Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Moderatori: Dampflok, Schnellzug

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » venerdì 30 settembre 2016, 22:49

Dopo un paio di mesi di attesa è finalmente arrivata la loco svizzera "Elefant" Serie C 5/6 (Märklin 39250).
Le prime impressioni sono abbastanza positive, con qualche neo riguardante le soluzioni tecnico/estetiche con i compromessi tipicamente "märkliniani".
Colpisce subito l'assenza dei vomeri scaccia sassi davanti al carrello bissel frontale: i due vomeri, che dovrebbero essere solidali al telaietto del cartellino e muoversi con esso (vedi il corrispondente modello Roco) sono invece forniti come "aggiuntivi", da inserire in appositi fori del pancone (operazione molto difficoltosa e delicata).
Con questa soluzione i due vomeri rimangono fissi e possono rimanere al loro posto solo per un uso "da vetrina". In un impiego normale, con raggi di curvatura da 36 o 42 cm, i vomeri fissati impediscono lo spostamento laterale del carrellino.
Senza vomeri, l'aspetto frontale della Elefant risulta molto penalizzato e poco realistico, lasciando un'impressione di "incompiuto".
Per cercare di mimetizzare (?) un poco l'assenza dei vomeri ho provato ad inserire il gancio corto anteriore: purtroppo l'asta di supporto del gancio è tenuta in posizione dall'unica vite del suo perno; dico purtroppo perchè senza alcuna altra guida, il gancio pende troppo in basso, e urta inesorabilmente contro i dentini della terza rotaia su quasi tutti gli scambi K. Siccome il pericolo era evidente non appena posizionato il gancio, ho affrontato i primi scambi a velocità ridottissima, evitando i guai di un urto ad andatura normale. Immagino lo sgomento di chi dovesse incorrere in questo inconveniente senza aver fatto caso al difetto del porta gancio.
Non so come si possa rimediare (eliminare il risvolto del gancio corto? Non è La soluzione. Cercare di "forzare" verso una posizione più alta l'astina portagancio? Bisognerebbe provare: per il momento soprassiedo...).
Con l'occasione, smontando il particolare, vedrò di capire quale debba essere la posizione corretta dei due baffi che devono mantenere il portagancio in posizione centrale: così come si presentano ora, sembrano decisamente storti e piegati in modo strano ed innaturale per il loro compito.
Quanto al dispositivo fumogeno, ho trovato molto più difficoltoso del normale il rifornimento con un dosaggio corretto del liquido.
L'ampollina si riempie molto in fretta, o almeno così sembra ed il liquido risulta eccessivo. Occorre riassorbire con la siringa il tutto e procedere a tentativi: mettendo una quantità di liquido intermedio il dispositivo fuma bene ma per un tempo limitato; aumentando la dose il fumogeno sembra non voler saperne di funzionare, anche dopo diversi minuti di attivazione della funzione. Bisognerà che faccia altri tentativi per scoprire il trucco: i dispositivi di altre mie loco sono molto più semplici da usare!
I suoni sono belli e realistici ma di fabbrica sono troppo forti per i miei gusti: per una salvaguardia dell'altoparlantino e del decoder ho preferito portare il valore della CV intensità sonora a 220.
Tantissimi i particolari, la maggior parte di essi molto delicati: occorre maneggiare il modello con molta cura e delicatezza.
Motore e marcia dolci e morbidi.
Considerati gli aspetti deludenti sopra riportati, da questo decantato modello tutto sommato mi aspettavo di più.
Vanni

simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3278
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda simap » sabato 1 ottobre 2016, 10:08

Fino a non molto tempo fa sui modelli Maerklin i dettagli erano già montati. Mi sembra di capire che ciò non accada più.
Se le istruzioni allegate poi sono carenti, come capita di frequente per loco e vagoni di altre marche, non rimane che una soluzione: cercare immagini del rotabile reale:

http://www.bahnbilder.de/name/galerie/k ... ie/24.html
Silvio

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4100
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda supermoee » sabato 1 ottobre 2016, 10:24

Ciao,

I dettagli da montare in caso la loco venga tenuta in vetrina tipo i copriasta dei cilindri della loco a vapore oppure i tubi dei freni di testa è da anni e anni che la Märklin li fornisce in un sacchettino a parte.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3278
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda simap » sabato 1 ottobre 2016, 10:49

Sì, ma ora mi sembra che il numero delle parti da montare a cura dell'acquirente stia aumentando, e non riguardi più solo i dettagli da vetrina. Nel caso di altre marche va detto che si assiste a un processo inverso.
Silvio

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » sabato 1 ottobre 2016, 13:32

supermoee ha scritto:... i copriasta dei cilindri della loco a vapore oppure i tubi dei freni di testa...


D'accordo, Stefano, in una loco che circola non ti accorgi nemmeno se mancano i copriasta dei cilindri o i tubetti dei freni di testa, tantopiù se monti il gancio frontale.
Ma nella C 5/6 la presenza dei vomeri scaccia sassi è proprio evidente e molto caratteristica, lo si nota in ogni foto reale. Mi dà fastidio il fatto che, progettando con un po' di pazienza in più e non tanto per sfornare il modello in fretta, non si sia pensato alla classica soluzione dei vomeri facenti parte del telaio del bissel (vedi Roco, ripeto...), solidali con esso nel movimento laterale. Pensarli come aggiuntivo fisso è una vera fesseria!
E parliamo di un modello che viene comprato in un negozio rappresentante Märklin alla ...irrisoria cifra di 450 € circa!
Mi stupisce che gli svizzeri, così precisi ed appassionati ai loro modelli, non se ne siano lamentati...
Vanni

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4100
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda supermoee » sabato 1 ottobre 2016, 16:52

Ciao Vanni,

La mia risposta era rivolta a Silvio, che lamentava della comparsa di aggiuntivi. Facevo notare che è da almeno 10 anni che vedo i sacchetti di aggiuntivi nelle scatole delle loco Märklin. In rapporto alle loco della Roco o della LS Models, dove il montaggio finale della loco è a cura del cliente finale, le loco Märklin sono ancora avare di aggiuntivi.

Effettivamente di questa loco ho letto solo opinioni molto positive in tanti forum tedeschi e svizzeri. La tua lamentela è la prima nel suo genere che sento. Tanto a sentire i criticatutto della Märklin il frontale delle loco Märklin è comunque e sempre rovinato dai respingenti troppo alti di 1mm, che rovinano le proporzioni. Cosa vuoi che siano i vomeri mancanti? :giggle:

Fino ad adesso ho letto solo di clienti un po' confusi sull'indicazione sul foglio che parte del leveraggio dei freni può creare problemi su alcune configurazioni di binari ed in caso devono essere smontate.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » martedì 11 ottobre 2016, 20:43

Vanni, sei riuscito a risolvere il problema del fumo?

Ancora oggi ho provato a inserire il liquido, ma non ne vuole sapere di scendere nel camino! :headbang:

Ciaooo :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » martedì 11 ottobre 2016, 22:06

Ciao Aaron!
Ho ottenuto qualche modesto risultato inserendo alcune gocce nel fumogeno (5-6 gocce molto piccole) tramite una siringa ed ago molto fine (avevo tenuto da parte alcune siringhette di Seleparina), mantenendo già attivata la funzione del fumo. Così la Elefant fuma subito abbondantemente con un ottimo risultato estetico, ma purtroppo l'effetto è piuttosto breve, solo poco più di mezzo minuto.
Con un quantitativo maggiore il fumogeno si riempie subito tutto e non funziona più. Chiaramente, con pochissime gocce (3-4) la durata è ancor più breve.
Invece ho risolto bene il problema del gancio anteriore troppo basso, smontandolo completamente e dando all'asta porta-gancio la giusta inclinazione (scaldandola col fön molto attentamente). Ora è perfettamente allineato ed il gancio non urta mai i dentini della terza rotaia sugli scambi.
Però il rimontaggio è piuttosto arduo, a meno di non togliere del tutto il bissel dal suo alloggiamento, cosa che non mi sono fidato di fare, sia perchè non strettamente indispensabile (ci vuole solo molta pazienza...), sia perchè bisogna lavorare su pezzi piuttosto delicati...
Vanni

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » martedì 11 ottobre 2016, 22:51

Grazie Vanni!

