cerchiature di aderenza

Moderatori: Dampflok, Schnellzug

paolo56
New Märklin Supporter
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2015, 12:17
Nome: paolo
Località: lombardia brescia villanuova sul clisi
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda paolo56 » martedì 3 novembre 2015, 20:50

qualcuno molto gentilmente mi suggerisce (anzi mi insegna) a cambiare le cerchiature di una vecchia loco 3029 senza far danni? Grazie Paolo

fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4110
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Contatta:

Re: cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda fulvio » martedì 3 novembre 2015, 21:27

Paolo, si deve svitare il biellismo uno alla volta dalla ruota con la cerchiatura di aderenza, poi levare la vecchia, pulire l' incastro, poi inserire la 7154 e rimontare il biellismo, senza sforzare o girare le ruote con gli ingranaggi, buon lavoro.
Salutoni

Avatar utente
Snaggletooth
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 2321
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2007, 11:17
Nome: Roberto Nembrini
Località: Milano
Contatta:

Re: cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Snaggletooth » sabato 7 novembre 2015, 10:38

I biellismi sono tra le cose piu' rognose da smontare e sopratutto rimontare.
Suggerirei di fare una bella foto di entrambi i lati dei biellismi per avere una "testimonianza" di come erano montati, non si sa mai...
Inoltre, onde evitare danni alle teste delle viti, e' mandatorio avere le apposite chiavi e non inventarsi qualche soluzione a caso.
La struttura alare del calabrone in proporzione al suo corpo non e' idonea al volo, ma lui non lo sa e percio' continua a volare.
Igor Ivanovich Sikorsky (1889-1972)

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7480
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

Re: cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Vanni » sabato 7 novembre 2015, 13:42

Snaggletooth ha scritto:...
Suggerirei di fare una bella foto di entrambi i lati dei biellismi per avere una "testimonianza" di come erano montati, non si sa mai...

Nel caso della 3029 più semplici di così.....
Piuttosto, se le cerchiature sono le originali e sono diventate ormai come di "ceramica", occorre farle "saltare" dopo averne inciso la sezione in diagonale con la lama sottile di un cutter.
image.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Vanni

Avatar utente
Snaggletooth
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 2321
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2007, 11:17
Nome: Roberto Nembrini
Località: Milano
Contatta:

Re: cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Snaggletooth » sabato 7 novembre 2015, 17:52

Vanni ha scritto:
Snaggletooth ha scritto:...
Suggerirei di fare una bella foto di entrambi i lati dei biellismi per avere una "testimonianza" di come erano montati, non si sa mai...

Nel caso della 3029 più semplici di così.....
Piuttosto, se le cerchiature sono le originali e sono diventate ormai come di "ceramica", occorre farle "saltare" dopo averne inciso la sezione in diagonale con la lama sottile di un cutter.
image.jpeg


Vanni, effettivamente avrei fatto meglio a verificare di che loco si trattava in relazione alla eventuale difficolta' di rimontaggio del biellismo...
La struttura alare del calabrone in proporzione al suo corpo non e' idonea al volo, ma lui non lo sa e percio' continua a volare.

Igor Ivanovich Sikorsky (1889-1972)

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » domenica 25 dicembre 2016, 17:17

Le mie di cerchiature di aderenza mi sono appena saltate e rotte, dopo che avevo comprato questa loc usata...che pero' avendo i binari in piano va benissimo anche senza i gommini. Avrei quelli nuovi ma non mi va di aggeggiare e svitare i minuscoli dadi delle bielle, non ho nemmeno gli attrezzi giusti. DOMANDA: le ruote senza gommini a lungo andare si danneggiano? Per ora faccio andare la loc tranquillamente senza, tira bene e non slitta (ah, binari M e trasformatore analogico)

Avatar utente
Kappa
Märklin Supporter
Messaggi: 489
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 11:14
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Kappa » domenica 25 dicembre 2016, 19:46

Ciao Sergio!

Calcola che senza cerchiature d'aderenza le ruote con gli "intagli" non toccano quasi la rotaia, la loco è un po' meno stabile (può dondolare), e a volte fa degli strani rumori di sferragliamento...

Danni? Penso nessuno. Ma fossi in te la riequipaggerei comunque.

Vendono il kit di attrezzi Märklin, con le varie pinzette e svita bulloni... all'inizio si ha un po' di paura a metterci le mani, ma se non inizi non impari! Poi sicuramente, più andrai avanti e più avrai bisogno di metterci mano per le varie manutenzioni, quindi è meglio che ti dai da fare!

