Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Decoder c85 (6085) per scala 1

I giganti e i microbi
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
attiliohary
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25 novembre 2011, 1:52
Nome: Attilio Hary
Località: Biella- Piemonte
Stato: Non connesso

Decoder c85 (6085) per scala 1

#1 Messaggio da attiliohary » 28 settembre 2014, 23:57

Il nostro buon A*****o di Torino, in aggiunta ad un acquisto che avevo fatto, e conoscendo la mia passione per la scala 1, mi ha omaggiato un vecchio decoder c85, codice 6085.
Con Google Search, ho trovato molte immagini di questo mastodonte dell'elettronica, un breve accenno descrittivo sulla pagina in inglese del sito ufficiale Marklin, poi NOTTE FONDA!
Neanche il nostro amico bogobit.de, così preciso e dettagliato sulla storia dei decoder Marklin per H0, ne fa il benchè minimo accenno.
L'unica cosa che ho scoperto con mia sorpresa, leggendo lo striminzito foglietto allegato, è che la potenza massima fruibile è di 1.5 A per la trazione e di 200 mA per le funzioni ..... un po pochino!, anzi, pochissimo in più rispetto ad un decoder per H0 ....
Qualcuno può aiutarmi a trovare gli schemi di collegamento e il modo di impostare l'indirizzo, visto che lo strimizito foglietto allegato non dice assolutamente nulla ?
Dimenticavo .... la produzione credo risalga al maggio 1989 (05/89), l'ingegnerizzazione del circuito sembra risalire agli anni 70, o forse prima, e non c'è traccia di dip switches. L'unico interruttore serve a cambiare tra corrente continua e alternata ....

grazie per l'aiuto

T&P

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4505
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Stato: Non connesso

#2 Messaggio da supermoee » 29 settembre 2014, 1:21

Ciao,

il decoder come dici giustamente tu risale al 1989, quando la scala 1 funzionava in base al sistema DCC Lenz. Funzionava con la central unit 6030 e poteva venire programmato con il programmer codice 6032. Aveva 5 funzioni.

Senza controllo di carico e nulla, dopo 25 anni penso tu possa tranquillamente buttarlo nella monnezza elettronica.

Saluti

Stefano

Avatar utente
attiliohary
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25 novembre 2011, 1:52
Nome: Attilio Hary
Località: Biella- Piemonte
Stato: Non connesso

#3 Messaggio da attiliohary » 29 settembre 2014, 21:25

Grazie Stefano ... capisco perchè l'amico me l'ha regalato .... di solito non è così generoso .....

Tra le alte cose ho ancora parecchi decoder delta, che offrono un Ampere abbondante ed erano ampiamente utilizzati sulle piccole in scala 1.
Li ho motati sulla BR 80 e sul Diesel e vanno benone!



ciao a tutti

T&P

Rispondi