Quindi mi sa che di fumo, la mia prima vaporiera, ne farà ben poco!

Ho abbassato il sound a 220, come hai fatto tu... mi sembrava tanto basso però, l'ho alzato a 230... direttamente dalla prima schermata della chiave inglese, senza entrare nelle CV.

Spero di aver agito in modo corretto!

Un salutone :ciao: e grazie ancora!
Aaron

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4100
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda supermoee » mercoledì 16 novembre 2016, 10:22

Vanni ha scritto:Con questa soluzione i due vomeri rimangono fissi e possono rimanere al loro posto solo per un uso "da vetrina". In un impiego normale, con raggi di curvatura da 36 o 42 cm, i vomeri fissati impediscono lo spostamento laterale del carrellino.
Senza vomeri, l'aspetto frontale della Elefant risulta molto penalizzato e poco realistico, lasciando un'impressione di "incompiuto".


Ciao Vanni,

posso riportare l'esperienza di un amico. Su binario K con tutti i tipi di scambi, curva e controcurva e raggi che scendono fino a 360mm non c'è nessun problema a fare girare la loco con i vomeri montati.

Saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » mercoledì 16 novembre 2016, 16:32

supermoee ha scritto:...non c'è nessun problema a fare girare la loco con i vomeri montati.

Grazie, Stefano. Appena ho un po' di tempo e calma provo a montarli anch'io.
Per adesso posso solo dire che quando ho provato a montare i vomeri, senza smontare il bissel l'operazione era molto critica ed il carrellino li toccava. Sicuramente sbagliavo qualcosa... Ti faccio sapere. :hi:
Vanni

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » mercoledì 16 novembre 2016, 17:52

Vanni ha scritto:Grazie, Stefano. ....Ti faccio sapere. :hi:

Hhhuuu...! È vero! E non è nemmeno tanto difficile montarli; chissà cos'avevo quando ci ho provato la prima volta... Forse perchè avevo tra le mani la loco "giovane e verginella" e avevo paura di danneggiarla.
In effetti l'inserimento dei vomeri nelle loro sedi richiede un po' di forza e bisogna stare attenti a dove si mettono le mani per fare la necessaria pressione.
Poi tutto fila liscio, su scambi e curve varie.
L'unico appunto che potrei fare è che i vomeri sono fissi e non ruotano solidali al bissel, ma direi che non si fa in tempo a notare questo particolare che la loco è già oltre curve e scambi...
Ancora grazie a te, Stefano, ed al tuo amico! :kiss:
Vanni

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » mercoledì 16 novembre 2016, 19:21

Ciao Vanni!

Scusami, ma sono un po' ignorante sulle vaporiere... se ti capita, faresti un paio di belle foto alla loco con i vomeri? Così capisco meglio cos'hai fatto e magari ci provo anch'io! :wink:

Per il fumo invece? Hai risolto il problema relativo all'inserimento del liquido?

Un salutone! Ciaooo :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » giovedì 17 novembre 2016, 9:48

Kappa ha scritto:...faresti un paio di belle foto alla loco con i vomeri?

Per il fumo invece?:

Ciao Aaron. Appena ho un po' di tempo faccio le foto alla Elefant con i vomeri.
Intanto guarda queste dal vero. I vomeri, o scacciasassi, sono quelle due lamiere verticali, pseudo triangolari, sembrano (e sono) dei paraurti posti proprio davanti alle ruote del carrello anteriore, sotto i fanali.
Nel modello vengono forniti come due aggiuntivi separati (sono nel pacchettino di plastica insieme a copristeli ecc.), e vanno inseriti a forza nei due buchi rettangolari nella parte inferiore del pancone, sotto ai fanali. Vanno inseriti a fondo, perchè restino ben saldi e non si spostino, urtando sui binari o staccandosi.
image.jpeg

image.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » giovedì 17 novembre 2016, 18:23

Belli belli!

