Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Differenze tra 2881 e 2681

L'antico ed il nuovo

Moderatore: Dampflok

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#1 Messaggio da rrechi » 18 dicembre 2019, 12:30

Ho la possibilità di acquistare a prezzi interessanti una delle due versioni.

Ora, a parte i problemi meccanici che sembra affliggere la loco, ho alcuni dubbi che vorrei chiarire,
La versione 2881 è Delta mentre la 2681 è digital. Ho letto su alcuni siti esteri che la versione digitale ha per ogni coppia di carrozze un decoder aggiuntivo di funzioni per on/off delle luci, ma non ho capito come funziona e se con la 6021 è gestibile.
Immagino invece che nella versione Delta le luci delle carrozze siano fisse comandate con un pattino ogni coppia di carrozzze.

Qualcuno può chiarimi questi dubbi in particolare per la versione digitale ?

In ogni caso quale versione mi consigliate ?

Un'ultima cosa, la versione Delta che tipo di motore monta?

Grazie
Raffaele

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5393
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 7 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#2 Messaggio da eroncelli » 18 dicembre 2019, 13:26

Ti rispondo per la seconda domanda: un motore classico Maerklin (come le loco analogiche) con rotore a 3 poli
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#3 Messaggio da rrechi » 18 dicembre 2019, 13:37

Grazie mille

attendo qualcuno per la prima

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#4 Messaggio da Torrepisana » 18 dicembre 2019, 20:19

Ciao,io ti consiglierei di comprare solo le carrozze,perche`la locomotiva non ha forza di trazione,ha gli ingranaggi in plastica e prima o poi si rompono.
Qui una discussione nel foro di Stummi.
https://stummiforum.de/viewtopic.php?t=19219

Ciao.
Romens.

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#5 Messaggio da rrechi » 18 dicembre 2019, 22:20

Sapevo che non aveva grandi doti di corsa e trazione, ma non che si potessero rompere così facilmente gli ingranaggi.

Dovrò pensarci, grazie

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#6 Messaggio da Torrepisana » 19 dicembre 2019, 18:16

Ciao,ogni seconda carrozza passeggieri ha un decoder per comandare le luci ed uno sci,per questo sono pesanti da trainare.
Meglio sarebbe un solo sci e al posto dei ganci fissi i ganci tipo RTS.
Per la loko non ci sono pezzi di ricambio.
Pero`potresti chiedere al rivenditore se la loko era stata rispedita in fabbrica, a suo tempo, per cambiargli gli ingranaggi ed appesantirla,allora sarebbe a posto.
Oppure compri una P 10 Märklin per trainare le carrozze. :giggle:
E´possibile che altri ti diano dei buoni consigli :up:

Ciao,Romens.
Romens.

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#7 Messaggio da Torrepisana » 19 dicembre 2019, 18:28

Una loko come questa andrebbe anche bene,penso. :dull:

https://www.ebay.de/itm/Marklin-37192-H ... SwbX5cXwZy

Ciao.
Romens.

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#8 Messaggio da rrechi » 19 dicembre 2019, 19:00

Tutto chiaro,
Si potrebbe lasciare un solo pattino e collegare tutte le carrozze con i ganci conduttori E115737.
Altra alternativa ma con la loco 2681 sostituire il decoder con un mfx tipo mLd3 ed alimentare il tutto con i ganci dalla loco eliminando tutti i pattini sulle carrozze ? (soluzione più costosa)

La 37092 aggiungerebbe un funzionmento impeccabile, ma toglierebbe la "genuinità" del convoglio così come uscito nel '96.

Raffaele

Avatar utente
simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3308
Iscritto il: 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#9 Messaggio da simap » 19 dicembre 2019, 19:43

Torrepisana ha scritto:
19 dicembre 2019, 18:28
Una loko come questa andrebbe anche bene,penso. :dull:

https://www.ebay.de/itm/Marklin-37192-H ... SwbX5cXwZy

Ciao.
Dal punto di vista storico direi di no, perché, quando le loco prussiane S10 diventarono Br 17 DRG, l'ultimo Kaiser era ormai in esilio; non so se il suo treno venne usato anche per il Presidente della Repubblica di Weimar.

