Ben arrivato! Ti prego fare login o registrati per fruire di tutte le funzionalità del forum.

Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

60906 ?

Software & Delta - Digital - System mfx

Moderatore: supermoee

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
onerescia
New Märklin Supporter
Messaggi: 99
Iscritto il: 16 aprile 2015, 17:47
Nome: Sciarrone Domenico
Località: Lazio.Latina.Sabaudia
Stato: Non connesso

60906 ?

#1 Messaggio da onerescia » 9 aprile 2019, 15:32

Ho trovato sul catalogo Marklin novità 2019 il decoder 60906 ( pag 144 ) destinato alle loco con motore "tutta corrente/ a bobina di campo " il cui costo su alcuni siti è intorno ai 44€. Essendo io un 2I ( Ignorante Informatico ), posso chiedere agli esperti del settore a cosa serve? Cioè e in grado di operare sulle vecchie loco analogiche, con possibilità di adattarle al funzionamento digitale ?
Grazie,
Domenico

Avatar utente
Fidax
Märklin Supporter
Messaggi: 305
Iscritto il: 1 gennaio 2017, 19:54
Nome: Luca
Località: Piemonte, Torino
Stato: Non connesso
Contatta:

60906 ?

#2 Messaggio da Fidax » 9 aprile 2019, 17:43

Guardando il manuale: https://static.maerklin.de/damcontent/9 ... 112145.pdf sembra che questo decoder (e annessa board) servano per quelle loco i cui utilizzatori che hanno la massa sul mantello.
Dallo schema della prima pagina si vede che indica le luci a bulbo e il generatore fumogeno aventi un polo collegato al decoder, e l'altro direttamente alla massa.
Mentre negli schemi "normali" gli utilizzatori hanno entrambi i poli collegati al decoder (i + tutti in comune, ed i - separati alle varie aux).
Anche lo schema del motore è diverso.
Infine i dati tecnici testimoniano una capacità di consumo elettrico molto elevata: 1,6A per il motore e ben 1,4A (di norma questo valore è sui 500mA) per gli utilizzatori
Luca Fidanza, "The Fidax"
Conversioni AC, Unboxing e Progetti: https://www.youtube.com/c/The_Fidax

Avatar utente
Vanni
Märklinista
Messaggi: 7345
Iscritto il: 12 aprile 2009, 21:44
Nome: Vanni
Località: Piemonte Torino
Stato: Non connesso

60906 ?

#3 Messaggio da Vanni » 9 aprile 2019, 19:17

Oltre a quanto riportato sul Catalogo ed a quanto dettagliatamente descritto nel Manuale del decoder 60906, un aspetto importante riguarda il fatto che con questo decoder non occorre modificare il motore, diversamente da quanto si deve fare con altri recenti e diffusi decoder. Non occorre in pratica sostituire le bobine di campo con il magnete permanente utilizzando i diversi corredi di equipaggiamento per motori di elevate prestazioni (Märklin 60941, 60943, 60944): infatti col decoder 60906, dopo avere eliminato il cablaggio esistente della loco analogica, è sufficiente collegare le sue uscite-motore direttamente alle bobine di eccitazione del motore, e le uscite-funzioni alle luci/fumogeno/sganciatore ecc.
Le qualità di marcia non saranno raffinate come quelle ottenuta dal motore di "elevate prestazioni" (col motore con magnete permanente), ma in un primo tempo questo decoder consente di passare dal comportamento analogico a quello digitale con una spesa più modesta ed un lavoro di trasformazione molto semplificato.
Vanni

Avatar utente
supermoee
Senior Märklin Supporter
Messaggi: 4493
Iscritto il: 15 novembre 2006, 13:24
Nome: Stefano
Località: SO Svizzera
Stato: Non connesso

60906 ?

#4 Messaggio da supermoee » 10 aprile 2019, 9:58

Ciao,

diciamo che questo decoder ha lo scopo di essere montato in locomotive nelle quali nono è possibile sostituire il motore con uno a magnete permanente.
Le qualità di marcia non saranno ottime, ma almeno è un modo per convertire tali loco con funzionalità digitali attuali.

saluti

Stefano
Questo contributo può contenere, oltre al parere dell' autore, parte di opinioni ed informazioni tratte da terzi e/o da stampe e/o manuali ed altri mezzi mediatici

Rispondi