Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Oggetto misterioso in scala 1

I giganti e i microbi
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
attiliohary
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25 novembre 2011, 1:52
Nome: Attilio Hary
Località: Biella- Piemonte
Stato: Non connesso

Oggetto misterioso in scala 1

#1 Messaggio da attiliohary » 14 gennaio 2014, 23:41

Dopo aver convertito a Delta la BR80, vista la buona riuscita dell'operazione, mi porto a casa anche il Diesel, per convertirlo a sua volta.
Dagli esplosi delle due macchine, avevo scoperto con piacere che la struttura e la motorizzazione, sono le stesse per entrambi i modelli.
cambia solamente la carrozzeria e la dotazione di stantuffi.


<b>Immagine:</b>
Immagine
<font size="1"> 365,18 KB</font id="size1">

Apro il locomotore e .... Sorpresa!!!!
Scopro un componente elettronico che non ho mai visto:
E' una piastrina su cui sono montati nove comunissimi diodi, cinque resistenze, due transistors, due condensatori, un microcomponente cilindrico con la banda di polarizzazione, che potrebbe essere un altro diodo, oppure un condensatore, e infine un integrato a tre piedini con piastra dissipatrice, che assomiglia ad un regolatore di tensione.
Questo componente è marcato BOX 33 C - RCA - HSU B134, mentre sul retro dello stampato c'è solo la sigla 066 B.


<b>Immagine:</b>
Immagine
<font size="1"> 382,26 KB</font id="size1">
Sospetto che si tratti di un filtro per impedire all'impulso di inversione di arrivare al motore, in quanto l'inversione di marcia è comandata dalla solita bobina elettromagnetica.
Nella BR 80, questo circuitino non era presente, ed è la prima volta che ne vedo un nella mia vita.
La bobina di inversione mi sembra esattamente la stessa.
Qualcuno mi sa dire qualcosa di più ?

grazie mille

T&P

Avatar utente
attiliohary
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25 novembre 2011, 1:52
Nome: Attilio Hary
Località: Biella- Piemonte
Stato: Non connesso

#2 Messaggio da attiliohary » 15 gennaio 2014, 11:14

Credo di aver capito che serve anche a gestire in analogico, l'inversione delle luci di marcia.

T&P

Rispondi