dremel. Se no metterlo nel tender.

saluti

Stefano
Cacchio!!! Allora ho sbagliato.....pensi che il 60943 sia più sottile e quindi l'altro è assolutamente indattabile? Vedo che è per sostituire motori più
piatti.....uffa ho sbagliato.....
Antonio

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#27 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 14:55

antycapp ha scritto:
4 maggio 2020, 14:43
supermoee ha scritto:
4 maggio 2020, 13:57
Ciao Antonio,

la tua 3099 proviene dalla confezione d'avvio 29525/29526.

Per la conversione del motore ti serve il kit 60943 e non il 60941.

per la luce della camera di combustione ti conviene mettere un piccolo LED rosso, collegato ad un'uscita del decoder. Per l'altoparlante la vedo dura visto lo spazio nella loco. La versione sottile dell'altoparlante fornito con il mSD3 potrebbe però stare tra motore escheda elettronica, là dove adesso c'è quella componente nera. magari fare un poco più di spazio con il Dremel. Se no metterlo nel tender.

saluti

Stefano
Cacchio!!! Allora ho sbagliato.....pensi che il 60943 sia più sottile e quindi l'altro è assolutamente indattabile? Vedo che è per sostituire motori più
piatti.....uffa ho sbagliato.....
Dimenticavo, mi dici dove hai trovato l'info che il motore della 3099 è più sottile e quindi necessita del 60943 please? Grazie
Antonio

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#28 Messaggio da supermoee » 4 maggio 2020, 15:14

Ciao,

Il set 60941 va bene solo per il classico motore a tamburo, cioè quello con i carboncini contrapposti.

Dal video si evince che la tua loco ha il cosiddetto SFCM=Small Flat Collector Motor. Per intenderci è il motore con una spazzola in carboncino e l'altra in rame montato su loco di piccole dimensioni. Per tutte le loco con tale motore il kit giusto è il 60943. Si sa, non ho bisogno di leggerlo da nessuna parte. fa parte del mio bagaglio di esperienza :giggle:

Poi c'è il LFCM = Large Flat Collector Motor che è simile al motore della tua 3099, solo di dimensioni maggiori, quindi spesso montato su loco più grandi, tipo la 3022.

Comunque basta interpellare Google. Inserisci il codice della loco magari insieme a motor conversion (o in tedesco Motor Umbau o HLA) e di solito
si trovano informazioni, tipo qui in basso alla pagina:

http://www.maerklin-sammler-infos.de/ma ... 99_m_m.htm

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#29 Messaggio da eroncelli » 4 maggio 2020, 15:35

Giusto qualche giorno fa, in risposta a Tito, ho inviato alcuni file con le info sui motori ed i decoder:
viewtopic.php?f=36&t=12211
Inoltre, sul sito ci sono file con le spiegazioni in italiano per i vari tipi di motori Maerklin e su come fare le conversioni di base.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#30 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 16:46

supermoee ha scritto:
4 maggio 2020, 15:14
Ciao,

Il set 60941 va bene solo per il classico motore a tamburo, cioè quello con i carboncini contrapposti.

Dal video si evince che la tua loco ha il cosiddetto SFCM=Small Flat Collector Motor. Per intenderci è il motore con una spazzola in carboncino e l'altra in rame montato su loco di piccole dimensioni. Per tutte le loco con tale motore il kit giusto è il 60943. Si sa, non ho bisogno di leggerlo da nessuna parte. fa parte del mio bagaglio di esperienza :giggle:

Poi c'è il LFCM = Large Flat Collector Motor che è simile al motore della tua 3099, solo di dimensioni maggiori, quindi spesso montato su loco più grandi, tipo la 3022.

Comunque basta interpellare Google. Inserisci il codice della loco magari insieme a motor conversion (o in tedesco Motor Umbau o HLA) e di solito
si trovano informazioni, tipo qui in basso alla pagina:

http://www.maerklin-sammler-infos.de/ma ... 99_m_m.htm

Saluti

Stefano
Grazie mille Stefano la tua esperienza mi ha evitato un sacco di tempo perso!!!
Antonio

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#31 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 16:46

eroncelli ha scritto:
4 maggio 2020, 15:35
Giusto qualche giorno fa, in risposta a Tito, ho inviato alcuni file con le info sui motori ed i decoder:
viewtopic.php?f=36&t=12211
Inoltre, sul sito ci sono file con le spiegazioni in italiano per i vari tipi di motori Maerklin e su come fare le conversioni di base.
Grazie mille ora leggo tutto!!! :hand:
Antonio

