Distanza pali linea elettrica su binari M

Moderatori: Dampflok, Schnellzug

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

Distanza pali linea elettrica su binari M

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » venerdì 21 aprile 2017, 12:36

Buongiorno. Volendo "elettrificare" l'anello esterno (in modo finto, la loco continuera' a essere alimentata dalla terza rotaia), un ovale schiacciato circa 2m x 3m, come distanzio i pali con un compromesso tra realismo e look dell'anello? Sui filmati di treni veri vedo un distanza di circa 1,5 loco, per cosi dire. Un palo a ogni estremita' del binario M? Mi parrebbero troppo fitti...1 ogni binario e mezzo o ogni 2? Devo provare...ora apro il PC e vedo i vostri plastici...

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4139
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Distanza pali linea elettrica su binari M

Messaggio da leggereda supermoee » venerdì 21 aprile 2017, 13:13

Ciao Sergio,

la distanza tra i pali viene data dal sistema di linea aerea che scegli. Ogni sistema ha le sue campate di lunghezza definita.

Poi, come nella realtà. in rettilineo la distanza sarà maggiore che in curva, se no la catenaria ti esce dall'asse di simmetria del binario. Per motivi di stabilità non supererei i 35cm di distanza, ma per esempio la Sommerfeldt ha campate fino a 500mm di lunghezza. In questo caso però è necessario il pretensionamento della linea aerea, se no nel mezzo ti si piega.

Nella realtà, almeno per quanto riguarda le DB, in media ci sono ca. 12 pali/km, quindi una distanza ben maggiore di 1.5 loco. In scala sarebbe ca. 1m di distanza, impossibile da realizzare.

Se hai intenzione di usare la vecchia catenaria Märklin non avrai problemi di stabilità. è talmente robusta e dovendola piegare anche in curva non ti si pone neanche il problema della catenaria fuori asse del binario.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

Distanza pali linea elettrica su binari M

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » venerdì 21 aprile 2017, 13:17

Infatti e' la vecchia catenaria che vorrei usare. Grazie Stefano!

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4139
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Distanza pali linea elettrica su binari M

Messaggio da leggereda supermoee » venerdì 21 aprile 2017, 13:33

bene, allora in rettilineo userei quanto più possibile le campate lunghe. Però non stare l'ì a fare per esempio 4 campate lunghe e poi una corta perchè ti resta li un pezzettino di rettilineo da fare. Cerca di distribuirle in modo più uniforme possibile. Esistono diverse lunghezze. Prendi quella più opportuna. Ne guadagna l'ottica. Poi ad inizio e fine curva ci deve essere quanto più possibile un palo. Un filo che inizia in rettilineo e poi a metà si piega non sta bene. Per ogni tipo di curva la Märklin ha il filo opportuno, questo perchè in caso di doppio binario parallelo i pali devono stare uno di fronte all' altro. A binario singolo il problema non si pone.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

Distanza pali linea elettrica su binari M

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » venerdì 21 aprile 2017, 16:59

Grande Stefano! Nel mio caso e' binario singolo. Penso che comprero' prima un po' di pali, magari diverse campate cosi' le provo e vedo l'effetto, poi prendo le rimanenti per completare il tracciato (al "mio" negozietto ormai mi conoscono, nonproblem a farmele dare in prova e poi gliele restituisco, visto che quasi sempre e' tutto materiale usato.) Grazie!


Torna a “Märklin in generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti