Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Domanda da neofita: resistenza acqua

I giganti e i microbi
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Pietro
Märklin Supporter
Messaggi: 310
Iscritto il: 4 marzo 2008, 15:01
Nome: Pietro
Località: Piemonte
Stato: Non connesso

Domanda da neofita: resistenza acqua

#1 Messaggio da Pietro » 10 febbraio 2016, 23:35

Ciao

una domanda per i cultori della scala 1:
ma i motori degli scambi/semafori resistono alla pioggia? Uno monta le cose in giardino, non penso che ritira/copre tutto in caso di piaggia....
Ovviamente sia Märklin che LGB eh.....

Grazie delle risposte
Pietro
Personal page: Plastico attuale 1x2m, schema, pp3r, Adorabili BR151, BR210

Avatar utente
iw1dov
New Märklin Supporter
Messaggi: 35
Iscritto il: 22 dicembre 2015, 21:29
Nome: Gianfranco
Località: Piemonte, Torino
Stato: Non connesso

Re: Domanda da neofita: resistenza acqua

#2 Messaggio da iw1dov » 11 febbraio 2016, 14:16

Ciao Pietro,

sui fogli di istruzioni delle casse di manovra 5625 risalenti ad almeno 10 anni fa, si diceva che "restistono agli spruzzi d'acqua", ma veniva chiaramente indicato che temono la pioggia e di rimuoverle in caso di lunga permanenza all'esterno.

Il foglio di istruzioni attuale non fa più parola di questo, ma io, sul circuito esterno del Museo Ferroviario Piemontese, copro con spessi teloni la zona scambi quando non è in uso.

Per l'inverno smonto completamente le casse di manovra e le ripongo all'interno; poi copro con appositi teloni tutto il circuito.

I decoder di azionamento, invece, sono installati in cassette di derivazione IP65, quindi li lascio installati permanentemente.

Spero di essere stato utile,

Gianfranco

Avatar utente
livesteam68
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 1430
Iscritto il: 18 ottobre 2007, 13:05
Nome: Daniele Ansaloni
Località: Emilia Romagna, Modena, Modena
Stato: Non connesso

Re: Domanda da neofita: resistenza acqua

#3 Messaggio da livesteam68 » 12 febbraio 2016, 19:51

La tranquillità della permanenza all'esterno 365 gg all'anno ce l'hai con binari tipo LGB, dove sia il metallo sia la plastica non temono pioggia, freddo, caldo o radiazioni UV, ci sono impianti fissi all'esterno che funzionano da più di 30 anni senza problemi.
Unica avvertenza è che le marmotte (lanterne) degli scambi LGB (se ci sono) sono un po' delicate.
Il binario marklin 1 non è più di tanto indicato per stare sempre all'esterno, e per sempre intendo sempre, neve compresa, sole cocente e grossi sbalzi termici, va bene soprattutto per tracciati temporanei monta/smonta.


Daniele
Daniele

Avatar utente
iw1dov
New Märklin Supporter
Messaggi: 35
Iscritto il: 22 dicembre 2015, 21:29
Nome: Gianfranco
Località: Piemonte, Torino
Stato: Non connesso

Re: Domanda da neofita: resistenza acqua

#4 Messaggio da iw1dov » 12 febbraio 2016, 20:24

Be', Pietro chiedeva specificamente delle casse di manovra degli scambi.

Quelle hanno diversi punti da cui l'acqua (ma non solo) può entrare, basti pensare i fori dei morsetti per il collegamento... anche se le istruzioni non sconsigliassero esplicitamente di non tenerle all'esterno a lungo, non sono fatte per stare all'aperto tutto l'inverno. Possono resistere a qualche goccia d'acqua - della serie: se ti prende il temporale, hai tempo a ritirare prima che vada tutto a bagno, ma decisamente sono da mettere al riparo.

Per il binario, la mia esperienza con il circuito del Museo Ferroviario invece è questa. Sull'impianto, realizzato più di 10 anni fa dal mio predecessore, è presente sia binario Marklin originale, sia di altra marca. Ebbene: il binario originale Marklin è ancora pressochè perfetto; le traversine mostrano un po' d'invecchiamento, ma sono ancora belle solide e soprattutto gli attacchi non mostrano segni di cedimento. Invece, il binario non marklin sta cedendo, ed anche alla svelta: le traversine sono diventate fragilissime, basta toccarle perchè si spacchino, soprattutto in corrispondenza degli attacchi - anche perchè sono più piccoli del Marklin.

Avatar utente
Pietro
Märklin Supporter
Messaggi: 310
Iscritto il: 4 marzo 2008, 15:01
Nome: Pietro
Località: Piemonte
Stato: Non connesso

Re: Domanda da neofita: resistenza acqua

#5 Messaggio da Pietro » 23 febbraio 2016, 22:53

Grazie delle risposte! Considererò l'uso manuale degli scambi :)

Comunque ho tenuto per piu' di un anno un rettilineo in giardino per controllarne la tenuta: a parte l'imbrunire del metallo le plastiche sono rimaste perfette.

Ciao
Personal page: Plastico attuale 1x2m, schema, pp3r, Adorabili BR151, BR210

Rispondi