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#32 Messaggio da fulvio » 4 maggio 2020, 19:15

Ti hanno dato ottimi consigli, per l' altoparlante io li ho messi tutti nei tender, anche facendo dei buchi nel fondo dello stesso per sentire meglio il suono, ma questa è una scelta personale, qualcuno non vuole rovinare il tender.
Un mio esempio sulla BR 98 3093
8.JPG
Salutoni
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#33 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 19:44

fulvio ha scritto:
4 maggio 2020, 19:15
Ti hanno dato ottimi consigli, per l' altoparlante io li ho messi tutti nei tender, anche facendo dei buchi nel fondo dello stesso per sentire meglio il suono, ma questa è una scelta personale, qualcuno non vuole rovinare il tender.
Un mio esempio sulla BR 98 3093
8.JPG
Salutoni
Effettivamente nel tender ci sono solo due pesi di metallo e parecchio posto per l'altoparlante.... o altro

non mi resta che acquistare ed iniziare a lavorare.....GRAZIE A TUTTI!!!
https://photos.google.com/photo/AF1QipO ... YZkpHxvtwR
Antonio

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#34 Messaggio da antycapp » 4 maggio 2020, 20:39

antycapp ha scritto:
4 maggio 2020, 19:44
fulvio ha scritto:
4 maggio 2020, 19:15
Ti hanno dato ottimi consigli, per l' altoparlante io li ho messi tutti nei tender, anche facendo dei buchi nel fondo dello stesso per sentire meglio il suono, ma questa è una scelta personale, qualcuno non vuole rovinare il tender.
Un mio esempio sulla BR 98 3093
8.JPG
Salutoni
Effettivamente nel tender ci sono solo due pesi di metallo e parecchio posto per l'altoparlante.... o altro

non mi resta che acquistare ed iniziare a lavorare.....GRAZIE A TUTTI!!!
https://photos.google.com/photo/AF1QipO ... YZkpHxvtwR
Riassumento direi che queste 3 "cosucce" le posso acquistare con fiducia.....nevvero?
60943 kit aggiornamento motore 5 poli
60975 kit decoder sonoro
60971 programmatore sonoro
Antonio

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#35 Messaggio da fulvio » 4 maggio 2020, 21:48

Per il decoder non so se hai posto per il 60975 forse sarebbe meglio il 60985 con i fili a saldare.
Le differenze
60975
60975.jpg
60985
60985.jpg
Salutoni
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#36 Messaggio da antycapp » 5 maggio 2020, 10:23

fulvio ha scritto:
4 maggio 2020, 21:48
Per il decoder non so se hai posto per il 60975 forse sarebbe meglio il 60985 con i fili a saldare.
Le differenze
60975
60975.jpg

60985
60985.jpg
Salutoni
Grazie Fulvio per tutte le indicazioni, ma non capisco la differenza tra 975 e 985....grazie
Antonio

Avatar utente
LucioTS
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3307
Iscritto il: 19 settembre 2006, 17:11
Nome: Lucio Cavedali
Località: Friuli-Venezia Giulia, Trieste
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#37 Messaggio da LucioTS » 5 maggio 2020, 10:43

la differenza è la presenza o meno della piastra di supporto.
In un caso i fili da collegare al motore, luci, pattino, ecc. sono su una piastrina a cui va innestato il decoder, nel secondo i fili partono dal decoder stesso.
Quindi per esisgenze di spazio è da 'preferire' il decoder senza piastra.
Il vantaggio di una piastra è che si può eventualmente cambiare il decoder facilmente.
Immagine
Immagine
Saluti da Trieste
Lucio

Avatar utente
Admin
Amministratore forum
Messaggi: 11556
Iscritto il: 1 novembre 2005, 22:05
Nome: Tito Myhre
Località: Lombardia,Milano,Arese
Hai ringraziato: 21 volte
Sei stato  ringraziato: 22 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#38 Messaggio da Admin » 5 maggio 2020, 10:50

LucioTS ha scritto:
5 maggio 2020, 10:43
la differenza è la presenza o meno della piastra di supporto.
In un caso i fili da collegare al motore, luci, pattino, ecc. sono su una piastrina a cui va innestato il decoder, nel secondo i fili partono dal decoder stesso.
Quindi per esisgenze di spazio è da 'preferire' il decoder senza piastra.
Il vantaggio di una piastra è che si può eventualmente cambiare il decoder facilmente.
Se decidi di utilizzare la piastrina di supporto, magari in una loco con più spazio :bigsmile: ; ricorda di stare molto attento al verso di inserimento del decoder sulla piastrina. Io ho buttato un decoder avendolo inserito nel verso sbagliato
Saluti
Tito
La mia mail: admin@3rotaie.net - La mia Pagina Personale 3r
La collaborazione ed i suggerimenti degli utenti sono la linfa vitale del sito e del forum, non esitate a condividere esperienze e conoscenze.
Come inserire Foto e Video

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#39 Messaggio da antycapp » 5 maggio 2020, 10:55

LucioTS ha scritto:
5 maggio 2020, 10:43
la differenza è la presenza o meno della piastra di supporto.
In un caso i fili da collegare al motore, luci, pattino, ecc. sono su una piastrina a cui va innestato il decoder, nel secondo i fili partono dal decoder stesso.
Quindi per esisgenze di spazio è da 'preferire' il decoder senza piastra.
Il vantaggio di una piastra è che si può eventualmente cambiare il decoder facilmente.
Quindi se capisco bene il 60975 è solo poco più ingombrante del 60985 perchè quest'ultimo con la piastra a saldare è possibile sistemarla dove
voglio. Ma il 60975 è più facile (anche se più ingombrante) e forse anche meno rischioso in caso di inversione di inserimento.
Sbaglio?
Antonio

Avatar utente
Admin
Amministratore forum
Messaggi: 11556
Iscritto il: 1 novembre 2005, 22:05
Nome: Tito Myhre
Località: Lombardia,Milano,Arese
Hai ringraziato: 21 volte
Sei stato  ringraziato: 22 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#40 Messaggio da Admin » 5 maggio 2020, 11:10

io l'errore l'ho fatto con il 975 :no:
infatti mai più preso da allora ... :hi:
Saluti
Tito
La mia mail: admin@3rotaie.net - La mia Pagina Personale 3r
La collaborazione ed i suggerimenti degli utenti sono la linfa vitale del sito e del forum, non esitate a condividere esperienze e conoscenze.
Come inserire Foto e Video

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#41 Messaggio da fulvio » 5 maggio 2020, 11:12

No non sbagli :up: ma se purtroppo devi cambiare il decoder 60985 devi dissaldare i fili, io ho molti decoder con i fili saldati e dopo anni non li ho mai cambiati.
Salutoni

Avatar utente
LucioTS
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3307
Iscritto il: 19 settembre 2006, 17:11
Nome: Lucio Cavedali
Località: Friuli-Venezia Giulia, Trieste
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#42 Messaggio da LucioTS » 5 maggio 2020, 11:18

@ Tito
e si chè c'è un verso per inserirlo .... basta leggere i manuali :giggle:


Il decoder è identico la differenza è che i fili partono direttamente dal decoder quindi è più 'sottile'.
Piastra e decoder (il decoder và innestato sopra la piastra) oppure solo decoder.
Immagine
Immagine
Saluti da Trieste
Lucio

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#43 Messaggio da antycapp » 5 maggio 2020, 11:24

LucioTS ha scritto:
5 maggio 2020, 11:18
@ Tito
e si chè c'è un verso per inserirlo .... basta leggere i manuali :giggle:


Il decoder è identico la differenza è che i fili partono direttamente dal decoder quindi è più 'sottile'.
Piastra e decoder (il decoder và innestato sopra la piastra) oppure solo decoder.
Ecco effettivamente dai manuali che leggo on line su Maerklin.de vedo che il 975 ha un ingombro doppio perchè
le schede vanno una sull'altra. Mentre nel 985 una piastra la piazza dove mi pare e poi la saldo....giusto?
Però io ho il tender tutto vuoto....forse posso mettere entrambe le schede lì dentro......non cambierei nemmeno
la posizione del pattino come invece ho visto in un link https://www.marklin-users.net/intruder/ ... /3099.html
Antonio

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5444
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#44 Messaggio da eroncelli » 5 maggio 2020, 11:38

... ricorda di stare molto attento al verso di inserimento del decoder sulla piastrina. Io ho buttato un decoder avendolo inserito nel verso sbagliato
Che io sappia il decoder con spina NEM 8 poli è simmetrico e può essere invertito: cambiano solo le assegnazione delle uscite aux, ma alimentazione e motore non hanno problemi.
Quello mtc ha un pin (femmina) bloccato e non può essere invertito.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Hai ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#45 Messaggio da fulvio » 5 maggio 2020, 12:13

Io non sposterei il pattino, ma nel tender non penso che ci stia il 60985 e l' altoparlante, mettendolo nel corpo della loco si portano nel tender solo i fili dell' altoparlante ed eventualmente i fili per i led posteriori.
Salutoni

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#46 Messaggio da antycapp » 5 maggio 2020, 12:19

fulvio ha scritto:
5 maggio 2020, 12:13
Io non sposterei il pattino, ma nel tender non penso che ci stia il 60985 e l' altoparlante, mettendolo nel corpo della loco si portano nel tender solo i fili dell' altoparlante ed eventualmente i fili per i led posteriori.
Salutoni
Sì è lo stesso mio pensiero, led posteriori mi sa che non ne metto, però ho il problema della luce della caldaia che è saldata alla scheda del decoder Delta in questo momento.
Pensi che possa dissaldarla e saldarla in qualche punto della scheda nuova?
Antonio

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4821
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#47 Messaggio da supermoee » 5 maggio 2020, 13:25

eroncelli ha scritto:
5 maggio 2020, 11:38
Quello mtc ha un pin (femmina) bloccato e non può essere invertito.
Ciao Eugenio

Si può invertirlo, girando il decoder di 180°. Fumata garantita. Ci sono alcune pochi decoder dove invece è corretto. Quindi leggere sempre bene i manuali.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
LucioTS
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3307
Iscritto il: 19 settembre 2006, 17:11
Nome: Lucio Cavedali
Località: Friuli-Venezia Giulia, Trieste
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#48 Messaggio da LucioTS » 5 maggio 2020, 15:09

Per il led che simula la caldaia.
Il led puoi dissaldarlo e collegarlo, assieme al sue resistore, direttamente ai fili del decoder, utilizzando quelli di una uscita aux (ausiliaria).
Non so però come viene 'pilotato' questo led sulla scheda delta. Lampeggia, è fisso?
Sono tutti effetti che bisogna riportare sulla uscita aux del decoder, ammesso che il decoder abbia gli effetti.
Sui lockpilot c'è l'effetto lampeggio, ad esempio, su questi io non ho idea.
Immagine
Immagine
Saluti da Trieste
Lucio

Avatar utente
antycapp
Märklin Supporter
Messaggi: 311
Iscritto il: 19 settembre 2014, 12:54
Nome: Antonio
Località: Lazio,Roma
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#49 Messaggio da antycapp » 5 maggio 2020, 17:50

LucioTS ha scritto:
5 maggio 2020, 15:09
Per il led che simula la caldaia.
Il led puoi dissaldarlo e collegarlo, assieme al sue resistore, direttamente ai fili del decoder, utilizzando quelli di una uscita aux (ausiliaria).
Non so però come viene 'pilotato' questo led sulla scheda delta. Lampeggia, è fisso?
Sono tutti effetti che bisogna riportare sulla uscita aux del decoder, ammesso che il decoder abbia gli effetti.
Sui lockpilot c'è l'effetto lampeggio, ad esempio, su questi io non ho idea.
Ho visto che all'interno del software è possibile programmare anche le uscite aux del decoder che ci colleghi.
Comunque siccome non ho rear-light (luci di retro) almeno per ora mi sa che la collegherò alla luce posteriore.....è arancio?
Antonio

Avatar utente
LucioTS
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3307
Iscritto il: 19 settembre 2006, 17:11
Nome: Lucio Cavedali
Località: Friuli-Venezia Giulia, Trieste
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Contatta:

Digitalizzare loco 33182 e 33185

#50 Messaggio da LucioTS » 5 maggio 2020, 18:03

Per me non è una buona soluzione.
Se la colleghi alle luci 'posteriori' vuol dire che il led si accenderà solo quando la loco viaggera nella direzione opposta....
Certo, si può anche programmare che si accendano le luci posteriori assieme a quelle frontali ma ... per me non ha senso.
I comandi delle luci sono da usare, appunto, per le luci, mentre le uscite aux sono fatte apposta per questo tipo di applicazione.
Immagine
Immagine
Saluti da Trieste
Lucio

Rispondi