Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

La manutenzione e le riparazioni delle nostre loco ed del materiale trainato. Trucchi, suggerimenti e domande.

Moderatore: eroncelli

Rispondi
Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » sabato 10 marzo 2018, 21:06

Negli anni '60 ho iniziato a riparare i treni delle sue amiche. Se qualcosa è stato erroneamente preparato come fonte di pezzi di ricambio.
Negli ultimi 10 anni ho iniziato a dipingere alcuni dei lavori più interessanti, inizialmente era con un telefono cellulare e le immagini erano un po 'peggio. Il modello era in realtà tutti i produttori e le scale.
Immagine
Ho iniziato a girare con un Big Boy di Rivarrosi a cui era stato dato molto, doveva essere pulito dei capelli accumulati, cambiare spazzola e lubrificare.
Immagine
Ogni parte doveva essere aperta e il taglio di capelli doveva essere tirato fuori
Immagine
A casa non avevo molte linee per svilupparlo
Immagine
quindi l'ho portato alla grande plastica del nostro club
Immagine
La parte superiore si era incrinata a metà e doveva essere incollata, tagliata con cura sul giunto e dipinta
Immagine

Il prossimo modello che ho realizzato è venuto dall'Inghilterra in uno stato mezzo decaduto
Immagine
Il materiale con cui è stato realizzato è abbastanza morbido e facile da riprendere, quindi era abbastanza difficile livellarlo, incollarlo e assemblarlo
Immagine
Alcune parti mancanti o distrutte erano in ottone
Immagine
Piccoli fili di acciaio sono usati per far girare la corrente dalla ruota
Immagine
Ho fatto lo stesso per la gara
Immagine
Sul motore, non è stato difficile realizzare nuovi pennelli da parti di una locomotiva completamente diversa
Immagine
La trasmissione è semplice, con uno spiedo su un asse e più avanti sui cerchi sulle altre ruote
Continua nel prossimo numero!

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » domenica 11 marzo 2018, 19:07

Ottimo, anche a me piace riparare, costruire ed adattare pezzi senza spendere euro. :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 11 marzo 2018, 19:53

La locomotiva ha molti dettagli come una cabina
Immagine
Tali modelli di assemblaggio sono abbastanza comuni in Inghilterra e sono relativamente convenienti. Tuttavia, le caratteristiche di guida non sono il lato migliore, sono piuttosto rigide sugli assi e richiedono un gambo ben steso. I motori sono di vecchia costruzione e con una trasmissione molto veloce, quindi non possono guidare lentamente.
Una vecchia locomotiva era l'American Flyer del 1938
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Manca la sua offerta, se non troverà il mercato ne farò uno nuovo e le piccole ruote di plastica sono in cattive condizioni (quindi farò del mio meglio per produrre getti).
La cosa principale è che il motore (i denti) e gli stuzzicadenti (di metallo sono tutti) okay! Scodinzolare oltre 50 VA e dovrebbe essere forte perché il ceppo è pesantemente dritto 1375 grammi! E sì, la cosa più importante è la scala S
Immagine
Avanti è un insolito turn-by-turn, per cambiarlo dovrebbe dare una tensione massima e portarlo a zero
Immagine
Una foto della rete ... Dal 1967, Lionel ha rilevato la vecchia società che ha iniziato a lavorare nel 1907.

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » sabato 17 marzo 2018, 20:44

Registro successivo è Maerklin degli anni '30 e alcune delle buone condizioni. Prima di tutto è necessario sostituire lampadine, spazzole e un po 'di lubrificazione di questo detergente per ruote.
Immagine
Immagine
Immagine
Nella cabina è presente un connettore del cablaggio di vagoni
Immagine
Immagine
Non c'è traccia dell'incantesimo zinco (fortunato)
Il prossimo è KBN dai primi anni '20
Immagine
Immagine
C'è una tessera centrale mancante con cursori a guida media. Seguendo il modello del precedente Maerklin, creerò nuove parti. Il motore è a posto, però molto aria sugli assi e spazzole dovrebbero essere sostituiti.

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 25 marzo 2018, 21:10

Immagine
Le 2 locomotive Piko, vecchie ma ben conservate, risalgono ai primi anni '70. Quindi erano fino a due volte meno costosi rispetto alla concorrenza occidentale a qualità e design abbastanza soddisfacenti (per quel periodo). Il locus più grande era mal indossato perché non funzionava sul 1 ° motore (il filo era su una bobina) e l'E 44 era trumpede nel caso di guida lenta potrebbe fermarsi. C'era la necessità di pulire le ruote e i contatti su di loro (che
erano pieni di minuscoli capelli) e di lubrificare moderatamente l'albero rotori e stuzzicadenti. È interessante notare che ogni motore con il suo supporto può guidare indipendentemente.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
È venuta a riparare e la locomotiva con una molla spezzata, da qualche parte lontana 1928-30 anni!
Era un peccato tirare fuori la molla senza smontare il rivestimento (e restituirlo indietro). Ho portato la primavera al costruttore di primavera
che l'ha dissipata in uno stato di fuoco e ha iniziato a roteare di nuovo).
Dopo l'assemblea ho provato a cavalcare (sul pavimento) e la dea è stata carina per alcuni minuti (non ho osato arricciarmi fino alla fine).
Due ascensori dalla cabina, uno per cambiare la direzione e l'altro per accendere l'unità.
Ora è ancora bene pulire i carri e le locomotive, raddrizzare le fibbie e farne una nuova, raddrizzare e dipingere le carote.
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 25 marzo 2018, 21:12

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » lunedì 26 marzo 2018, 12:31

Ottimi lavori, complimenti, hai delle locomotive da museo :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 1 aprile 2018, 20:49

Immagine
Una vecchia locomotiva di Hornby venne a riprendersi
Immagine
Dovrebbe essere pulito bene, trovare il paraurti appropriato e fare nuovi pennelli perché quelli esistenti erano consumati
Immagine
Immagine
Una vecchia Lima arrivò senza il primo asse
Immagine
Ma le mancava la sua tenera e ha ottenuto il potere a sinistra dei binari!
Immagine
Ho messo la sua offerta su un modello americano, al ragazzo non importava perché era importante che la locomotiva guidasse
Immagine
Un'altra nuova Lima era un veicolo, ma le sue grandi ruote non si giravano?
Immagine
La guida era nel tenero, e le ruote anteriori erano leggermente umide con polvere e capelli, quindi sembrava ridicolo guidare
Immagine
C'era molto lavoro da fare e pulire perché la lubrificazione non funzionava

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 8 aprile 2018, 20:52

Il treno a motore di Kleinbahn ha saltato le curve?
Immagine
Immagine
I piedistalli sulla moto sono aggrappati alla carrozzeria in ogni curva
Immagine
Quando ho rimosso la carrozzeria ho visto che non c'era alcuna distanza tra loro e il corpo era abbassato troppo in basso
Immagine
Questi vecchi motori elettrici sono davvero enormi
Immagine
Ho provato due tubi di metallo attraverso i quali sono passate le viti e ho creato il vuoto richiesto
Immagine
Una locomotiva Marklin mi è costata poco perché era in cattive condizioni
Immagine
Ha perso parti del recinto e paraurti e il vetro della cabina
Immagine
C'erano fili intrecciati, così ho aperto l'altro per controllare dove erano collegati
Immagine
La bozza è sempre utile
Immagine
Dopo essermi unito, ho successivamente posizionato paraurti, recinzioni e vetri

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » lunedì 9 aprile 2018, 17:29

Bel lavoro "fai da te", complimenti :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 17 aprile 2018, 21:14

Grazie, 3 Merklin di Slavonski Brod per farmi recuperare!
Immagine
Secondo la performance, possono stimare approssimativamente che si trovano in qualche luogo dai primi anni 1970 (il vapore non ha più una leva esterna per cambiare direzione) ed electra ha questa suddivisione discreta e forse qualcosa di più vecchio)
A prima vista, si può vedere che Br 24 ha abbastanza (chilo) metri dietro (sul logorio degli sci) e manca la leva per i cilindri del vapore.
Immagine
E electra ha guidato molto e anche raccogliendo polvere dal rail, le manca una ruota sulle ruote motrici
Immagine
Il piccolo Br 89 sembra un po 'meglio da terra ma fa corto circuito non appena viene messo in binario?
Immagine
lo sguardo sullo spazzolino dice che sono finiti
Immagine
a sinistra sono indossati (il bronzo è pieno) e quelli a destra sono nuovi
Immagine
Ho scoperto la causa del corto circuito, qualcuno ha cambiato lo sci e l'ha messo troppo corto! / quando premuto mettendo in pista e
Direttamente toccando gli involucri delle locomotive / Sinistra è una nuova lunghezza vera
Immagine
Lo scriba attaccato agli sci era faticoso e riuscivo a malapena a spegnerlo, ne ho trovato uno nuovo
Immagine
la lampadina lampeggiante è stata sostituita da quella appropriata
Immagine
Ho pulito per la prima volta lo stuzzicadenti e l'ho lubrificato, e ora è di nuovo una guida gioiosa
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » sabato 21 aprile 2018, 21:31

I pennelli su Br 24 hanno un bell'aspetto
Immagine
mentre sono all'estremità elettrica e devono essere cambiati
Immagine
Non è proprio dell'umore adatto per guidare, a causa del cattivo contatto con la ruota e alcune labbra (poco professionali) non mi danno sicurezza
Immagine
Prima pulirò tutto
Immagine
Br 24 ha recentemente cambiato lo spazzolino da denti e si illumina ma non guida?
Immagine
gli interruttori sul cambio sono sollevati, prova a pulirli e se non aiuta, ne inserirò uno nuovo
Immagine
Ho notato che una gomma era sciolta e l'ho tolta
Immagine
Alla fine, ho messo entrambi quelli nuovi non appena uno si indebolisce e l'altro lo farà rapidamente ...
Immagine
Mentre pulivo i contatti delle marce ho trovato il motivo per cui il cambio non si sposta correttamente
Immagine
la plastica del portacontatti è parzialmente sciolta, qualcuno (non) accuratamente lavato lì con un gruppo di soldati!
Il canale attraverso cui scivolava era parzialmente chiuso, quindi lo stavo allargando con una lama di precisione
Immagine
Ho dovuto rimuovere l'isolamento perché l'attacco magnetico è stato rilasciato (era debolmente sbiadito)
Ho rimesso tutto insieme (con gli accessori necessari nella foto) e ho notato tristemente che il cambio non era ancora in funzione!
Immagine
Con il nuovo cambio di locomotiva stava finalmente guidando ....

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 1 maggio 2018, 20:22

Ho fatto le pulizie, ho smontato l'elettricità e tutte le parti del corpo che ho lavato bene
Immagine
Il motore era ben curato, lo stupore era che funzionasse del tutto
Immagine
Oltre al secondo stand, mi sono immerso nel propanolo precedentemente descritto, che è un detergente molto delicato ma efficace
Immagine
Tutto è nero fuori dal motore, ora sembra pulito e ordinato. I pennelli erano spesi a metà, ma l'ottone era inzuppato d'olio
così l'ho messo nuovo
Immagine
Immagine
Fatto per le corse di prova, che qualcuno tenesse il portatore di luce su un lato (quindi doveva essere incollato)
Sulle capanne si vede che il loro bagno si stava divertendo, hanno avuto una nuova luce ...
Immagine
Prova
Immagine
Immagine
Sul lato sinistro c'è una staffa danneggiata, e qualcuno ha imparato a innestarsi nel motore e non ha fatto cadere uno dei due piccoli fili ed è andato (prima) al una direzione
Immagine
Almeno il cambio è corretto, questo design ha la capacità di regolare la tensione con il bullone.
Immagine
Alla fine c'era poco trucco, il vapore aveva una linea rossa e un po 'd'argento
Immagine
Sfortunatamente, non ho trovato la leva giusta, ma ci saranno più opportunità
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » venerdì 11 maggio 2018, 20:28

Sulla riparazione e su un Piko Br 86, guidi in avanti ma torni indietro!
Purtroppo da un lato ci sono dei piccoli ganci di plastica
Immagine
Dall'altro lato ho notato che l'asse posteriore è leggermente fuori posizione rispetto alle altre ruote, questo è quello che fa!
Immagine
Non vedo come ciò possa accadere perché la ruota è saldamente bloccata! Ho provato a girarlo, ma era bagnato, e com'era il mezzo
La plastica sensibile non ho osato allungare troppo.
Se il saltatore dentale fosse passato e l'altro lato sarebbe stato spostato, va bene.
Immagine
Il motore elettrico è uno degli esempi più grandi
Immagine
Forse dovresti smontare l'intera locomotiva, ma una volta sono esploso in un Pikov simile con pali di plastica e ruote quindi preferisco
rinunciato a questo.
Immagine
Abbastanza su questa locomotiva facile da vedere è imballata insieme.
Immagine
Ho pulito e leggermente livellato i contatti scorrevoli sulle ruote e li ho leggermente lubrificati perché erano piuttosto asciutti.
Forward ora sta guidando senza errori e indietro un po 'più lentamente.

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » venerdì 11 maggio 2018, 22:55

Ottimo lavoro. complimenti :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 20 maggio 2018, 20:18

Grazie!
Ho confrontato le vecchie locomotive della Mehanotehnika che hanno lavorato in più edizioni
Immagine
La prima esibizione è stata con colori non realistici (il più vicino), l'altro è più fedele, il terzo è vicino e il tetto è d'argento.
Il motore è pura semplicità, robusto ma ha bisogno di più potenza per funzionare (ha solo 3 poli)
Immagine
Immagine
Il trasferimento è stato reso il più semplice possibile
Immagine
Di 45 anni fa questo è stato un ottimo lavoro!
Immagine
Il primo progetto (sopra la parte superiore) era chiamato V 160
Immagine
La parte inferiore del motore e la parte del supporto erano in metallo
Immagine
La prima versione dei rotori era a 5 poli e la ruota dentata era metallica. Successivamente passò a 3 poli e sempre più plastica
Immagine
Immagine
La versione più recente aveva una parte esterna dello stand migliore (la prima aveva basi americane)
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » lunedì 28 maggio 2018, 19:23

Immagine
C'erano 3 locomotive Fleischman nella tenuta
Immagine
L'unità è in tender così la cabina è ben arredata
Immagine
Questo è ancora più vecchio e ha un motore in cabina
Immagine
Probabilmente un bambino sta friggendo un camino?
Immagine
Era un po 'ubriaco alla guida, ho notato che il collezionista era così sporco che ho deciso di smontarlo
Immagine
Non c'è nessuna vite, il corpo dovrebbe essere leggermente allargato e rimosso agli angoli
Immagine
Immagine
C'era un po 'di polvere metallica dentro i magneti, quindi forse questo lo avrebbe infastidito?
Immagine
La lampadina deve essere sostituita dal bulbo (vedi solo la canna che gli dà contatto, la seconda metà è sopra la massa
Immagine
Dopo un'ispezione dettagliata e la pulizia di tutte le ruote e ruote dentate, e un paio di gocce di olio stanno tornando a guidare!
(Non ho cambiato lo spazzolino perché erano tutti portati per un terzo)

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » lunedì 4 giugno 2018, 20:09

Immagine
È una bella piccola locomotiva!
Immagine
Sono stato fortunato, ho trovato la lampada originale che mancava in anticipo, e la parte posteriore dovrebbe essere messa su nuovi paraurti ....
Immagine
Sulle ruote si vede che un piccolo numero di veicoli (e funziona senza errori)
Immagine
Le locomotive a vapore si unirono a quella elettrica
Immagine
Qualche ragazzino è un po 'intagliato sul tetto (deve essere pulito)
Immagine
Mancano 2 pneumatici sulle ruote, ma quanti anni sono le cose migliori per cambiare tutto!
Immagine
l cambiamento non è così semplice?
Per prima cosa ho rimosso la fibbia, poi i tamponi della spina, gli accessori laterali e ho riprodotto la parte posteriore del cavalletto (a sinistra nella foto)
Immagine
Pensavo che la plastica ora sarebbe stata tirata in avanti (come con Marklin) ma non è andata così, così ho iniziato a tirare il tutto
montaggio. Su entrambi i lati dovrebbe essere iniettato in plastica nel mezzo
Immagine
Continua nel prossimo numero

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » mercoledì 13 giugno 2018, 21:06

Immagine
Quando l'intero blocco viene rimosso, la vite che trattiene la plastica attorno alla ruota può essere svitata
Immagine
Solo ora posso cambiare le gomme sulle ruote
Immagine
Quando rimuovi la fibbia, fai attenzione, in questa versione, all'interno della custodia è nascosta una piccola barra che la tiene in una posizione diritta!
Immagine
La lampada proviene da destra nel foro destro sulla custodia e le relative al contatto sono attaccate ad essa
Si vede un filo denso di grasso vecchio sul filo interdentale - ora è un'opportunità per ripulirlo e immergerlo di nuovo
Immagine
Un test di successo è stato seguito dopo il montaggio
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » mercoledì 27 giugno 2018, 20:38

Nella sua scorta arrivò un olandese, Lima
Immagine
È necessario aggiungere 2 paraurti mancanti, pulire bene le ruote e i contatti (altrimenti procedere senza intoppi)
Immagine
Ho aperto il Br24 da Fleischmann, vale a dire che l'ex proprietario stava mettendo uno sulla leva che legava il tender con il tender
una piccola vite che ha sbattuto le curve e sapeva come gettare via la tenera dalla ferrovia ?!
Immagine
Questa leva tiene su se stessa la molla che mantiene sempre tenero il tenero, ma come morbido nei riccioli il tenero può allontanarsi.
La vite esce dal corpo della locomotiva, quindi la molla è parzialmente ingarbugliata e la leva è stata pronunciata
Immagine
Il motore è in un solido blocco di piombo, è un'opportunità per pulire tutto e reimmergerlo (moderatamente)
Immagine
Il rapporto portatile è abbastanza grande, quindi può essere buono e lento
Immagine
Manca una gomma ed è stata l'occasione per sostituirli (con molta pulizia, ovviamente)
Immagine
Perché il motore sul retro della cabina è realizzato fedelmente
Immagine
Ora la spaziatura delle locomotive e delle offerte è minima
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 10 luglio 2018, 19:14

Dopo una lunga ricerca a Zagabria, ho trovato uno degli artigiani per la produzione primaverile. Questa è una molla di piccolo diametro (1 mm) per le nostre esigenze, nell'accordo abbiamo ordinato alcuni amici con molle 3x 300 cm di vari punti di forza
Immagine
Dalla punta dell'irrigatore, dovrebbe essere tagliato e lavorato prima che l'indurimento possa essere fatto. Solo l'indurimento è semplice-
le molle finite vengono poste nel forno alla massima temperatura per almeno 20 minuti e poi lasciate raffreddare lentamente.
Pertanto, le nostre molle costano almeno 3 volte meno dell'originale e possiamo lavorarle a qualsiasi lunghezza.
Immagine
C'è anche uno speciale attrezzo di montaggio a molla (che può essere utilizzato anche nell'auto-costruzione) e il filo ordinario può essere d'aiuto!
C'è stata una riparazione di un Br 58 da Roca - era piuttosto debole e fiacco, era appena all'altezza delle salite!
Immagine
Aveva abbastanza polvere per dirmi che era corsa sul pavimento / tappeto ...
Immagine
Immagine
Mancano alcuni piccoli pezzi (ed è generalmente pieno di pezzi piccoli, sottili e sensibili)
Immagine
L'operazione è in tenera, ci sono molti peli piegati attorno all'asse e lo spazzolino da denti ...
Immagine
La fibbia tra lok e tenero porta l'elettricità tra le due parti
Immagine
Ecco l'interno, il motore è leggermente rialzato perché tiene in posizione la parte superiore del corpo
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 24 luglio 2018, 21:13

Immagine
Le luci posteriori sono un po 'buone, ma il frontale è molto debole
Immagine
Dopo aver rimosso la fibbia, ho potuto rimuovere il coperchio inferiore
Immagine
Ogni giro su un pavimento o tappeto apparentemente pulito provoca la raccolta di minuscoli peli e polvere che sono avvolti attorno a parti in movimento e la polvere è incollata all'olio / grasso!
Immagine
Ci è voluto molto tempo per chiarire tutto
Immagine
Immagine
Ho fatto il bagno in Isopropilene
Immagine
Più tardi ho pulito il corpo del tender e la locomotiva
Immagine
Il motore è lubrificato e testato, funziona alla grande
Immagine

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » giovedì 26 luglio 2018, 18:49

Bravo, fai dei bellissimi lavori per mantenere le locomotive sempre efficienti, anche a me piace fare questi lavori. :up: :up:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » giovedì 26 luglio 2018, 19:00

Grazie!
Per 40 anni ho riparato auto a parenti e amici, quindi queste piccole cose non sono difficili da risolvere
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 7 agosto 2018, 21:02

Immagine
Un motore di tender non può funzionare fino a quando non è collegato a una locomotiva perché le sue ruote consumano corrente elettrica.

Nel caso di una tale costruzione, è stato segnalato il problema del coperchio inferiore sotto la colonna dentale, mentre la pista sarebbe leggermente curva perché è stata stampata dal primo filo interdentale dopo la chiocciola e il movimento sarebbe stato difficile
Non c'era nessun problema a guidare all'indietro. Ho dovuto stringere ulteriormente questo coperchio con il filo sottile ma solido che ho avvolto attorno al coperchio e alla staffa dentale.
Immagine
C'era una bella addormentata che aveva trascorso decenni nel fondo della scatola nel seminterrato umido, il lato superiore sembrava buono ma il fondo che era direttamente esposto all'umidità si era affondato bene
Immagine
Immagine
Immagine
Con il WD, ho leggermente rilassato le condizioni del corpo
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » sabato 18 agosto 2018, 20:55

Ho iniziato a smontare, manca una vite sul supporto e una fibbia non è completa
Immagine
Il motore sta girando per un miracolo meraviglioso, sarà per via dell'umidità dell'olio che non si è rotto!
Immagine
Immagine
Immagine
Nella ciotola a sinistra c'era l'alcool puro che stavo facendo bene
Immagine
Questo è purtroppo inconfutabile, che qualcuno ha giocato con la vernice e in seguito ha tentato di pulire il sub?
Dovrò ordinare 1 spray con esattamente lo stesso colore, pulito e fine applicare tutte le tracce, mascherare accuratamente il resto del corpo e dipingerlo
Immagine
Le ruote sono state abbastanza ossidate
Immagine
Dopo la lucidatura, guarda meglio!
Immagine
Seguendo i lavori, le maniglie delle porte sono state rimosse dal corpo e sono state tenute anche all'interno della porta della cabina
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » lunedì 27 agosto 2018, 21:57

Immagine
Le parti inferiori sono verniciate, il rotore è lucido
Immagine
L'inizio dell'assemblaggio, sotto gli sci, è la tessera di pertinenks che ho trovato tra le sue parti
Immagine
Spazzole sono state cambiate, nuove sedie a rotelle sulle ruote motrici
Immagine
Immagine
dopo aver macinato (carta plumbing 400) c'era il lavaggio, la puliziae mascheratura e verniciatura (RAL 3011)
Immagine
Immagine
asciugandosi su un motore caldo dell'automobile
Immagine
Immagine
Piccole riparazioni in colore grigio
Immagine

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » martedì 28 agosto 2018, 18:25

Complimenti, hai fatto un ottimo lavoro, sembra nuova!!! :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 28 agosto 2018, 19:33

Grazie, se fossi un piccolo aiuto, sono contento! (c'è molto di più)

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » venerdì 7 settembre 2018, 20:37

Immagine
Una vecchia V160 della Mehanotechnics è arrivata all'ordine, l'esterno è ancora bene dentro ...
Immagine
Nessun rotore?
Questa locomotiva è della prima serie alla fine degli anni '60
Immagine
Immagine
Qui puoi vedere i "progressi" nella produzione di motori elettrici secondo quanto - più economico, facile e veloce da comporre!
La destra è il primo motore, la parte inferiore dell'ottone è sostenuta da un bullone da 2 pollici dall'alto e una staffa di supporto della staffa aggiuntiva ha uno superiore. Rotore a 5 poli!
Al centro c'è una versione più semplice, la stessa con la parte inferiore dell'ottone, ma è fissata con 2 viti corte dal basso per l'alloggiamento, verso l'altonessuna staffa di supporto in ottone, rotore a 3 poli!
La sinistra è una versione più recente, completamente in plastica, i cuscinetti sono in plastica, non ci sono piastre aggiuntive
Immagine
Immagine
Il primo progetto prevedeva un attacco del motore della lama che è stato fissato con 4 viti dell'alloggiamento (a destra) e con un motore più nuovo fissato con un albero attraverso l'involucro e la parte inferiore del motore (grandi risparmi su tutto)
Immagine
Nella versione precedente, la base libera era fissata da un bullone e nel caso di una nuova era stata appena inserita nel foro!
Immagine
La versione più recente ha un esterno interno del supporto migliore (il primo aveva basi americane)
Immagine
Nella versione precedente, la parte inferiore con gli ingranaggi era in metallo così come l'albero, il più recente è completamente in plastica. Con questa versione più recente l'elettricità viene raccolta solo dallo stand libero dove le ruote per la raccolta di elettricità dalle ruote vengono aggiunte su entrambi i lati.
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » venerdì 21 settembre 2018, 21:48

Ho anche girato un cortometraggio, la locomotiva non ha nemmeno bisogno di un decodificatore per quanto sia stupida, ma non funziona in modo soddisfacente ...