Ciao
Silvio

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#10 Messaggio da Torrepisana » 19 dicembre 2019, 20:32

Ciao Silvio,scusa la mia ignoranza in materia,ma che differenza c`e`fra una P 10 e una S 10 ?

Ti Sarei grato di una tua risposta. :hi:

Romens.
Romens.

Avatar utente
simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3308
Iscritto il: 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#11 Messaggio da simap » 19 dicembre 2019, 22:24

Romens,

semplicente la P10 delle Ferrovie prussiane (KPEV) è diventata, con l'istituzione della DRG, la Br 39, mentre la S10 è stata riclassificata Br 17; quindi due macchine con caratteristiche diverse: Maerklin le ha prodotte entrambe, sia nella versione KPEV, sia in quella DRG. In questa seconda livrea, nera e rossa, la S10 (Br 17) non può essere correttamente abbinata al treno imperiale, perché già all'inizio dell'ep.II (1920) in Germania il Kaiser non c'era più (in esilio in Olanda dal 1918).
La P10 (Br 39) venne costruita tra il 1922 e il 1927, quindi, a maggior ragione, non ha potuto trainare l' "Hofzug".

E poi, un'altra buona ragione per non scegliere il modello particolare da te linkato è che il suo venditore ha scritto: "Möglicherweise kein Versand nach Italien"...
Purtroppo questa frase l'ho letta su Ebay.de in svariate altre occasioni.

Ciao
Silvio

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#12 Messaggio da Torrepisana » 20 dicembre 2019, 19:44

Capito, ti ringrazio per la precisazione. :up:

In quanto ai commercianti che non vogliono fare spedizioni fuori dalla Germania e`perche hanno avuto problemi,per i privati il perche` non lo so.

Saluti Romens.
Romens.

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#13 Messaggio da rrechi » 23 gennaio 2020, 16:06

Alla fine trovando un set completo ad un prezzo interessante (praticamente mi sono costati solo circa i 3 set di carrozze), ho acquistato il treno 2681.
Devo dire che esteticamente è molto bello, ma, come da Voi detto, la loco fa fatica quasi a trainare se stessa: già con 3 carrozze fatica e appena va in curva, anche a livello, sforza non poco e a medie velocità slitta. Non immagino con le 6 carrozze del treno ?!

Ora tutto questo era stato previsto leggendo i vostri post, ma va oltre quello che immaginavo.
Non credo che a distanza di 20 anni in Marklin possano fare qualcosa e quindi mi chiedo se devo relegarla in vetrina o si può fare qualcosa.

Saluti
Raffaele

Avatar utente
simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3308
Iscritto il: 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#14 Messaggio da simap » 23 gennaio 2020, 18:53

In un qualsiasi modello che presenti una forza di trazione insoddisfacente (e che non abbia altri problemi meccanici o elettrici), penso che la prima cosa da fare sia controllare lo stato delle cerchiature di aderenza, ed eventualmente sostituirle.
Poi si può valutare l'appesantimento della motrice.
In questo articolo

http://www.3rotaie.it/3r_Articoli_Canna ... o%2038.pdf

da pag. 29 in avanti il compianto modellista G.P. Cannata ha descritto come migliorare le forza di tiro di una Br 38, cioè di una macchina simile alla Br 17 del set 2681.
Silvio

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#15 Messaggio da rrechi » 23 gennaio 2020, 19:02

Grazie mille, leggerò con attenzione l'articolo
Raffaele

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#16 Messaggio da Torrepisana » 23 gennaio 2020, 19:07

Ciao,per quello che so io,dovresti non fare uso delle luci.
Mi spiego meglio,dovresti eliminare lo sci dalle carrozze e togliere i prendi corrente agli assi delle carrozze,cosi`ho letto, non mi ricordo dove :dull:
Provare non costa nulla,e`soltanto una cosa noiosa,ma se funziona ne vale la pena. :giggle:

Romens.

P.S.Metti una carrozza sui binari e prova a spingerla con la mano,vedrai che fara`resistenza.
Romens.