Magari potrebbe aiutarti qualcuno che abita nella tua zona e che smanetta con i trenini, oppure il rivenditore Märklin a te più vicino... gli compri le cerchiature e ti fai mostrare come cambiarle...

Inoltre il modello in questione non mi sembra particolarmente complicato... provaci!

Salutoni e buone feste! :ciao:
Aaron

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7480
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Vanni » domenica 25 dicembre 2016, 21:28

Un ferromodellista che fa girare le proprie loco senza cerchiature e non vuole ripararle?
Non esiste proprio! Propongo di espellerlo dal forum immediatamente! :giggle:
Vanni

Avatar utente
Admin
Amministratore forum
Messaggi: 11597
Iscritto il: martedì 1 novembre 2005, 22:05
Nome: Tito Myhre
Località: Lombardia,Milano,Arese
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Admin » domenica 25 dicembre 2016, 21:55

Espulsione? Il buon Gipo non sarebbe d'accordo. Da ferroviere qual era aveva modificato un paio di sue loco togliendo le cerchiature proprio per far andare ferro su ferro ...

Scuole di pensiero...
Saluti
Tito
La mia mail: admin@3rotaie.net - La mia Pagina Personale 3r
La collaborazione ed i suggerimenti degli utenti sono la linfa vitale del sito e del forum, non esitate a condividere esperienze e conoscenze.
Come inserire Foto e Video

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » domenica 25 dicembre 2016, 22:43

Hahaha! Si si, non son degno! Ma siccome nel giro di pochi giorni le loc sono passate da 1 a 4...il kit di attrezzi appositi mi sembra l'idea piu giusta. A questo punto lasciate che mi presenti cosi capite la mia situazione...per 50 anni ho tenuto la mia vecchia TM 800 e i binari in uno scatolone (non chiedetemi perche, sarebbe tropo lunga). Un giorno la provo e funziona, logico, made in gemany, no? Ora passo gran parte del mio tempo in germania e allora che succede? Mi porto su quel che testa del mio Märklin (credo mi fu regalato tea il 1958 e il 60, la TM 800 e' il modello a 2 luci, se questa puo essere un'indicazione), e voglio metterlo attorno all'albero di Natale. SENNONCHE'....quassu' sapete bene che c'e' una radicata cultura per i trenini...non ti becco un negozietto di Märklin nuovi digitali ma soprattutto di materiale, vagoncini e loc analogichebusate??!!? Conclusione: ci sono entraro una prima volta per il trasformatore...e non ho piu smesso, ampliando nel giro di poche settimane ilvtracviato e il numero di convogli (tutto usato, prezzi ottimi). Morale: voglio diventate un ferromodellista e farmi piano piano il mio plastico approfittando del fatto che sono nella payria dei modelbahn! Ma sono un novizio, quindi mi perdonerete se di volta in volta porro' domande da principiante!!
Ultima modifica di Sergiomarklin il domenica 25 dicembre 2016, 22:51, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7480
Iscritto il: domenica 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Vanni » domenica 25 dicembre 2016, 22:59

Admin ha scritto:...Il buon Gipo...aveva modificato un paio di sue loco togliendo le cerchiature proprio per far andare ferro su ferro ....

Ciao Tito (Augurissimi!).
Ricordo bene i lavori di Gipo, ma lui aveva sostituito gli assali dotati di cerchiature con altri che ne erano privi: con parecchi modelli della serie 36... si può fare, ed è molto interessante! Ma una ruota con scanalatura per la cerchiatura, senza questa, "affonda" nella rotaia, in particolare col binario M, e l'andatura ....fa pena e angoscia! :giggle:

Ciao Sergio, Auguri anche a te! Bella la tua esperienza tedesca! La capisco fino in fondo: anch'io agli inizi ho svaligiato negozi preso dalla stessa tua passionaccia!
Vanni

Sergiomarklin
Märklin Supporter
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2016, 12:10
Nome: Sergio Caponi
Località: Roma
Contatta:

cerchiature di aderenza

Messaggio da leggereda Sergiomarklin » domenica 25 dicembre 2016, 23:05

Si si Vanni, come ritrovare un vecchio amore! Chiedo venia sul modello originale che mi regalarono da bambino, ho scritto TM800 ma volevo dire BR89 che credo sia, o fu, LA locomotiva Märklin per eccellenza!


Torna a “Märklin in generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti