Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Binario di occupazione per scala 1

I giganti e i microbi
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
attiliohary
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25 novembre 2011, 1:52
Nome: Attilio Hary
Località: Biella- Piemonte
Stato: Non connesso

Binario di occupazione per scala 1

#1 Messaggio da attiliohary » 2 luglio 2014, 23:02

Spesso mi capita di sfottere bonariamente l'amico Piero, noto "turpe" 2rotaista, per problemi che con le tre rotaie si risolvono in modo elementare, o addirittura non esistono proprio.
Purtroppo mi sono venuto a trovare nella situazione in cui posso sfottermi da solo, infatti la scala 1, pur essendo in alternata, non ha la terza rotaia.
Ho la necessità di rilevare l'occupazione di un tratto di binario della stazione, ma mi rendo conto che gestire l'occupazione del binario non è la stessa cosa che gestire il semplice transito .....
.... in H0 sarebbe una sciocchezzuola, in scala 1, non so a che santo votarmi.
Qualcuno può darmi un suggerimento?

grazie in anticipo

T&P

Avatar utente
Dampflok
Märklinista
Messaggi: 7504
Iscritto il: 26 novembre 2005, 21:13
Nome: Roberto
Località: Lazio,RM,Roma
Stato: Non connesso

#2 Messaggio da Dampflok » 2 luglio 2014, 23:24

Uhlenbrook 43400.

Roberto

Avatar utente
arnpao
Märklin Supporter
Messaggi: 285
Iscritto il: 24 novembre 2009, 8:12
Nome: Paolo
Località: Lombardia
Stato: Non connesso

#3 Messaggio da arnpao » 3 luglio 2014, 8:13

Ho trovato questo:

[img]immagini/zip.gif[/img] Bes43400e.pdf <i><font size="1">(147,33 KB)</font id="size1"></i>

Buona giornata

Paolo

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4505
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Stato: Non connesso

#4 Messaggio da supermoee » 3 luglio 2014, 8:43

Ciao,

a 2 rotaie si usano rilevatori di corrente che rilevano appunto in consumo di corrente nel tratto alimentato.

Per le loco è semplice, perchè i decoder hanno sempre un consumo minimo di corrente. per carrozze e carri senza cosumo di corrente è necessario corto circuitare un asse con un pò di grafite, che ha una resistenza alta che permette di fare passare un pò di corrente ma non così tanta da creare corto circuito.

Saluti

Stefano

Rispondi