One Roco ET 420 è venuto con un grosso problema!
Il drive si trova nella parte centrale e viene trasmesso alle cardanes su entrambi i supporti, uno stand e l'altro non ostacola questo primo e ride
è quasi impossibile!
Immagine
Per prima cosa ho pensato che si stava aprendo con 2 viti sul lato inferiore
Immagine
Niente di tutto ciò! La parte inferiore pende un po ', ma non può aprirsi, così ho provato a spargere entrambi i lati del corpo - non va ancora!
Ho pronunciato su vari forum e siti di Roc e ho scoperto che il tetto era stato rimosso per la prima volta!
Immagine
Alle estremità c'è una piccola rientranza per il cacciavite e il tetto è fatto.
Immagine
Sotto il tetto ci sono 2 viti che vanno nel dispositivo di pesatura centrale, che è anche il supporto del motore (le due viti dal basso lo tengono per la parte inferiore)
Immagine
Quando 2 viti aggiuntive sono scollegate nelle viti superiori, possono collegarsi al motore (ma i fili che vanno al cavalletto)
Immagine
Alcune parti sono assemblate
Immagine
La riparazione è stata completata, fortunatamente il proprietario non ha avuto bisogno di cambiare nulla!
Mentre era tutto aperto provai a torcere prima uno poi l'altro e le ruote si accesero entrambe.
Questo significa che solo uno dei kardan è caduto (ma all'apertura ho visto che non era a posto)
Ci è voluto un po 'per tornare al posto, ma ha dato i suoi frutti, provando prima lo stato semi-disconnesso e
allora tutto è fatto

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » venerdì 21 settembre 2018, 23:05

Complimenti, bella riparazione :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » martedì 2 ottobre 2018, 19:27

Grazie, signor Fulvio!
Alcuni modelli che aspettano da tempo la parte mancante, quindi questo piccolo senza ruota ha comunque accolto quella parte.
Immagine
L'altro è venuto senza il motore e il cambio e con la carrozzeria danneggiata
Immagine
L'ho pulito per primo
Immagine
Dal primo ho estratto il motore e la trasmissione senza dividere le corde
Immagine
Immagine
Dall'altra ho scoperto che uno stuzzicadenti era danneggiato - mancava un dente quindi ho cambiato tutto dal primo
Immagine
Dopo la lubrificazione e la lucidatura del collettore (rotore) ha iniziato il montaggio
Immagine
Ho cambiato gli sci e le gomme sulle ruote, quindi la locomotiva stava di nuovo scherzando!
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » lunedì 15 ottobre 2018, 20:47

Immagine
Adoro queste piccole locomotive, ne ho molte viziate o cattive, quindi le ho modificate
Immagine
Immagine
Alcune delle diverse linee o colori sono stati modificati per essere diversi
Immagine
Immagine
Questo è l'ultimo
Immagine
Immagine
(più tardi arrivò anche il digitale)
Confronto con la prima generazione
Immagine
Così è nata la mia apparizione nel 1960, quando ho ottenuto il mio primo set da mio padre
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » mercoledì 24 ottobre 2018, 20:21

Alla fine degli anni '60, i meccanici lavoravano in collaborazione con Roco per i Minitrain americani in una piccola ferrovia dalla mentalità ristretta (H0e)
Immagine
Immagine
Queste piccole locomotive sono piuttosto sensibili, ricordo che, comprandole da tempo, dovrebbero essere provate nel negozio perché quasi tutte le altre era sbagliato! Ovviamente sono semplici ma leggeri e sensibili a poca polvere o sporco sulla pista, e gli spazzolini da denti erano spesso poco inclini.
Immagine
Immagine
Ho avuto la pulizia di quelle miniature
Immagine
Immagine
Questo è un colpo deliberato di locomotive senza piombo in primo piano, ci sono punti nudi sul terreno, sulla mano sinistra il piombo è messo sottosopra e tocca quelli zoppi luoghi e crea un corto circuito! (L'ho incontrato spesso) mentre il locus si trova nel mezzo con un cavo posizionato correttamente ....
Immagine
Questo piccolo veicolo rimarrà in piedi
Immagine
Immagine
Ho pulito tutto
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » domenica 4 novembre 2018, 18:38

Immagine
Una singola locomotiva con ingranaggi in metallo danneggiati è venuta alla riparazione quindi intendevo spostare quella corretta dalla locomotiva che serve parti
Immagine
Tuttavia, la boccola dell'asse è stata estesa e l'asse è stato piegato (probabilmente la locomotiva non è stata lubrificata per molto tempo) quindi
La fine è passata a un'altra locomotiva (e la prima è diventata un nuovo donatore)
Immagine
Il rotore è stato pulito e lucidato e ha ottenuto nuovi pennelli
Immagine
Ora di nuovo, un 89 giro allegro!
Immagine
Per cambiare, sono passato a N
Immagine
Belle locomotive, come nuove ma almeno 25 anni vecchie
Immagine
Molto solidamente montato, il motore elettrico ha cuscinetti in bronzo, la trasmissione è piuttosto elevata
Immagine
4 ruote in gomma sulle ruote e una costruzione in metallo completa e un peso relativamente grande garantiscono una buona trazione!
Immagine
Immagine
Dovevano solo lubrificare moderatamente e muoversi bene
Immagine
Il modello è la migliore raccomandazione!

Avatar utente
fulvio
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4168
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 22:15
Nome: Fulvio Babuder
Località: Noventa Padovana(Padova)
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da fulvio » lunedì 5 novembre 2018, 20:40

Ti diverti molto a riparare tutte queste loco, ed è una soddisfazione quando ci riesci :clapping: :clapping:
Salutoni

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » lunedì 5 novembre 2018, 20:55

Grazie, da bambino amavo smontare i miei (e altri) giocattoli per vedere di che pasta erano fatti?
Oggi, non faccio la differenza tra i modelli costosi e quelli più economici, è un piacere quando qualcosa è corrotto.
È più facile per me risolvere alcuni vecchi modelli perché sono molto più semplici

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » sabato 17 novembre 2018, 21:07

Questo è ancora più vecchio, Arnold Rapido dei primi anni '60 con un sacco di guida dietro (e polvere da pulire)
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Il grande stava scappando dal primo e il piccolo non lo voleva, così l'ho smontato
Immagine
Era ben coperto e i contatti si sono ossidati, ma il motore ha funzionato quando l'ho collegato direttamente
Immagine
Mi hanno portato N in più per prepararli alla vendita
Immagine

Avatar utente
1borna
Märklin Supporter
Messaggi: 426
Iscritto il: domenica 19 aprile 2015, 9:04
Nome: Borna Turk
Località: Hrvatska
Stato: Non connesso

Il mio laboratorio di riparazione del modello ferroviario

Messaggio da 1borna » mercoledì 5 dicembre 2018, 20:52

Dopo il bagno in Isopropanol (variante alcolica) tutte le parti sono pulite e l'assemblaggio è iniziato
Immagine
Prima di tutto, le ruote (con l'attenzione dell'albero motore) e le leve dentate e le fibbie (che hanno il loro rivestimento interno) sono realizzate dal basso. Il coperchio inferiore è fissato con un bullone, l'altro (lungo) viene utilizzato anche per collegare il corpo
Immagine
Un'altra piccola protesi viene inserita dal basso, tenendo un piccolo foglio nel punto
Il motore si trova al suo posto, la corrente passa attraverso i piatti leggermente rialzati sulla sinistra.
Immagine
Tutto è accuratamente eseguita sul decimo di mm, il motore da sopra la molla di pressione dalla metà del piombo tetto
Immagine
Ora la locomotiva sembra più decente e ha guidato dopo tanto tempo e ogni giro è andato sempre meglio!
Immagine

Qualche anno fa, un inglese venne a riparare, cadde dall'altezza e corse perché era piuttosto fragile. Era fatto di
Piastre e blocchi gettati come una caldaia - la lega è zinco con piombo, è relativamente morbida anche quando si piega la bobina
Immagine
La scatola e il design non sono esattamente lo stesso modello, ma il produttore e le prestazioni sono gli stessi.
È stato dipinto con un vecchio cellulare più povero, uno sguardo al corpo dal basso
Immagine
Un lato del tender è stato interrotto, non c'era alcun collegamento tra le offerte e le locomotive e il movimento centrale (che io
fatto di ottone)
Immagine
Dell'ottone ho fatto il fondo dell'offerta perché originariamente era rotto. La corrente viene tirata dalla ruota con fili elastici fusi a uno
le piastrelle (che ho incollato alla nuova piastra di ottone che tiene tutto attraverso i bulloni)
Immagine

Rispondi