Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo a tre rotaie gestito da appassionati senza fini commerciali. Qui trovate notizie storiche e suggerimenti tecnici per i vostri modelli vintage e moderni. Il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

Moderatori: Dampflok, Schnellzug

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Mario1952
New Märklin Supporter
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gennaio 2018, 11:55
Argomenti: 0
Nome: Mario
Località: Morlupo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#1 Messaggio da Mario1952 » 15 marzo 2018, 14:35

Salve ho aperto una nuova discussione su questo argomento anche se ho visto che ce n'era già uno di nome Compatibilità Marklin, ma siccome e' di settembre 2014 e sono passati 4 anni e mezzo, ho pensato fosse meglio aprirne uno nuovo. Se ho sbagliato perdonatemi, ma sono nuovo.
Preciso che sto parlando solo di Locomotive H0 e che mi riferisco al sistema Marklin a 3 rotaie (analogico o digitale)
Allora i dubbi che ho sono su cosa si intende esattamente per compatibilità. Mi spiego, per me dire che una locomotiva X della marca Y è compatibile Marklin significa che la metto sul binario (tipo C o K, ed eventualmente M) e la loco funziona e cammina senza nessun intervento.
L’utente Marcello67 afferma nella discussione anzidetta che “ho sempre acquistato materiale di altre marche gia pronto per Marklin, non ho mai trasformato niente”. Quindi significa che ha preso la loco, l’ha messa sul binario C o K e la loco va senza problemi? In questo caso vorrei sapere quali marche fra le citate (Roco, Brawa, Brekina, Piko, ecc.) hanno questo tipo di loco totalmente compatibili.
Se così non fosse, e fosse necessario qualche intervento, vorrei capire se ci sono marche in cui gli interventi sono più semplici che in altre, e quali interventi vanno fatti nei vari casi,
Capisco che fra analogico e digitale ci sia differenza e quindi mi sarebbe anche utile anche capire la situazione in questi casi.
Infine ho letto nella suddetta discussione che Trix e’ più compatibile di altri marchi perche e’ sempre di Proprieta Marklin. Ma Trix non funziona a due rotaie in cc? Perche se e’ cosi e’ incompatibile per definizione. O mi sfugge qualcosa?
Grazie per le risposte
Mario1952

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5320
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Argomenti: 393
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#2 Messaggio da eroncelli » 15 marzo 2018, 16:03

Roco, Brawa, Piko, ESU, Mehano, Liliput hanno loco già pronte per il sistema Maerklin (3 rotaie): le metti sui binari senza lacuna modifica, come se fossero Maerklin.
Questo valeva anche per le vecchie versioni analogiche (escluso ESU) a cui si aggiungeva qualche Rivarossi, Lima e altro che non ricordo.
Per le trasformazioni da 2 a 3 rotaie, tutto dipende dalla possibilità di montare un pattino: alcune loco (ogni marca) prevedono già il montaggio, altre si possono facilmente montare, mentre poche sono problematiche (si può pensare ad alimentarle con la linea aerea (vedi Fulvio) oppure mettendo un vagone con pattino ed il gancio conduttore.
La modifica elettrica è banale: colleghi i fili delle ruote tutti insieme su un polo ed il pattino su quello rimasto libero.
Ogni decoder moderno va bene.
Se usi rotaie C non ci sono problemi di distanza ruote (solo un accorgimento sullo scambio slanciato): con il binario M qualche problema in più.
In molti abbiamo fatto conversioni, quindi chiedi pure.
Trix è Maerklin, quindi spesso è facile predisporre il pattini (ma io non non mai avuto loco Trix e non ti so dire di più).
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Mario1952
New Märklin Supporter
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gennaio 2018, 11:55
Argomenti: 0
Nome: Mario
Località: Morlupo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#3 Messaggio da Mario1952 » 15 marzo 2018, 16:40

Grazie Eugenio, questa tua risposta mi è molto utile. Quindi le marche suddette (Roco, Brawa, Piko, ESU, Mehano, Liliput) hanno loco che, oltre a funzionare in AC (analogico o digitale) hanno gia montato anche il pattino centrale per la captazione della corrente. Ho capito bene? Io avevo visto che le alcune delle marche suddette (in particolare Brawa, Fleischmann, Roco e PIKO) avevano delle loco che funzionavano in AC, ma non avevo letto niente o visto nessuna immagine che confermasse il pattino centrale. Ho visto che non hai indicato Fleischmann, ma va bene anche questa per le loco in AC o no?
Per le altre (esempio Rivarossi o Lima) quando parli di trasformazioni da 2 a 3 rotaie e quindi montare il pattino, occorre però anche cambiare il motore e/o mettere il decoder. Corretto?
Non ho invece capito che problema ci puo' essere con i binari M o con lo scambio slanciato del binario C.
Grazie
Mario1952

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5320
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Argomenti: 393
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#4 Messaggio da eroncelli » 15 marzo 2018, 17:59

Ho dimenticato Fleischmann e forse anche altre marche.
Sì, quando è scritto per "3 rotaie" oppure "Maerklin" o "AC", c'è già ovviamente anche il pattino (ed il decoder).
Se sono solo "predisposte", come molte marche italiane, vuol dire che il modo di montare il pattino è già previsto (poi, magari, ci sono problemi di reperibilità del pattino, vedi Lima Expert !!!).
Non è assolutamente necessario cambiare il motore: basta inserire il decoder (in realtà se vuoi modificare vecchie loco cc per funzionamento ca analogico, la cosa è un poco più complessa perché si deve montare un invertitore, a meno di non aggiungere un decoder, ma non ne vale la pena).
Ovviamente parlo di loco recenti, già predisposte per il digitale, ma si possono convertire tutte le loco (se sono vecchie non è conveniente, per via dei costi, dei possibili malfunzionamenti etc: io mi tengo il vecchio analogico così come è, ovvero "vintage").
Altri possono avere idee diverse in merito alla questione e questo è solo il mio punto di vista.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Mario1952
New Märklin Supporter
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gennaio 2018, 11:55
Argomenti: 0
Nome: Mario
Località: Morlupo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#5 Messaggio da Mario1952 » 15 marzo 2018, 18:38

Perfetto. Un'ultima domanda con la quale vado un attimo al di la del titolo della discussione. Per quanto riguarda invece i carri merci e/o passeggeri, ci sono delle limitazioni a usare altre marche rispetto a Marklin? In caso come orientarsi e a cosa stare attenti?
Grazie in anticipo
Mario1952

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5320
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Argomenti: 393
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#6 Messaggio da eroncelli » 16 marzo 2018, 8:52

Carri e carrozze per 2 rotaie vanno bene, anche senza cambiare assi.
Qualche problema ci può essere con binari M: carrozze lunghe che interferiscono con i deviato, qualche deragliamento per assi a norma NEM diverso da Maerklin.
Personalmente non ho problemi; altri invece ne hanno.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Mario1952
New Märklin Supporter
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gennaio 2018, 11:55
Argomenti: 0
Nome: Mario
Località: Morlupo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#7 Messaggio da Mario1952 » 16 marzo 2018, 14:59

Bene, grazie di tutto Eugenio
Mario1952

Avatar utente
Kappa
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 596
Iscritto il: 6 maggio 2015, 11:14
Argomenti: 0
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#8 Messaggio da Kappa » 17 marzo 2018, 12:03

eroncelli ha scritto:
15 marzo 2018, 16:03

Se usi rotaie C non ci sono problemi di distanza ruote (solo un accorgimento sullo scambio slanciato): con il binario M qualche problema in più.
Ciao Eugenio, ciao a tutti!

Quale accorgimento bisogna prendere sullo scambio slanciato?

Saluti e grazie! :ciao:
Aaron

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5320
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Argomenti: 393
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#9 Messaggio da eroncelli » 17 marzo 2018, 17:40

In realtà, non sono i carri ad avere problemi ma i pattini aggiunti sulle loco (mio errore): basta stringere i "puntini" (avvicinarli) e non danno problemi (io almeno ho risolto così).
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
Kappa
Junior Märklin Supporter
Messaggi: 596
Iscritto il: 6 maggio 2015, 11:14
Argomenti: 0
Nome: Capponi Aaron
Località: Svizzera, Ticino, Vacallo
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#10 Messaggio da Kappa » 17 marzo 2018, 20:24

Grazie! Conoscevo già questo trucchetto...

Un salutone! :ciao: :ciao: :ciao:
Aaron

Avatar utente
aton57
New Märklin Supporter
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 gennaio 2017, 20:35
Argomenti: 4
Nome: MAURIZIO
Località: milano
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#11 Messaggio da aton57 » 21 marzo 2020, 15:06

buongiorno a tutti,
ho intenzione di acquistare una qualsiasi locomotiva PIKO in c.a. su sui installare un decoder sound ESU
Vi chiedo se, come per le locomotive marklin, devo sostituire il motore per l'inversione di marcia.

grazie

Avatar utente
eroncelli
Märklinista
Messaggi: 5320
Iscritto il: 27 aprile 2008, 14:42
Argomenti: 393
Nome: Eugenio Roncelli
Località: Bergamo
Hai ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#12 Messaggio da eroncelli » 21 marzo 2020, 16:50

C'è un po' di confusione: se le locomotive Piko (e io ne ho diverse) sono in ca, cioè con il pattino, fin dall'origine che senso ha cambiare il motore ?
E poi sono già con decoder (come tutte le loco in ca di altre marche): al più puoi mettere il decoder sonoro.
Venendo a Maerklin, dove sta scritto che bisogna cambiare il motore per poter avere l'inversione ?
Semmai, sulle vecchie (ma molto vecchie) loco bisogna mettere l'eccitazione a magneti permanenti, al posto delle bobine in alternata.
Eugenio
(Töcc i òmen e fómne i nàs lìberi e compàgn in dignità e derécc)

Avatar utente
aton57
New Märklin Supporter
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 gennaio 2017, 20:35
Argomenti: 4
Nome: MAURIZIO
Località: milano
Hai ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0
Stato: Non connesso

Compatibilità Marklin - Locomotive H0

#13 Messaggio da aton57 » 21 marzo 2020, 20:03

ti ringrazio per la delucidazione

Rispondi