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#17 Messaggio da rrechi » 23 gennaio 2020, 19:30

Vero, ma non risolvo il problema, lo elimino. Io vorrei mantenere le luci.
Il problema è la loco, in quanto con qualsiasi altra loco provata (P8, S3/6 e altre) il problema non sussiste.
Per carità lo sapevo ma non credevo così, fa fatica con 3 carrozze. Quando il convoglio e la loco furono progettati mi stupisco che non siano stati provati i prototipi. Oppure avranno voluto fare un modello da vetrina e da parata sul plastico.
Peccato.
Raffaele

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#18 Messaggio da Torrepisana » 24 gennaio 2020, 18:50

Ciao,proviamo ancora a cercare una soluzione valida.

Visto che la locomotiva ha un Faulhabermotor,potresti cambiare il decoder con uno attuale e usare una resistenza da 1,5Kohm per i LED.(le resistenze sono sul decoder che viene eliminato.)
In piu`il decoder dovrebbe funzionare con 15Khz almeno, e comandare le luci delle corrozze tramite il decoder.

Se questo e`troppo per te non fare nulla.

Sai usare il saldatore elettrico?


Romens.
Romens.

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#19 Messaggio da rrechi » 24 gennaio 2020, 18:58

Si questa era una soluzione a cui avevo pensato e mi sembrava buona: sostituire il decoder con un mfx mLD3 e comandare le luci delle carrozze con l'uscita del decoder attraverso i ganci conduttori, eliminando i pattini.

Penso che farò così, grazie di avere confermato quello che pensavo, ma non sapevo se fosse giusto.

Si piccoli interventi con il saldatore li posso fare, sostituire il decoider lo posso fare dove li porto sempre.

Grazie
Raffaele

Avatar utente
Torrepisana
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 963
Iscritto il: 6 aprile 2013, 18:29
Nome: Funai Romens
Località: Estero Germania Weilheim-Teck
Hai ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#20 Messaggio da Torrepisana » 24 gennaio 2020, 19:03

Ciao qui cè`come appesantire la cabina della locomotiva,dovresti usare dei piombi da pesca, da Mäeklin non ci sono .

https://stummiforum.de/viewtopic.php?t=80889

Romens.
Romens.

Avatar utente
simap
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 3308
Iscritto il: 3 gennaio 2006, 0:07
Nome: Silvio
Località: Piemonte, Alessandria, Casale Monferrato
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#21 Messaggio da simap » 24 gennaio 2020, 22:12

Un'ulteriore possibilità potrebbe essere quella di ricorrere a una doppia trazione, direi con una P8 in livrea d'origine KPEV (ad es. Maerklin 37028).
La doppia trazione era (ed è ancora) molto frequente per treni imperiali, reali, presidenziali…
Silvio

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#22 Messaggio da rrechi » 25 gennaio 2020, 0:07

Torrepisana ha scritto:
24 gennaio 2020, 19:03
Ciao qui cè`come appesantire la cabina della locomotiva,dovresti usare dei piombi da pesca, da Mäeklin non ci sono .

https://stummiforum.de/viewtopic.php?t=80889

Romens.
Interessante
Potrei provare

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#23 Messaggio da rrechi » 25 gennaio 2020, 0:08

simap ha scritto:
24 gennaio 2020, 22:12
Un'ulteriore possibilità potrebbe essere quella di ricorrere a una doppia trazione, direi con una P8 in livrea d'origine KPEV (ad es. Maerklin 37028).
La doppia trazione era (ed è ancora) molto frequente per treni imperiali, reali, presidenziali…
Con la 6021 gestire le doppie trazioni è problematico purtroppo, ma grazie lo stesso.

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7429
Iscritto il: 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#24 Messaggio da Vanni » 25 gennaio 2020, 18:08

rrechi ha scritto:
25 gennaio 2020, 0:08
Con la 6021 gestire le doppie trazioni è problematico purtroppo, ma grazie lo stesso.
Perché? Se si muovono più o meno alla stessa velocità basta dare ad entrambe le loco lo stesso codice.
Vanni

Avatar utente
rrechi
Märklin Supporter
Messaggi: 169
Iscritto il: 5 gennaio 2019, 13:19
Nome: Raffaele
Località: Lombardia,Milano,Milano
Hai ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Differenze tra 2881 e 2681

#25 Messaggio da rrechi » 25 gennaio 2020, 21:06

OK non ci avevo pensato

Rispondi