Un dettaglio che mi ero perso, probabilmente per la mia scarsa conoscenza di queste locomotive...

Se come dite, i vomeri non compromettono la circolazione, penso proprio che li metterò anch'io! Spero non diano problemi con gli scambi slanciati... se non sbaglio, la terza rotaia è un po' più proninciata...

Intanto ti ringrazio! Un saluto e alla prossima! :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » giovedì 17 novembre 2016, 21:41

Oggi ho fatto qualche foto (purtroppo solo con iPad e Smartphone) alle mie due Elephant, quella Märklin, riconoscibile dalla presenza del gancio anteriore, e quella Roco, senza gancio.
Dalle foto si può vedere che nella Märklin i vomeri restano fissati al telaio e non ruotano col ruotare del carrello, mentre nella Roco essi sono solidali al telaio del carrello, ruotando con esso.
I vomeri Märklin sono più grandi dei corrispondenti Roco, ed anche più fedeli nella loro riproduzione.
Non so se nella realtà i vomeri fossero solidali al telaio del carrello o fissati al pancone; comunque nella realtà anche nelle curve più strette il loro eventuale spostamento laterale sarebbe poco percepibile.

Elephant Roco
image.jpeg

Elephant Märklin
image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg


Che orrore di foto, scusatemi...
Nelle foto col carrello leggermente ruotato si notano i vomeri ruotati (Roco) o rimasti diritti rispetto al carrello (Märklin)

Queste non riesco a cancellarle... :devil:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » giovedì 17 novembre 2016, 21:56

Continuando i giri sul plastico, i vomeri non danno nessun fastidio, su ogni tipo di scambio (tutti i K e tutti i C eccetto gli scambi slanciati C che non ho).
Attenzione anche al possibile distacco dei respingenti: sono anch'essi "applicati", ma dalla Märklin, ed è molto facile staccarli dal pancone... Facendo le foto me ne era rimasto uno in mano...eventualmente si riposizionano senza problemi.
Quanto al fumo/fumogeno, non ho più avuto tanta pazienza per riprovare e trovare il giusto dosaggio di liquido; una "siringata" pari a cinque-sei gocce dura abbastanza per una cine-ripresa soddisfacente.
Vanni

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » giovedì 17 novembre 2016, 22:04

Altra foto
image.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » sabato 19 novembre 2016, 8:34

Grazie mille Vanni!

Ora è tutto chiarissimo. Provvederò al più presto ad innestare i vomeri nelle loro sedi, stanno molto bene! Magari elimino anche il gancio anteriore, che non penso mi servirà...

Un salutone! :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » sabato 19 novembre 2016, 18:10

Kappa ha scritto:...Magari elimino anche il gancio anteriore, che non penso mi servirà...

Buona idea, anche se ogni tanto potrebbe servire in trazione in retromarcia. Allora però, se elimini il gancio anteriore, togli anche l'asta porta-gancio, perchè l'asola resta troppo in vista. Devi solo svitare la vite-perno dell'asta, facendo attenzione a non perdere la rondella. Poi devi inserire i due tubi di accoppiamento ed il gancio completo (che nel mio esemplare entra un po' troppo facilmente... Lo perderà?).
Così l'aspetto del frontale è molto più realistico!
L'ho appena fatto:

image.jpeg

Non so perchè la foto è ruotata di 90º; porta pazienza, non so come si fa a raddrizzarla... :blush:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4100
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 13:24
Località: SO Svizzera
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda supermoee » venerdì 25 novembre 2016, 11:30

Ciao Vanni,

ieri ero al museo dei trasporti di Lucerna per un convegno ferroviario. A Lucerna è stazionata proprio la loco rappresentata dalla Märklin. Quindi ti ho fatto le foto dei vomeri sulla loco originale. Sono fissi e non girano con il carrello anteriore, proprio come li ha realizzati la Märklin.
20161124_123926.jpg

20161124_123913a.jpg


saluti

Stefano
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » venerdì 25 novembre 2016, 12:40

Grazie, Stefano!
Un altro punto a vantaggio di Märklin :muscle:
:bigsmile:
Vanni

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » lunedì 5 dicembre 2016, 20:50

Ciao Vanni! Ciao a tutti!

Vi informo sugli ultimi "passi" della mia Elefant:

Come già detto la loco ha sempre avuto problemi con l'apparato fumogeno (non entrava il liquido...) ed ora si è aggiunto un alto problema, le luci di testa hanno smesso di funzionare correttamente (si accende unicamente la luce centrale, mentre le due basse non ricevono corrente).

Smontando, con non poche difficoltà il mantello, non ho risolto nulla. Ho potuto però constatare che il collo dell'apparato fumogeno è come ammaccato e, a seguito di questa "strozzatura" supplementare, il liquido non riesce a scendere...

Ho provato, come suggerito da Vanni, a levare le lanterne anteriori (luce destra e sinistra). Effettivamente basta tirarle verso l'alto. Le lanterne sono ad incastro e sotto ci sono i LED. LED che però non hanno ripreso a funzionare, nonostante il mio tentativo di "smuoverli" un po'...

Ora la loco è tornata nella sua scatola e domani mattina la porterò in posta, diretta verso nord per la revisione... :brokenheart: :crying:

Speriamo che ritorni in forma presto!

Vi terrò aggiornati... un salutone a tutti e alla prossima! :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7451
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Vanni » martedì 6 dicembre 2016, 18:22

Che peccato! Strani problemi, ma non nuovi, purtroppo... Forse é uscita di fabbrica troppo presto? Tienici informati.
Vanni

Sergio Boaro
New Märklin Supporter
Messaggi: 19
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 11:35
Nome: Sergio Boaro
Località: Friuli-Venezia Giulia Prov. Udine
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Sergio Boaro » sabato 10 dicembre 2016, 18:09

Salve a tutti, anch'io ho acquistato la loco elefant 39250, e sbirciando il libretto delle istruzioni, contrariamente a tutti gli altri modelli non ho trovato la pagina della lubrificazione degli assi delle ruote. A pagina 28 viene riportata solo la parte superiore. Mi chiedo a questo punto se è una banale dimenticanza o se gli assi non vadano oliati !? Saluti a tutti Sergio.
Sergio Boaro

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 478
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda Kappa » sabato 15 aprile 2017, 9:56

Ciao a tutti! Buona Pasqua!

Scrivo per annunciare il ritorno della Elefant a Porta Alpina...
In realtà era già tornata dal rivenditore da tempo, ma sono riuscito a riportarla a casa solo ora...

In pratica l'hanno sostituita (credo), la CS2 non la riconosceva con la vecchia "registrazione", ho dovuto cancellarla e riconoscerla nuovamente... Le luci LED funzionano correttamente e con l'aiuto di una siringa (come mi è stato consigliato) adesso fuma che è un piacere!

Ho montato anche i vomeri e devo dire che le stanno molto bene! Nessun problema per il transito sugli scambi slanciati.

Ho dovuto però levare i dettagli innestati sotto gli assi, che s'incastravano nella terza rotaia degli scambi slanciati, come avevo già fatto la prima volta...

Ultimamente ho dei problemi a riconoscere le nuove loco mfx con la CS2, ma posteró un messaggio nell'apposita sezione...

Ancora tanti saluti e a presto! :ciao:
Aaron

piergiorgio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 2200
Iscritto il: martedì 21 novembre 2006, 9:12
Nome: Piergiorgio
Località: Piemonte
Contatta:

Locomotiva svizzera C 5/6 Elefant (Märklin 39250)

Messaggio da leggereda piergiorgio » sabato 15 aprile 2017, 16:43

Bene Aaron ottimo meno male che te l'hanno sostituita :up: :up: e un po' una rogna dovergliela rispedire,comunque bene!!! :clapping:
Torta Piergiorgio


Torna a “Märklin in generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite