Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

CS2? Help !!!

Benvenuti: scrivete qui quali sono i vostri interessi e le vostre passioni.
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Gaet
New Märklin Supporter
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 maggio 2011, 21:23
Nome: Gaetano Enrico
Località: Umbria Perugia
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

CS2? Help !!!

#1 Messaggio da Gaet » 9 settembre 2020, 22:36

Ragazzi, sono tornato. Dice: ci hai messo un bel pò. Giusto, ma ero occupato con le concessioni ferroviarie con Anden, gli investimenti etc.... ricorderete il Sindaco .... ma vi dirò, sto scrivendo infatti le memorie della GAET s.r. illimitata spero di prossima pubblicazione.
Scrivo invece per un HELP.
Il mio plastico è stato realizzato con materiale acquistato nel tempo, e cioè in molti ... ma molti anni, ed assemblato con altro acquistato successivamente, non tanto successivamente.
E per 21 anni l'ho gestito, l'impianto originale Noneim, l'ampliamento di Anden, la successiva spirale Giampy ( in memoria dell'amico Cannata ) la stazione nascosta tutta in binario m, non tanto nascosta perchè è tutta visibile, nonchè le rimesse con relativo piazzale di smistamento con la Intellibox prima produzione anno 1999 che reca anche il marchio modeltreno nonchè un Toshyba Windows 8 su cui gira Windigipet ver. 8 e successive integrazioni.
Il tutto funzionante con 7 s88 per 112 contatti in linea e 24 fra k83 e k84 di varie generazioni.
Allora quale è il problema per cui ci chiedi HELP?
Il problema è che in un momento di furia iconoclasta ho comprato, ancorchè usata ma purtroppo funzionante, una CS2.
Messo in un canto la Intellibox, ho acceso la CS2 che per partire ci mette una vita.
1) non comanda segnali e scambi perchè mi richiede i codice dei decoder che i detti non hanno mai avuto;
2) per leggere le retroazioni/occupazioni degli S88 dovrei riscrivere il plastico su un display che ... ma dove li metto tutti i 112 contatti?
3) per richiamare una loco devi vedere l'elenco, trovare quella che serve, mandarla ai comandi e da lì guidarla ... il tutto un pò complesso mi pare, con l'intellibox digito il codice e .... voilà;
4) non si collega al computer dove è installato Win.
Mi sembra un apparecchio pedantemente germanico ed allo stato attuale si collega solo ai booster e la locomotiva si muove. Ma gli scambi e segnali chi me li manovra?
Dal momento che Tutti Voi avete la CS2 nonchè la CS3 pago con tutta evidenza la mia ignoranza e la incapacità di interpretare un manuale che secondo me è intellegibile.
Allora lancio questo HELP e comunque un SOS:
Chiedo suggerimenti per comprendere come usare questo affare che ho tra le mani altrimenti credo che la GAET segnerà la spesa nella colonna perdite del proprio bilancio incrementanto il magazzino depositi, insomma in cantina.
P.S. Ovvio che ho lottato a lungo con la CS2 ed il suo manuale. Ma è possibile che riesco a leggere ed interpretare una norma giuridica fatta di richiami e di comma - avete presente l'eco bonus ? - ( e vi assicuro da vecchio lettore di gazzette ufficiali che non è facile ) e non un manuale della Cs2?
Grato a chi vorrà darmi un viatico.
Gaet

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4799
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 18 volte

CS2? Help !!!

#2 Messaggio da supermoee » 9 settembre 2020, 23:32

Ciao,

dal testo molto confusionario mi sembra di capire che tu non ti sia impegnato molto con la CS2. Ti consiglio di riprenderla in mano com più tranquillità con anche il manuale in mano. Prova con calma le differenti funzioni e vedrai che piano piano capisci. Venendo alle tue osservazioni:

1. nel comando digitale tutti gli scambi e segnali devono avere un codice, se no come fa la centrale a sapere quale scambio deve azionare? Questo era così anche con la tua Intellibox. Con la CS2 non cambia nulla. Non è vero che la CS2 richiede obbligatoriamente un codice. Se entri nel keyboard, alla prima coppia di pulsanti verde/rosso corrisponde il codice 1, al secondo il 2 e via dicendo. Esattamente come dall tua Intellibox. Puoi azionare gli scambi subito, senza avere programmato una virgola. Se poi fai il quadro sinottico è logico che devi assegnare il codice allo scambio. Come fa se no la CS2 a sapere quale scambio rappresentato sul quadro ha quale codice? La CS2 non conosce il tuo plastico. Con l'aiuto del keyboard puoi facilmente attribuire il codice agli elementi del quadro sinottico. A parte questo è buona norma documentare separatamente i codici degli scambi del plastico. Se non l'hai fatto non è colpa della CS2.
Non credere, lo stesso lavoro lo dovrai fare anche su windigipet. Anche li devi attribuire i codici degli scambi nel quadro sinottico. Solo che li non c'è keyboard. Li sei obbligato a farlo.

2. Se non ti interessa conoscere lo stato dei contatti sulla CS non è obbligatorio metterli. funzionano lo stesso. Non capisco però dove sta il problema? io ne ho più di 180 di contatti senza nessun problema di spazio. Il mio plastico è diviso su più schermate, ma puoi avere anche il quadro sinottico scorrevole. Anche su Windigipet dovrai riscrivere tutti i tuoi contatti sullo schermo. Anche li non sfuggi. Non è una caratteristica specifica della CS2 ma dek quadro sinottico in generale.

3. dove sta il problema? il menu ti fa vedere le ultime loco richiamate come accesso rapido. Con una denominazione logica delle loco puoi crearti una scaletta predefinita nella lista. io per esempio preferisco così, perchè non mi ricordo mai i codici delle loco. Ma la CS2 ha anche un campo di immissione codici antidiluviano tipo la tua intellibox. Immetti il codice a mano e via. Puoi scegliere quello che ti aggrada di più

4. Sbagli qualcosa perche la mia CS2 si collega perfettamente con il PC. Se magari ci descrivi quello che fai ti si può dire dove sbagli. Non abbiamo la sfera di cristallo.

Come ti ho detto, vai sul keyboard e comandi subito tutti i tuoi scambi senza programmare nulla. Rispetto alla antidiluviana Intellibox la CS2 ha un notevole comfort in più per il controllo del plastico. Un quadro sinottico è molto più facile da azionare che i tastini verdi/rossi. Per poter fare ciò però inizilmente devi impegnarti un pochino. Se non vuoi impegnarti però non è un problema. Con la CS2 puoi continuare a comandare il tuo plastico con codici loco e tastini verdi/rossi che non dicono nulla. Ma se è questo che vuoi allora potevi restare alla tua Intellibox e risparmiarti i soldi.

Se hai problemi con la configurazione della CS2 mi chiedo come hai intenzione di configurare Windigipet? Li ci vuole ben più lavoro. Se invece lo dovessi avere già fatto ai tempi mi chiedo allora perché ti meravigli che bisogna farlo anche sulla CS2.

Per informazione. Windigipet 8 è troppo vetusto. L'ultimo aggiornamento della Versione 8 risale al 2003. Li non esisteva neanche la CS1, figuriamoci la CS2. Quindi non può controllarla. Sarebbe come pretendere di comandare una porta USB3.1 con Windows 95. :itwas:
Devi aggiornare il software. Magari se ti informavi un pò prima evitavi spese inutili

saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Avatar utente
Gaet
New Märklin Supporter
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 maggio 2011, 21:23
Nome: Gaetano Enrico
Località: Umbria Perugia
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

CS2? Help !!!

#3 Messaggio da Gaet » 12 settembre 2020, 18:54

Caro amico, ti ringrazio per la sollecita risposta al mio Help, ma il tono scherzoso di questo, pari a quello con cui anni fa mi sono presentato agli amici, sicuramente ti ha oscurato la parte seria.
Devo premettere, per far capire il mio problema, che da almeno sessanta anni manovro loco marklin. Al momento in cui la Marklin produsse il c80 passai dall'analogico al digitale operando con le prime loco digitalizzate mediante un M10 olivetti con Interface e control unit utilizzando linguaggio basic in ambiente ms dos e programmando contestualmente percorsi etc.
Di questa esperienza conservo ancora, con nostalgia, la stampa di istruzioni per l'esecuzione, ma anche M10.
Mai utilizzzato quindi memory o keybord.
Idem al successivo passaggio Intellibox/Windigipet - tra l'altro come saprai realizzati con assonanza di linguaggio - dal momento che percorsi, movimentazione convogli, manovre etc. avveniva ed avviene tramite windigipet. L'intellibox fornisce esclusivamente segnale alla linea, testa gli s88, fornisce segnale con rete separata ai k83 e k 84. E mentre marklin balbettava con il delta io operavo già in multiprotocollo con 5 ampere minimo a disposizione
Allora perchè la cs2?
Con lo sviluppo nel tempo dei decoder - fra loco nuove e loco digitalizzate - intellibox risulta limitato nelle funzioni, interviene sulle CV solo in DC, non consente programmazione sulle mfx.
Quindi occorreva integrare il tutto. Ho pensato alla Cs2. E' ovvio che l'ho smanettata, tastini rossi e verdi inclusi, ma per come ho concepito il mio plastico, nato nel 1970, e successivi ampliamenti e quindi con una commistione di materiali vintage e più o meno " moderni " mi crea problemi. L'ho comprata per sostiuire la intellibox nella sua funzione, non per governare l'impianto.
Eccolo il mio Help perchè nella funzione di governo la trovo astrusa, complessa, come ti ho detto pedantemente tedesca, da ricaricare da capo loco,rifare il layout, quando tutto questo c'è già in anni di lavoro con windigipet.
Sostituire pc?. Ho provato con Win 10, per un possibile collegamento con la Cs2, ma modificato a 32 bit da 64. Carica il mio programma windigipet 8.4.1 in inglese, carica la conversione in italiano, ma al momento del lancio si intoppa.
Puoi suggerirmi qualcosa? Te ne sarei grato.
Cordialmente
Enrico
Gaet

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5394
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 7 volte

CS2? Help !!!

#4 Messaggio da eroncelli » 13 settembre 2020, 8:01

Per me il problema è in WDP: troppo vecchio.
Una possibilità è di usare la funzione "compatibilità" di Win10, ma non è detto che risolva i problemi, soprattutto per l'accesso alle porte seriali, nel frattempo cambiato (non è una questione di 32 o 64 bit).
La CS2 non è complicata: solo è diversa dai vecchi sistemi e non puoi pretendere che ci sia sempre totale compatibilità con SW e HW di 20 e più anni fa.
L'aggiornamento deve essere continuo: saltare per molto tempo gli aggiornamenti porta inevitabilmente a questi inconvenienti, in tutti i campi (e questo vale anche per SW tecnici di elevato valore e, come esempio, guarda come si è complicato Windows per mantenere la compatibilità, che, invece, è tralasciata per i sistemi Apple, più snelli).
Quindi, a mio parere personalissimo, ti rimane una sola strada: adeguarti, perché il mondo corre e ti lascia indietro.

PS: ho fatto automazione integrata e molto avanzata negli anni '80, ma adesso, in moltissime cose, sembro un pesce fuor d'acqua.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Rispondi